12 C
Pisa
sabato 13 Aprile 2024

Parcheggi, novità a Pontedera: ecco cosa cambierà 

17:12

PONTEDERA. Novità su sosta e opere pubbliche connesse al nuovo piano: ripavimentazione del centro, riqualificazione di viale 4 novembre, messa in sicurezza dei parcheggi a lato della biblioteca.

A tre mesi dalle Amministrative in Valdera, hai già deciso per chi votare?

Vedi i risultati del sondaggio

Loading ... Loading ...

Il Consiglio Comunale di ieri mattina, nell’ambito delle variazioni al documento unico di programmazione, ha approvato con 12 voti favorevoli, 4 contrari e una astensione, l’affidamento in concessione, tramite finanza di progetto, dei lavori di riqualificazione di alcune parti di viabilità del capoluogo, con la manutenzione e gestione delle opere e del servizio di facility management urbano e gestione parcheggi.

Mi preme soffermarmi sull’importanza del progetto per l’intera città” – ha spiegato il sindaco di Pontedera Matteo Franconi in apertura di consiglio comunale – “Si prevedono investimenti da parte del concessionario, della durata di 20 anni, che si sostanziano nella ristrutturazione dei parcheggi in Viale Rinaldo Piaggio, contigui alla biblioteca, per l’importo di 1 milione di euro, la ripavimentazione del quadrante urbano del centro città e il rifacimento per intero di viale IV Novembre per l’importo di 4,4 milioni di euro, la gestione del servizio della sosta a pagamento delle aree soggette a regolamentazione, l’ installazione, manutenzione e gestione di un sistema integrato di gestione della sosta con le moderne tecnologie e sensori che aiutino la ricerca dello stallo di sosta libero più prossimo, gestione della validazione, emissione e gestione autorizzazioni“.

Dopo questo passaggio seguirà la procedura a evidenza pubblica per la scelta del concessionario, secondo lo schema progettuale già tracciato. Al termine, le azioni progettuali sia sulla gestione del sistema della sosta che le tre opere collegate, atterreranno in città impattando, a mio avviso molto positivamente, sulla vita dei cittadini“, ha aggiunto Franconi.

Abbiamo dato il via e sostanza amministrativa a un fondamentale progetto di rimodulazione del piano della sosta per la città che viene da lontano e si fa carico di rispondere a una visione integrata di mobilità e sosta della città, aggiornando le soluzioni ai nuovi bisogni di residenti e attività.continua Franconi – Un progetto di finanza che ci consente di investire 6 milioni di euro per tre importantissime opere pubbliche, con una iniziativa che si prefigge proprio di trovare un equilibrio tra le occasioni di sosta in città per i visitatori e la maggior tutela per i residenti. Il tutto in modo integrato al potenziamento delle navette gratuite e del trasporto urbano“.

Scendendo ancora più nel dettaglio le azioni del progetto saranno tre: la prima è legata alla regolamentazione delle aree centrali, con la conferma del sistema attuale di sosta implementato su una piccola porzione, confermando le tariffazioni attuali per residenti ed esercenti e valorizzando la duplice natura del tessuto centrale, con aree residenziali e forte presenza di esercizi commerciali. E proprio per questo, oltre alla confermata gratuità degli stalli nella pausa pranzo, arriva la sosta di cortesia valida per 20 minuti giornalieri. Nel progetto si prevede la diminuzione del costo abbonamento sulla seconda auto e l’introduzione dell’abbonamento per la terza auto residenti e agevolazioni ecopass per i veicoli elettrici.

Sempre nel centro è prevista la regolamentazione degli accessi con telecamere. Nell’area è prevista la riqualificazione, con la pavimentazione di vie limitrofe e adiacenti a Corso Matteotti. Alcune strade interessate saranno via Palestro, Valtriani, Magenta, Sotto i Portici e Marconcini, con un aspetto che sarà conforme agli interventi già eseguiti in passato, quindi con lastricato in pietra.

