23.6 C
Pisa
venerdì 23 Luglio 2021

Lo rapinano prendendolo a bastonate, dietro le sbarre una donna

Notte tormentata quella di un uomo che è stato aggredito per rapina da due individui, che prima gli hanno sottratto lo zaino, poi lo hanno preso a bastonate.

Alle ore 03:20 di stanotte una pattuglia della Squadra Volanti della Questura di Pisa è intervenuta per una segnalazione di legata ad una rapina ai danni di un extracomunitario in via Puccini a Pisa; la volante, che stava pattugliando la zona della stazione, è giunta in pochi istanti sul posto ed ha subito individuato la vittima, un cittadino tunisino 45enne, che molto scosso, claudicante e con delle ferite alle braccia ha riferito di essere stato aggredito e rapinato dello zaino da una coppia di sconosciuti, mentre si dirigeva verso la zona della stazione di Pisa, e di non essersi accorto di nulla fino a che non è stato colpito da una bastonata alla schiena perché aveva le cuffiette alle orecchie.

L’ uomo ha indicato la direzione di fuga della coppia, ovvero via Vespucci, così una seconda volante nel frattempo inviata in zona è riuscita a bloccare la rapinatrice, mentre il complice nel frattempo è riuscito a dileguarsi.

Per l’ aggredito è stato necessario l’intervento di un’ autolettiga del 118, che lo ha accompagnato al Pronto Soccorso dell’ ospedale dove gli sono state medicate le ferite riportate nel corso della violenta aggressione e rilasciato un referto con diversi giorni di prognosi.

Dopo le cure, la vittima si è recata in Questura, dove ha sporto denuncia e meglio circostanziato i fatti: ha infatti verbalizzato di non conoscere la coppia che lo aveva aggredito, che dopo il primo colpo di bastone alle spalle ne ha ricevuti altri, per poi iniziare una colluttazione con l’ aggressore; durante le concitate fasi della lotta la donna si era allontanata con lo zaino dell’ aggredito; solo l’intervento delle Gazzelle della Polizia ha evitato ulteriori conseguenze per l’extracomunitario, in quanto l’aggressore dopo aver rotto il bastone si stava avventando contro la vittima brandendo una bottiglia rotta.

Sono stati anche sentiti due testimoni, che avevano allertato il 112 sentendo urlare in strada, che hanno  confermato la versione della vittima. Lo zaino contenente svariati effetti personali gli è stato restituito, mentre la 35enne è stata tratta in arresto con l’ accusa di rapina aggravata in concorso e, su disposizione del Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica, la donna accompagnata alla Sezione femminile del carcere di Firenze-Sollicciano, risultata essere una pluripregiudicata 35enne di Livorno.

Ultime Notizie

Divieto di ritorno nel comune di Pisa per due anni, ponsacchino denunciato

Aveva il divieto di non rientrare nel comune di Pisa per due anni, l'inosservanza gli è costa una denuncia. Un 33enne tunisino, in regola con...

Donato un nuovo mezzo forestale che aiuterà il comune a ripristinare la viabilità sul Monte Pisano

VICOPISANO. Il FAI, Fondo per l'Ambiente Italiano, ha messo a disposizione del comune di Vicopisano un nuovo mezzo forestale che aiuterà a ripristinare la viabilità...

Da Lunedì in alcuni punti vendita Coop, i cittadini potranno fare lo Spid: ecco in quali

Da Lunedì 26 Luglio 2021 sarà possibile attivare lo Spid, l'identità digitale che serve per i servizi della Pubblica Amministrazione, anche nei negozi ''Coop''...

A Pontedera istituito un nuovo divieto di sosta, esclusi solo i ciclomotori

PONTEDERA. Il nuovo divieto di sosta interesserà via Mazzini, il tratto compreso tra Via F.lli Bandiera e Piazza della Concordia. Il divieto non è...

Casciana Terme accende la notte con il Barbiere di Siviglia

CASCIANA TERME. Sarà il Barbiere di Siviglia, opera molto amata dal grande pubblico, a prendere vita la notte di sabato 31 luglio nella suggestiva...

Nuove modifiche della viabilità a Pontedera, lavori di asfaltatura a due rotatorie

Dal 26 Luglio fino a fine lavori verrà modificata la viabilità nelle zone di viale America e viale Hangar, per lavori di asfaltatura delle...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Sport e associazionismo in lutto, Santa Maria a Monte piange Rossano Lazzerini

SANTA MARIA A MONTE. Se ne è andato a 67 anni a causa di un male incurabile, Rossano Lazzerini.  Originario di San Giovanni alla Vena,...