7.9 C
Pisa
mercoledì 24 Aprile 2024

Paolo Pastacaldi: “Serie B? Non ci tireremo indietro. Rimane il divario con altre società”

12:05

Le parole del responsabile del settore giovanile e socio dell’Us Città di Pontedera sul presente e sul futuro dei granata.

PONTEDERA. Da 7 anni responsabile del settore giovanile e da 3 anni socio (oggi con il 2,5%) dell’US Città di Pontedera, Paolo Pastacaldi è impegnato a organizzare iniziative per avvicinare i pontederesi allo stadio. A VTrend ha parlato della possibilità di Serie B, della stagione in corso e dell’ingresso in società di Navarra.

Ecco l’intervista di VTrend a Paolo Pastacaldi:

  • I tifosi granata possono sognare la Serie B? La dimensione dell’US Città di Pontedera è tale da dover rinunciare alla promozione?

Pastacaldi:Il nostro è un progetto consolidato per la Serie C ma se ci sono i presupposti per la promozione nessuno si tirerà indietro, a partire dalla società, dalla tifoseria e dall’amministrazione comunale. Se ci fosse la possibilità della Serie B dovremo fare interventi per l’impiantistica però, questo, non ci preclude di salire di categoria. Oggi, la nostra realtà non può essere confrontata con quelle di Reggiana, Entella o il Cesena ma spesso nel calcio non vince la squadra che spende di più ma quella che investe meglio. Noi ci proveremo fino in fondo, anche con i playoff. Poi vediamo cosa ci ha riservato il destino.”

  • La stagione in corso è la prima del nuovo socio di maggioranza Navarra, come la valuta? Nonostante l’inizio traballante con mister Catalano, poi sono iniziati ad arrivare risultati sorprendenti.

Pastacaldi: “Fino all’anno scorso il “progetto Pontedera” si è basato principalmente sul territorio, quest’anno abbiamo avuto l’ingresso di un socio forte come Rosettano Navarra che ha portato idee innovative. Tuttavia rimane il divario di budget con le altre società e cerchiamo di colmarlo con l’entusiasmo dei giovani calciatori.

I risultati a un certo momento sono stati impensabili, poi c’è stato un piccolo calo ma cerchiamo di recuperarlo. Forse è impossibile mantenere certi livelli per l’intero campionato perché devi fare sempre altissime prestazioni.”

  • Come valuta il supporto dell’amministrazione comunale alla società granata?

Pastacaldi: “Da sempre l’amministrazione comunale è stata vicina all’US Città di Pontedera. Il loro supporto, soprattutto sull’impiantistica, è stato fondamentale. Ci sono da fare soltanto elogi perché in tutti questi anni, quando sono stati necessari interventi economici consistenti, non si è mai tirata indietro e ha sempre dato il proprio contributo. Penso a quando c’è stato da rifare il manto erboso oppure quando abbiamo potenziato l’impianto di illuminazione.”

S.L. ©️ – RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime Notizie

Ragazzino salta sui binari a Pontedera, il folle gioco 

La circolazione ferroviaria è tornata regolare in prossimità di Pontedera dopo l'intervento delle Forze dell'ordine. Per circa 35 minuti, la circolazione ferroviaria sulla linea Empoli...

Saldi estivi in Toscana, ecco quando inizieranno

Come sempre, gli esercenti sono obbligati ad esporre in modo chiaro sia il prezzo della merce prima dei saldi sia quello scontato. I saldi estivi...

Asllani, da Buti all’Inter: è Campione d’Italia!

Straordinari successi per un ragazzo che viene dalla provincia di Pisa, che non si è montato la testa ed è rimasto semplice, con i piedi ben...

Silvia Rocchi: lo sviluppo economico a Capannoli e Santo Pietro

Proseguono gli incontri del Capannoli-Santo Pietro Lab: il settimo dal titolo "Lo sviluppo economico: politiche a favore di Capannoli e Santo Pietro" Lo scorso 18...

Controllo straordinario della Polizia a Pisa: identificazioni, denunce e sequestro di stupefacenti

Durante un servizio straordinario di controllo del territorio nelle zone più soggette a criminalità, la Polizia di Stato ha effettuato diverse  identificazioni, denunce e...

Incontro a Capannoli: “La mente, il corpo”; riflessioni su proposta di Legge sui disturbi alimentari

A Capannoli si è tenuto un incontro tra l'amministrazione comunale e la dottoressa Zambito per esplorare la complessa tematica dei disturbi alimentari. A Capannoli, recentemente...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Giulia e Gianluca, un giro in Vespa a Pontedera e via a sposarsi! 

I due appassionati della Vespa hanno raggiunto Pontedera e quindi il raduno mondiale un giorno prima del loro matrimonio. La Vespa non è solo un mezzo...

Muore a 25 anni in un incidente: lascia una bimba, lutto a Pisa 

L'incidente stradale si è verificato nella mattinata di ieri, lunedì 22 aprile. Un incidente stradale mortale si è verificato nella mattinata di ieri, lunedì 22...

Pista ciclabile di Capannoli, Bacherotti: “Cecchini faccia luce sul progetto”

L'interpellanza del consigliere comunale della maggioranza e segretario del Pd di Capannoli contro la sindaca Arianna Cecchini in merito alla nuova pista ciclabile del...

L’ultimo saluto a Mattia: folla, dolore e lacrime a San Romano [VIDEO] 

SAN MINIATO. Un dolore che strazia il cuore, che toglie il respiro. Compagni di squadra, dirigenti, amici e conoscenti: nessuno è voluto mancare all'ultimo saluto di...

Viabilità e sosta: ecco tutte le modifiche durante i Vespa World Days

PONTEDERA.  L'ingresso al Vespa Village è libero e tutte le iniziative legate all'evento sono gratuite e di libero accesso. I Vespa World Days rappresentano la...

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...