17.1 C
Pisa
giovedì 29 Febbraio 2024

Nominati i Magistrati e Luogotenenti del Gioco del Ponte

L’assessore alle Tradizioni della storia e dell’identità di Pisa Filippo Bedini: “Incarichi prestigiosi da svolgere con spirito di massima collaborazione”.

L’Anziano Rettore, il Sindaco di Pisa Michele Conti, ha nominato i nuovi Magistrati e Luogotenenti Generali delle Nobili Parti di Tramontana e Mezzogiorno del Gioco del Ponte.

Per la Parte di Parte di Tramontana le nomine sono le seguenti: Nobile Magistratura di San Michele, Francesco Degl’Innocenti; Nobile Magistratura di Santa Maria, Francesco Ciacchini; Nobile Magistratura di San Francesco, Alessandro Ricci; Nobile Magistratura dei Mattaccini, Andrea Romanelli; Nobile Magistratura dei Satiri, Stefano Toni Nobile; Magistratura di Calci, Daniele Cionini; Luogotenente della Parte di Tramontana, Simone Ceccanti.

Queste invece le nomine per la Parte di Mezzogiorno: Nobile Magistratura di San Martino, Valentino Vanni; Nobile Magistratura di Sant’Antonio, Domenico Grassi; Nobile Magistratura di San Marco, Massimo Cioli; Nobile Magistratura dei Dragoni, Simone Menichetti; Nobile Magistratura dei Leoni, Lorenzo Vannozzi; Nobile Magistratura dei Delfini, Luca Di Poi; Luogotenente della Parte di Mezzogiorno, Cristiano Scarpellini.

Le nomine di Magistrati e Luogotenenti delle Parti fanno seguito alla nuova composizione del Consiglio degli Anziani per il mandato 2023-2028, l’organo unitario che riassume la tradizione storica dei massimi organi deliberativi del Gioco del Ponte. Come disposto dal regolamento generale del Gioco del Ponte ne fanno parte quattro rappresentanti del Consiglio comunale: i due consiglieri votati per la maggioranza sono Raffaella Bonsangue e Maurizio Nerini, mentre i due rappresentanti delle minoranze sono Marco Biondi e Gianluca Gionfriddo.

Ruoli di nomina diretta sono il Cancelliere generale del Gioco del Ponte, che è Renzo Ciangherotti, e il Comandante Generale, ruolo per il quale è stato confermato Roberto Tonini. Come Consiglieri esperti, anche questi di nomina diretta dell’Anziano Rettore, sono stati scelti Maria Teresa Rossi Benvenuti, Francesco Capecchi, Antonio Pucciarelli e Claudio Rossi. Regione e Università di Pisa, che hanno diritto ad indicare un loro esperto, hanno nominato rispettivamente Luca Trotta e Marco Macchia. Il Regolamento prevede nell’organico anche i rappresentanti di Provincia e Sovrintendenza che ad oggi però non sono ancora stati indicati dai rispettivi enti nonostante i solleciti inviati. A completare la composizione sono i due Generali di Tramontana, Matteo Baldassarri, e di Mezzogiorno, Sergio Mantuano.

Quello che l’Anziano Rettore ha conferito ai Generali e oggi ai Luogotenenti e ai Magistrati – dichiara l’assessore alle Tradizioni della storia e dell’identità di Pisa Filippo Bedini – è un incarico prestigioso e fondamentale per il nostro amato Gioco del Ponte, incarico di cui andar fieri e da svolgere nello spirito di massima collaborazione con l’Amministrazione comunale nell’interesse esclusivo del Gioco stesso. Non si tratta di una medaglietta di cui fregiarsi, ma di una grande responsabilità, che implica non solo passione, ma anche un costante e impegnativo lavoro quotidiano, doti di determinazione, pazienza, capacità di fare gruppo, disponibilità al servizio. Nel ringraziare tutti i nominati e, in generale, tutte le centinaia di volontari che vivono il Gioco tutto l’anno, mi piace sottolineare come il pervicace impegno dell’assessorato alle Tradizioni della storia e dell’identità di Pisa non si è mai fermato, né per quanto riguarda il difficile lavoro legato al reperimento degli spazi da mettere a disposizione – è di poche settimane fa la consegna delle chiavi ai Leoni per la nuova sede civile -, né per quanto riguarda l’obiettivo del miglioramento di tutti i materiali che servono. A questo proposito, proprio in questi giorni sono arrivati molte nuove forniture: costumi, tra cui quelli bellissimi del Generale e dell’Ambasciatore di Mezzogiorno, nuovi cappelli, fiamme e insegne, i sottocorpi dei combattenti che mancavano, nuove selle, i cartelli porta-targoni, la prima dotazione di transenne in legno”.

