9.5 C
Pisa
domenica 25 Febbraio 2024

Morte di Edilio Pellinacci: il messaggio dell’U.S Città di Pontedera

La città di Pontedera è in lutto per la scomparsa di un’icona intramontabile, un imprenditore visionario e creatore di uno dei luoghi più emblematici della movida italiana: Edilio Pellinacci, fondatore del celebre Boccaccio Club.

Il suo nome risuona nelle memorie di molti ragazzi che hanno vissuto l’epoca d’oro del divertimento notturno, un’epoca che ha visto il Boccaccio emergere come punto di riferimento indiscusso in Toscana.

Il Boccaccio Club, che ha visto la luce grazie alla fervida immaginazione di Edilio e alla collaborazione di suo fratello Leonardo, ha lasciato un’impronta indelebile nel panorama dell’intrattenimento notturno. Il locale non è solo un luogo di ritrovo, ma un’istituzione, un’icona che ha contribuito a definire lo spirito festoso di intere generazioni.

Tuttavia, negli anni il contributo di Edilio Pellinacci non si è limitato al mondo della nightlife. Egli è stato anche una figura di spicco nel panorama calcistico locale, rivestendo il ruolo di presidente del Pontedera Calcio negli anni Ottanta. Oggi, il club pontederese, attraverso un comunicato ufficiale, annuncia la triste notizia della sua scomparsa:

“L’US Città di Pontedera piange la scomparsa di Edilio Pellinacci: presidente della società granata durante gli anni Ottanta, si è spento all’età di 76 anni.
Fondatore della storica discoteca Boccaccio, nel 2003 era stato insignito dal Presidente della Repubblica dell’onorificenza di Grande Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana”

Questo messaggio sottolinea l’importanza di Edilio nel contesto sportivo, ricordandolo come una figura di guida fondamentale per il club locale. Il calcio, così come il Boccaccio Club, ha visto la mano sapiente di Pellinacci influenzare positivamente gli eventi e la vita della comunità.

Il contributo di Edilio Pellinacci non è passato inosservato neanche a livello nazionale. Nel 2003, il Presidente della Repubblica lo ha insignito dell’onorificenza di Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, riconoscendo il suo impegno e il suo impatto positivo su diversi settori della società.

La notizia della sua morte ha scosso profondamente la comunità di Pontedera, e il club calcistico esprime il proprio cordoglio nel comunicato ufficiale:

“Tutta la Società – conclude il club – si stringe attorno alla famiglia di Edilio e le pone le più sentite condoglianze.”

I funerali saranno celebrati dal parroco Don Giulio Giannini, martedì 19 dicembre alle 15,30 nella chiesa di San Giuseppe a Pontedera. Redazione

Leggi anche:

Addio a Edilio Pellinacci, imprenditore e fondatore del Boccaccio Club

Ultime Notizie

Museo a cielo aperto, inaugurata a Pisa l’arte urbana

E' stato inaugurato sabato 24 febbraio a Pisa il museo a cielo aperto dedicato all'arte urbana, frutto di successivi progetti curati da Gian Guido...

Disordini a Pisa, Petrucci: “ignobile strumentalizzazione da parte del PD”

Petrucci: "condanniamo ogni forma di violenza. Ignobile strumentalizzazione da parte del PD". Queste le dichiarazioni di Diego ptrucci a margine dei disordini avvenuti negli scorsi...

Maltempo, Pisa e provincia: pioggia e mare molto mosso

Il servizio meteo della Regione Toscana informa dell'arrivo di una nuova perturbazione, fenomeno che influenzerà particolarmente la giornata di domani lunedi 26 febbraio. Uova perturbazione...

Matteo Cecchelli è il candidato del centrosinistra per le amministrative a San Giuliano Terme

Si è svolta ieri, sabato 24 febbraio nei locali del circolo Arci di Pappiana la presentazione della coalizione di centrosinistra e del candidato sindaco...

Pro Assistenza di Calcinaia: inaugurato nuovo mezzo di trasporto [VIDEO]

Nuovo mezzo per il trasporto sociale a Calcinaia: un passo avanti per un migliore servizio alla cittadinanza. Il grazie commosso della presidente Nila Arzilli https://www.youtube.com/watch?v=tXSyyAw-q0Y Sopra...

ASL Toscana si unisce al cordoglio per la morte del pontederese Sergio Bianchi

L'azienda lo ricorda anche per essere stato padre di tanti interventi di riqualificazione dell'ospedale Lotti. La ASL Toscana nord ovest esprime profondo cordoglio per la...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Precipitano da otto metri a Fornacette, gravi due operai di 29 e 32 anni

CALCINAIA. Il grave incidente si è verificato nella mattinata di oggi, lunedì 19 febbraio, nella zona industriale di Fornacette. Questa mattina, lunedì 19 febbraio, due...

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Colto da malore mentre è al volante, si schianta contro un palo

L'incidente stradale si è verificato nella mattinata di ieri, domenica 18 febbraio. Un incidente stradale si è verificato ieri mattina, domenica 18 febbraio, in via Roma...

Pisa: l’atleta Angelo spegne 95 candeline, tanti auguri!

Il Comune di Pisa premia l’atleta Angelo Squadrone nel giorno del suo 95esimo compleanno: "Esempio di grande tenacia e spirito sportivo". Il Comune di Pisa...

Don Massimiliano saluta Pontedera: “In sei anni e mezzo la mia famiglia e la mia casa” 

Il saluto di don Massimiliano alla comunità dopo sei anni e mezzo di servizio a Pontedera. Domenica 18 febbraio 2024 don Massimiliano Garibaldi ha dato l’annuncio...

Precipitano dal tetto di un capannone a Fornacette

CALCINAIA. Il grave incidente si è verificato nella mattinata di oggi, lunedì 19 febbraio, nella zona industriale di Fornacette. Due persone sono rimaste ferite questa...