11.7 C
Pisa
giovedì 18 Aprile 2024

Marina di Vecchiano, super lavoro di squadra per ripulire la spiaggia

16:17

Cinque tonnellate di rifiuti raccolti e 120 partecipanti alla tradizionale pulizia della spiaggia di Marina di Vecchiano.

Cinque tonnellate di rifiuti raccolti e 120 partecipanti all’iniziativa Fratino is Coming. Sono questi i numeri in sintesi della tradizionale pulizia della spiaggia di Marina di Vecchiano, organizzata domenica 20 marzo dal Comune di Vecchiano con il patrocinio dell’Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli ed in collaborazione con: il Centro Ornitologico Toscano; la Consulta Comunale del Volontariato; Acchiapparifiuti; Greenpeace, gruppo locale di Pisa; Legambiente; Le Nostre Radici; LIPU; Natura di Mezzo; Plastic Free; Sea Shepard.

Un ringraziamento a tutti i cittadini e a tutte le cittadine che hanno preso parte attivamente a questa nuova iniziativa di educazione ambientale a tutela del nostro territorio“, affermano il Sindaco Massimiliano Angori e l’Assessora all’Ambiente Mina Canarini, che hanno partecipato alla giornata, insieme a molti Consiglieri Comunali.

Presenti, inoltre, il professor Luca Puglisi per il Centro Ornitologico Toscano, che insieme a Legambiente Pisa, WWF Alta Toscana e LIPU collaborano con Parco MSRM e Comune di Vecchiano per azioni mirate alla salvaguardia del Fratino. Con loro anche una buona rappresentanza della Consulta del Volontariato e volontari di: Associazione Fruitori di Bocca di Serchio, Filarmonica Senofonte Prato, Circoli Arci Nodica e Filettole, SWRTT, Pubblica Assistenza e Antiincendio Boschivo, sezione di Migliarino.

Presenti anche associazioni che da sempre sostengono tutte le iniziative in campo ambientale: Green Peace gruppo locale Pisa, Sea Shepherd, e il gruppo pisano di Plastic Free. Proprio questi ultimi presenti con una ventina di volontari, si sono buttati a capofitto nella raccolta di rifiuti lungo la strada del Mare, mentre novità assoluta, “e assolutamente gradita”, di questa edizione della giornata il gruppo scout di Pisa 3 presenti anche loro con circa 30 ragazzi.

La partecipazione importante di gruppi organizzati è stata affiancata da tante persone che hanno risposto allo storico appello del Comune, e altri si sono aggiunti, perché casualmente al mare e attirati dai banchetti informativi delle associazioni e relative attività. Tanti anche i bambini presenti che hanno lavorato con entusiasmo ed energia.

Tutte le operazioni di pulizia e di raccolta sacchi sono state possibili grazie alla presenza di personale dell’ufficio tecnico comunale che ha supportato i gruppi di volontari nell’attività di rimozione dei rifiuti.

“Tutti coloro che hanno partecipato all’iniziativa, organizzando delle azioni di pulizia della spiaggia in maniera autonoma e documentandole con delle foto, hanno ricevuto un attestato di nomina simbolica di Custode del Mare e i ringraziamenti per il loro concreto contributo, da parte della nostra Amministrazione Comunale”, affermano Angori e Canarini.

“È stata l’occasione per sottolineare come il termine custode sia neutro rispetto al genere, forse proprio perchè l’attività del custodire e quindi del proteggere con rispetto e gentilezza, con attenzione e responsabilità dovrebbe appartenere al DNA di chiunque. Inoltre questa operazione, in maniera simbolica, costruisce un legame, qualcosa che trasforma quel luogo nel tuo luogo del cuore. Grazie ancora a tutti i partecipanti”, concludono Angori e Canarini.

Fonte: Comune di Vecchiano

Ultime Notizie

“Raccomandate urgenti da ritirare” ma era una truffa: paura per due anziani a Vicopisano

Chiama al telefono due anziani tentando di farli uscire di casa ed insinuarsi nell'abitazione, pericolo scongiurato a Vicopisano. Il figlio di una coppia di anziani,...

Modifiche alla viabilità verso l’ospedale Lotti di Pontedera per i Vespa World Days

In occasione dei Vespa World Days, nel giorno sabato 20 aprile, vi saranno modifiche alla viabilità rispetto al raggiungimento dell'ospedale Felice Lotti di Pontedera. L'Azienda...

Bonus Idrico per i residenti dell’Unione Valdera, ecco come ottenerlo

C’è tempo fino al 20 Maggio per fare domanda per il Bonus Idrico integrativo 2024 ed ottenere una riduzione della spesa annuale sostenuta per...

Bientina accoglie gli studenti del progetto Erasmus + dalla Grecia

Direttamente dalla Grecia, gli studenti e le studentesse sono arrivati nel borgo della Valdera grazie al progetto Erasmus +. Presso la Sala Consiliare del Comune...

Spaccia a 18 anni, pusher denunciato nel Pisano

Il ragazzo è stato denunciato in stato di libertà per detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio. I Carabinieri della Stazione di Navacchio (PI) hanno denunciato in stato...

Sciopero Geofor, possibili disagi, ecco quando

In vista dello sciopero, Geofor consiglia comunque di esporre i rifiuti della raccolta "porta a porta" secondo il calendario previsto. Geofor informa che la Federazione...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Pontedera: spegne 103 candeline, tanti auguri Biagildo! [FOTO]

PONTEDERA. La grande festa, ricca di sorprese, con lo staff di Villa Sorriso. Ha compiuto 103 anni il signor Biagildo Biagi. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in...

Mattia non ce l’ha fatta, è morto a 26 anni dopo un malore in campo

E' un dolore atroce quello che ha colpito la comunità di Ponte a Egola e la società calcistica dove militava. Mattia Giani non ce l'ha...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...

Muore a soli 30 anni, dramma in Valdera 

Pontedera si è svegliata colpita da un lutto che ha scosso l’intera comunità. Una tragedia per la quale non ci sono parole, un dolore che ha distrutto la...

Sapore e raffinatezza: Oro Restaurant, apertura ufficiale martedì 16 aprile, a La Rosa di Terricciola

A La Rosa di Terricciola sulla strada che dal cuore della Valdera conduce all’etrusca Volterra, tra le verdi colline toscane, sorge un nuovo gioiello...