18.7 C
Pisa
venerdì 24 Maggio 2024

Ospedale “Lotti” di Pontedera, eccellenza nella prevenzione primaria in gravidanza

15:15

Prestigioso riconoscimento all’ospedale di Pontedera: eccellenza nella prevenzione primaria in gravidanza nell’ambito dell’iniziativa “Bollini rosa”.

L’ospedale “Lotti” di Pontedera ha ricevuto un prestigioso riconoscimento per l’eccellenza nella prevenzione primaria in gravidanza, nell’ambito dell’iniziativa “Bollini Rosa”.

Questo riconoscimento testimonia il nostro impegno nel fornire cure di alta qualità e promuovere la salute materna e infantile – evidenzia la referente per Pontedera Roberta Tana -. Il programma ‘Bollini rosa’ ha riconosciuto il nostro ospedale per l’eccellenza nella promozione della prevenzione primaria durante la gravidanza, evidenziando il lavoro instancabile e dedicato dei nostri professionisti sanitari, tra cui medici, infermieri e ostetriche“.

I membri del team – ginecologi, ostetriche, infermiere di ostetricia, OSS – collaborano infatti per educare e supportare le donne durante la gravidanza, incoraggiandole ad adottare pratiche preventive per garantire una gravidanza sana e sicura. La prevenzione primaria in gravidanza è necessaria per ridurre al minimo il rischio di malattie per la madre e il bambino. Molte sono le azioni che le donne possono mettere in atto e queste sono alcune di quelle suggerite e promosse dai sanitari della struttura di Ginecologia e ostetricia diretta da Martina Liut.

Assumere acido folico almeno un mese prima del concepimento e durante i primi mesi di gravidanza, come raccomandato dal personale sanitario, può essere utile per prevenire malformazioni nel neonato. In ogni caso gli esperti Asl ricordano che è importante anche seguire una dieta sana e bilanciata, ricca di nutrienti essenziali per la salute della madre e del bambino.

L’esercizio regolare, consigliato alle donne in gravidanza, può invece migliorare la circolazione sanguigna e la salute del cuore, contribuendo a prevenire l’ipertensione gestazionale e riducendo il rischio di complicazioni cardiovascolari e per mantenere un peso corporeo adeguato durante la gravidanza può ridurre il rischio di complicazioni come il diabete gestazionale, l’ipertensione e il parto cesareo.

Con un adeguato esercizio fisico la donna può mantenere la forza e prevenire o alleviare il mal di schiena e altri eventuali dolori muscolari talvolta associati alla gravidanza. Infine, l’esercizio fisico in gravidanza può essere associato al miglioramento dell’umore e riduzione dello stress.

Alle donne gravide o che intendono iniziare una gravidanza vengono inoltre forniti consulenza e supporto per smettere di fumare ed evitare l’alcol durante la gravidanza. Naturalmente le donne a inizio gravidanza vengono anche inserite in un programma di visite prenatali regolari con il personale Asl che è così in grado di monitorare in maniera adeguata lo sviluppo del bambino e la salute della madre.

Il coinvolgimento attivo dei professionisti sanitari è fondamentale per garantire una gravidanza sana e ridurre il rischio di complicazioni. Gli operatori dell’ospedale di Pontedera e delle strutture territoriali continueranno dunque a lavorare insieme per fornire cure eccellenti e promuovere la salute materna e infantile nella comunità. Fonte: Usl Toscana nord ovest

Ultime Notizie

Scontro tra un’auto e una moto a Calcinaia

CALCINAIA. L'incidente stradale si è verificato nella serata di oggi, venerdì 24 maggio. Un incidente stradale si è verificato poco prima delle 21.30 di oggi,...

Parcheggi ospedale Cisanello: torna gratuito anche l’A1

Saranno quindi gratuiti tutti e 4 i lotti del parcheggio A (1, 2, 3, 4) ma l’A2 è riservato ai dipendenti. Da lunedì 27 maggio...

L’Amministrazione uscente a Calci lascia i conti in ordine

CALCI. Approvato il rendiconto: l'Amministrazione uscente lascia i conti in ordine e un tesoretto di 300.000 euro, di cui oltre 200.000 per investimenti. La prossima...

La Camminata del Sorriso a Pontedera, Peporini: “Con poco si può fare davvero tanto”

PONTEDERA. Successo di partecipazione per "La Camminata del Sorriso". Numeri importanti per la seconda edizione della "Camminata del Sorriso" andata in scena sabato 18 maggio a...

Come da tradizione, ecco la Fiera a Cascina: le modifiche al traffico 

CASCINA. Martedì 28 arriva la tradizionale Fiera annuale. Come tradizione vuole, il primo martedì dopo l’ultimo lunedì di maggio è giorno di Fiera a Cascina...

Premiata “Volterra Danza” per il sostegno all’associazione “Non più sola”

Benedetta Betti e Rossella Cambi, con le allieve e gli allievi della loro scuola di danza, avevano ideato uno spettacolo al Teatro Persio Flacco...

News più lette negli ultimi 7 giorni

E’ morto Dj Franchino

Si è spenta per sempre la leggenda Franchino. E' morto a 71 anni Dj Franchino, pseudonimo di Francesco Principato. Lo annunciano la famiglia e gli...

Malore in strada a Pontedera: Andrea muore a 36 anni

Il malore fatale sul Ponte Napoleonico a Pontedera: rianimato, è morto in ospedale. PONTEDERA - Andrea Miotti, di 36 anni, è deceduto a causa di...

Scontro frontale auto-moto a San Giuliano, muore 28enne

SAN GIULIANO TERME. Il tragico incidente stradale si è verificato nella notte tra sabato 18 e domenica 19 maggio. Un incidente stradale mortale si è...

Presunto stupro in zona stazione a Pisa

PISA. L'allarme è scattato dopo che un passante l'ha ritrovata in lacrime in una delle strade vicine alla stazione e ha chiesto l'intervento del...

Botte da orbi nei pressi della stazione a Pontedera

PONTEDERA. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio nella zona della stazione.  Una lite violenta si è verificata nel tardo pomeriggio di domenica 19 maggio in...

Miss Mamma Italiana XXXI: premiata una mamma di San Giuliano Terme

Durante le selezioni per la nuova edizione del concorso della Te.Ma Spettacoli di Paolo Teti, la 47enne Michela Melai di San Giuliano Terme ha...