Per quanto riguarda invece l’area sud – est ferrovia il progetto prevede una regolamentazione della sosta finalizzata ad una maggior rotazione degli stalli. L’obiettivo, in un’area che, negli anni, ha visto forti trasformazioni, con l’arrivo di attività di servizi e ricerca e la presenza del presidio sanitario, è quello di venire incontro al tessuto urbano con l’introduzione di una zona a sosta controllata proprio a tutela della possibilità di sosta dei residenti.

Per quanto riguarda invece la riqualificazione delle aree urbane la proposta progettuale è quella di intervenire su viale IV novembre, con ripavimentazione, rifacimento di marciapiedi, nuova pista ciclabile, piantumazioni e con ristrutturazione, messa in sicurezza e riapertura dei parcheggi di via Maestri del Lavoro e della Biblioteca, che saranno interessati dal recupero strutturale delle campate delle logge, colonne e puntoni.

Da sottolineare anche che il sistema di gestione comprenderà portale informativo, infrastruttura sensoristica finalizzata alla misurazione, numero veicoli in transito in punti nevralgici delle infrastrutture cittadine, oltre a garantire un servizio più efficiente e all’avanguardia in termini di cyber sicurezza.

Qualità dei servizi e costruzione di una città smart, con una pianificazione che tiene conto di una Pontedera di oltre 30mila abitanti che ogni giorno accoglie un consistente flusso di pendolari e fruitori di servizi – ha detto l’assessore Mattia Belli voglio sottolineare che, in tema di mobilità, abbiamo svolto un importante lavoro sul trasporto pubblico locale, con l’attivazione di tre navette gratuite e la rimodulazione e la crescita delle linee urbane, collegando città e frazioni“. Fonte: Comune di Pontedera

Ultime Notizie

Chiusa per lavori la Sp14 di Miemo a Montecatini

La strada rimarrà chiusa fino alle 19 di domani per dei lavori a cura della Provincia. Seguirà una fase di senso unico alternato. Chiusa la...

Morto un 47enne toscano al concerto dei Subsonica a Firenze

L'uomo, originario di Pistoia, era al concerto della band quando, a causa di una lite, è caduto battendo la testa. È morto all'Ospedale Careggi di...

Mancanza di sicurezza in un cantiere edile di Volterra, scatta la multa

Il titolare dell'attività è stato inoltre segnalato alle autorità competenti. Nell’ambito dei controlli svolti dai militari del Comando Provinciale di Pisa, volti a promuovere la...

Passeggiare e pulire i luoghi pubblici, l’iniziativa di Demetra a Calcinaia

Una passeggiata ecologica per supportare la sostenibilità ambientale che va dal Cimitero fino a Santa Colomba. L'Associazione ambientalista Demetra organizza nel primo pomeriggio di Sabato...

Siamo pronti ad affrontare le nuove emergenze? Aoup e Unipi rispondono

Le sessioni saranno dedicate al ruolo dell’Europa e di come si sta preparando ai disastri ambientali e climatici e della Protezione Civile per pianificare...

Un torneo di carte all’aperto all’RSA di Ponsacco per coronare il sogno di Carlo

Un Torneo di Carte alla Casa di Riposo Giampieri di Ponsacco. L’appello del direttore Pietro Iafrate: "aiutiamo Carlo a coronare il suo sogno". Una splendida iniziativa...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Il giro d’Italia attraverserà la provincia di Pisa, ecco dove

  Il prossimo Giro d'Italia riserva delle novità per la Toscana; la sesta tappa del percorso, che si terrà il 9 maggio, prevede infatti il...

Il mondo si è spostato a Peccioli! 

Peccioli è il paese più bello d’Italia: già nel fine settimana ha assistito ad un fantastico boom di visitatori.   Ad una settimana dalla vittoria del contest...

Vespa World Days 2024 al via: “Momento magico, un evento che passerà alla storia di Pontedera”

Ufficiale il programma del Vespa World Days 2024, in partenza giovedì 18 aprile: la manifestazione dedicata alla Vespa continuerà fino a domenica 21 aprile....

Cane legato alla catena a Pisa, non poteva muoversi

Giunti sul posto, le Guardie hanno trovato il cane in chiara difficoltà poiché non poteva muoversi.   Giovedì scorso, le Guardie Zoofile sono state attivate da...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...