17 C
Pisa
sabato 15 Maggio 2021

Locali pubblici a Pontedera, per alcuni la riapertura resta un’incognita

Ai microfoni di VTrend abbiamo raggiunto Luca Sardelli, presidente Confesercenti Valdera Nord. Abbiamo interrogato Sardelli a proposito del nuovo regolamento che prevederà le riaperture di bar e ristoranti in zona gialla. 

“Ancora una volta discoteche, locali notturni e pub, che svolgevano attività prettamente serale, sono completamente e di nuovo tagliati fuori da qualunque tipo di attività. – esordisce così il presidente Confesercenti Valdera Nord – Questo porterà ad avere di nuovo persone per la strada, che non hanno da fare e che non possono dunque esercitare la propria attività.”

Maggio, il mese della ripartenza: corretto riaprire ristoranti, cinema e palestre?

  • (73%, 862 Votes)
  • NO (27%, 319 Votes)

Voti totali: 1.181

Loading ... Loading ...

Diverso il discorso per quanto riguarda i bar. “Per i bar ci sarà la possibilità, per coloro che possono usufruire di spazi esterni, di poter lavorare meglio e quindi con più numeri. Non bisogna però trascurare quelle attività che questa possibilità, di poter lavorare sulle strade e sull’esterno, non ce l’hanno.” A tal proposito Sardelli afferma: “Con il Comune stiamo cercando di trovare delle soluzioni tampone vale a dire che, anche per queste attività particolarmente svantaggiate, si possano fare delle eccezioni e dar loro l’opportunità di avere qualche tavolino fuori, così da non lasciarle ferme fino ai primi di giugno. Ci sono poi realtà molto piccole, – continua Sardelli – con esigui spazi all’esterno che potranno mettere uno o due tavoli, ma non di più. Ciò si inquadra in un’ottica che andava vissuta ed esercitata in maniera differente, ovvero la distinzione tra giorno e sera che, a mio avviso, – precisa – non ha alcun senso. Una volta usati tutti i protocolli Covid dovrebbe esserci un graduale riallineamento e la possibilità per tutti i locali di riaprire, mentre in caso contrario è giusto che i nostri governanti mettano mano al proprio portafogli, perché così non è più possibile.”

©️RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime Notizie

Covid-19: il bollettino sanitario di oggi, venerdì 15 maggio

Coronavirus Toscana, 491 nuovi positivi, età media 37 anni; 19 i decessi. E' la sintesi del nuovo  bollettino sanitario reso pubblico da regione Toscana...

Vicopisano, territorio comunale sempre più cardioprotetto

VICOPISANO. 19° DAE-defibrillatore semiautomatico esterno installato dall'Amministrazione Comunale in località Guerrazzi. "Il DAE , spiega l'Assessora alle Politiche Sociali, Valentina Bertini, è già stato...

Luci “green” per il centro di Cascina

CASCINA. È in calendario prima del 15 settembre la partenza dell’intervento di riqualificazione energetica, con adeguamento normativo, per gli impianti di illuminazione pubblica del...

Chiuso il triplice intervento sull’acquedotto di Peccioli

PECCIOLI. Prosegue l’impegno di Acque SpA per migliorare il servizio per qualità e continuità. Completamente risanati 550 metri di tubazioni, per un investimento da...

Bientina riporta in scena la convivialità grazie allo Street Food

BIENTINA. Weekend all'insegna del buon cibo e della convivialità tra le strade di Bientina (come vi abbiamo già annunciato QUI). Soddisfazione e orgoglio anche...

La Toscana non ci sta: gli umbri non si possono vaccinare nella nostra Regione

L'accesso alla vaccinazione è consentito esclusivamente a chi è  residente o domiciliato in Toscana “per motivi di lavoro, di assistenza familiare o per qualunque altro...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...