Anche il Comandante Generale Roberto Tonini ha voluto fare gli auguri ai nominati, ribadendo la sua totale disponibilità a farsi punto di riferimento per tutti e confermando la linea programmatica che ha contraddistinto il suo mandato negli ultimi 5 anni, all’insegna del motto “Il Gioco del Ponte si serve, del Gioco non ci si serve”.

Ultime Notizie

Cantiere edile irregolare, ottocento euro di multa nel volterrano

I Carabinieri della Compagnia di Volterra e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Pisa hanno eseguito una verifica congiunta all’interno di un cantiere edile nel territorio...

Spunta fuori dal bosco di notte, nell’auto uno scalpello

Al termine delle operazioni di rito, è scattata la denuncia per porto di oggetto atto ad offendere. I Carabinieri della Compagnia di Volterra, nel corso di...

Neonato portato via dall’ospedale a Pisa, continuano le ricerche 

PISA. Il padre è stato rintracciato. Proseguono le indagini dei Carabinieri per ritrovare il bimbo e la madre. Un neonato è stato portato via dall’ospedale Santa...

Internet libero e gratuito: in arrivo punti Wi-Fi a Pontedera, ecco dove 

PONTEDERA. Arrivano i punti Wi-Fi di libero accesso a Pontedera, ci si potrà connettere gratis e a gran velocità. Un passo avanti molto importante per...

29 febbraio, il giorno più raro del calendario per i malati rari

Le malattie rare sono tali perché pochi, per ciascuna patologia, sono i casi riconosciuti nel mondo. L'obiettivo è sensibilizzare istituzioni e cittadinanza sul faticoso...

“Per la nuova Caserma dei Carabinieri a Pontedera mancano risorse”

Le dichiarazioni di Matteo Bagnoli, candidato a Sindaco per Pontedera in vista delle elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno 2024.  "La tanto sbandierata riqualificazione del...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Si è fermato il grande cuore di Maurizio, lutto in provincia di Pisa

CASTELFRANCO DI SOTTO. La sua prematura scomparsa ha gettato nel dolore e nello sconforto familiari, amici e conoscenti. E' venuto a mancare Maurizio Campo, storico...

Torna il Mercato dei Lungarni a Pisa: straordinario evento sotto il cielo pisano, ecco quando

Il lungarno di Pisa si prepara a ospitare nuovamente l'appuntamento imperdibile con il Mercato Lungarno, un'iniziativa promossa da Anva Confesercenti Pisa e destinata a...

Dodicenni scomparsi da Ponte a Egola: cosa è accaduto

SAN MINIATO. L’appello per ritrovarli è rimbalzato in tutta la provincia di Pisa grazie al tam tam sui social. Due minorenni – una ragazzina e...

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Tosco Romagnola chiusa in località Arnaccio

CASCINA. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’ordine. La SS67 Bis "Tosco Romagnola" è temporaneamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni,...

Muore storico imprenditore pontederese

PONTEDERA. Lutto nel mondo dell’imprenditoria. Lutto nel mondo dell’imprenditoria della Valdera. E’ venuto a mancare ieri, all’età di 94 anni, Sergio Bianchi, fondatore dell’omonima ditta...