17.1 C
Pisa
giovedì 29 Febbraio 2024

La Giornata della Memoria a Pisa parte dalle scuole

Riccardo Buscemi: “gli studenti sono destinatari del messaggio di questa celebrazione sono i nostri bambini e ragazzi, adulti di domani”.

Sabato 27 gennaio si celebra il Giorno della Memoria, istituito con la legge del 20 luglio 2000 dal Parlamento Italiano che ha aderito alla proposta internazionale di dichiarare il 27 gennaio giornata di commemorazione delle vittime dell’Olocausto durante la Seconda guerra mondiale. Per celebrare la ricorrenza il Comune di Pisa, in collaborazione con Prefettura, Provincia di Pisa e Comunità Ebraica di Pisa, ha organizzato un significativo programma di iniziative che si svolgeranno a partire da domani, giovedì 25 gennaio.

In molte delle iniziative del programma di questa Giornata 2024 c’è il diretto coinvolgimento delle scuole afferma l’Assessore alla scuola e servizi educativi Riccardo Buscemi – perché i destinatari del messaggio di questa celebrazione sono i nostri bambini e ragazzi, adulti di domani. Per questo sono molto soddisfatto e ringrazio tutti i soggetti che hanno collaborato all’organizzazione degli eventi, scuole, università, istituzioni cittadine, associazioni, Rete Bibliolandia e Comunità Ebraica per il grande lavoro di squadra che ha portato a questo risultato”.

Giovedì 25 gennaio, alle 9.00 e alle 10.30 gli alunni della Scuola Secondaria di I grado “G. Mazzini” incontreranno i rappresentanti dell’ANED – Associazione Nazionale Ex Deportati. Alle ore 10 presso Scuola Secondaria di I grado “V. Galilei” si svolgerà un presidio di Gentilezza per la Pace. Alle ore 21.15 presso Teatro Verdi Sala Titta Ruffo si terrà invece il Concerto per la Memoria Annelies di James Whitbourn. Il concerto è organizzato dalla Corale pisana con il contributo del Comune di Pisa, patrocinato dal CISE (Centro Interdipartimentale di Studi Ebraici). Sarà presentato dal musicologo Alessandro Cecchi (Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica).

Dal 25 gennaio al 5 febbraio, dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 19.00 e sabato dalle ore 10.30 alle ore 19.00, presso Biblioteca Comunale di Pisa si terrà la mostra documentaria “Noi, i perseguitati: la memoria degli oppressi dal Nazifascismo” a cura della Rete Bibliolandia. La mostra sarà inaugurata giovedì 25 gennaio alle ore 11.

Venerdì 26 gennaio, alle ore 10, in piazza Vittorio Emanuele II, verrà deposta una corona d’alloro al monumento “Mai più reticolati” di fronte al Palazzo della Provincia. Alle ore alle 11.30 presso l’area verde Raffaello Menasci, si svolgerà la cerimonia di cambio denominazione “da Via D’Achiardi a Via Giusti tra le Nazioni”. Prevista l’esecuzione di alcuni brani musicali da parte del Coro dell’Istituto Comprensivo “Leonardo Fibonacci” e la partecipazione di alunni delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado dello stesso istituto. Interverranno le autorità cittadine. Verrà inoltre presentato il bozzetto di una stele commemorativa dell’artista Andrea D’Aurizio.

Alle ore 15, nell’Aula Magna della Scuola Superiore Sant’Anna, la proiezione del film “Vite sospese, dal buio alla luce” a cura di Scuola Normale Superiore e Scuola Superiore Sant’Anna.

Sabato 27 gennaio, alle ore 10:30 presso la Biblioteca Comunale di Pisa ci sarà la proiezione riservata alle scuole del film d’animazione: “Anna Frank e il diario segreto” di Ari Folman. Alle ore 11:30 invece il raduno in Piazza San Paolo all’Orto davanti alle Pietre d’inciampo, in adesione all’iniziativa nazionale.

Mercoledì 31 gennaio, alle ore 10, gli alunni della Scuola Secondaria di I grado “G. Mazzini” incontreranno i rappresentanti dell’ANED – Associazione Nazionale Ex Deportati.

Ultime Notizie

Cantiere edile irregolare, ottocento euro di multa nel volterrano

I Carabinieri della Compagnia di Volterra e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Pisa hanno eseguito una verifica congiunta all’interno di un cantiere edile nel territorio...

Spunta fuori dal bosco di notte, nell’auto uno scalpello

Al termine delle operazioni di rito, è scattata la denuncia per porto di oggetto atto ad offendere. I Carabinieri della Compagnia di Volterra, nel corso di...

Neonato portato via dall’ospedale a Pisa, continuano le ricerche 

PISA. Il padre è stato rintracciato. Proseguono le indagini dei Carabinieri per ritrovare il bimbo e la madre. Un neonato è stato portato via dall’ospedale Santa...

Internet libero e gratuito: in arrivo punti Wi-Fi a Pontedera, ecco dove 

PONTEDERA. Arrivano i punti Wi-Fi di libero accesso a Pontedera, ci si potrà connettere gratis e a gran velocità. Un passo avanti molto importante per...

29 febbraio, il giorno più raro del calendario per i malati rari

Le malattie rare sono tali perché pochi, per ciascuna patologia, sono i casi riconosciuti nel mondo. L'obiettivo è sensibilizzare istituzioni e cittadinanza sul faticoso...

“Per la nuova Caserma dei Carabinieri a Pontedera mancano risorse”

Le dichiarazioni di Matteo Bagnoli, candidato a Sindaco per Pontedera in vista delle elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno 2024.  "La tanto sbandierata riqualificazione del...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Si è fermato il grande cuore di Maurizio, lutto in provincia di Pisa

CASTELFRANCO DI SOTTO. La sua prematura scomparsa ha gettato nel dolore e nello sconforto familiari, amici e conoscenti. E' venuto a mancare Maurizio Campo, storico...

Torna il Mercato dei Lungarni a Pisa: straordinario evento sotto il cielo pisano, ecco quando

Il lungarno di Pisa si prepara a ospitare nuovamente l'appuntamento imperdibile con il Mercato Lungarno, un'iniziativa promossa da Anva Confesercenti Pisa e destinata a...

Dodicenni scomparsi da Ponte a Egola: cosa è accaduto

SAN MINIATO. L’appello per ritrovarli è rimbalzato in tutta la provincia di Pisa grazie al tam tam sui social. Due minorenni – una ragazzina e...

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Tosco Romagnola chiusa in località Arnaccio

CASCINA. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’ordine. La SS67 Bis "Tosco Romagnola" è temporaneamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni,...

Muore storico imprenditore pontederese

PONTEDERA. Lutto nel mondo dell’imprenditoria. Lutto nel mondo dell’imprenditoria della Valdera. E’ venuto a mancare ieri, all’età di 94 anni, Sergio Bianchi, fondatore dell’omonima ditta...