16.6 C
Pisa
martedì 16 Aprile 2024

Intervento record a Pisa, asportato neurinoma presacrale gigante in laparoscopia

13:18

Asportato con successo in Aoup un neurinoma presacrale gigante in laparoscopia grazie a equipe multidisciplinare e multiprofessionale. 

E’ stato eseguito con successo in Aoup nelle scorse settimane un intervento multispecialistico ad alta complessità di asportazione in laparoscopia di un neurinoma presacrale gigante che ha coinvolto le èquipe di Neurochirurgia, Chirurgia generale e Neurologia, oltre ovviamente alla parte anestesiologica (Anestesia e terapia del dolore) e tecnico-infermieristica, in una seduta fiume (10 ore di sala operatoria) che, di fatto, colloca l’Aoup fra i pochi centri di riferimento in Italia per questo tipo di chirurgia.

Il neurinoma è un tumore benigno che si origina dalle cosiddette cellule di Schwann che formano la guaina che riveste il prolungamento delle cellule nervose, dei nervi cranici e dei nervi spinali e rappresenta il 7% di tutti i tumori del sistema nervoso centrale. In questo caso clinico il neurinoma era di dimensioni consistenti e localizzato davanti all’osso sacro, quindi in stretto rapporto con importanti strutture anatomiche come grossi vasi sanguigni e nervi, da preservare assolutamente nella loro integrità. Una sfida chirurgica rara, dunque, con un numero limitato di casi descritti nella letteratura medica. Il procedimento chirurgico altamente avanzato e delicato ha richiesto quindi competenze specialistiche e una pianificazione accurata possibili solo in centri altamente specializzati, dotati di un team multidisciplinare composto da neurochirurghi, chirurghi generali esperti in tecniche mini-invasive, neurofisiologi e altri professionisti sanitari esperti in procedure combinate tra le due discipline chirurgiche e, soprattutto, in grado di effettuare anche il monitoraggio intra-operatorio delle funzioni nervose, in modo da preservare la funzionalità neurologica del paziente durante l’intervento, riducendo il rischio di danni neurologici permanenti. Un processo che richiede l’utilizzo di tecniche specializzate come il monitoraggio elettroneurofisiologico, che consentono al team di sala operatoria di valutare continuamente l’integrità delle vie nervose e di apportare eventuali correzioni durante l’intervento. In questo caso clinico il neurochirurgo, avendo un’estesa esperienza nella gestione di queste lesioni, lavora a strettissimo contatto con il chirurgo generale onde evitare complicanze potenzialmente fatali come ad esempio l’avulsione della radice nervosa di origine, collocata nel forame sacrale. A tutto questo complesso expertise si aggiungono i vantaggi della chirurgia mini-invasiva ossia una ridotta perdita di sangue, un recupero più rapido e una minore incidenza di complicanze post-operatorie. L’èquipe multidisciplinare di sala in questo caso era composta da Giancarlo Lupi (neurochirurgo), Piero Buccianti (chirurgo generale), Gabriella Licitra (anestesista), Francesco Turco e Davide Paoli (neurologi con esperienza in neurofisiologia), Michelangelo Bartolotta (coordinatore dei tecnici di neurofisiolopatologia) e Fabio Cignoni (tecnico di neurofisiolopatologia), Angelica Taddeucci, Michela Vanacore, Alessio Giovannelli e Tommaso Tosi (infermieri). L’intervento è assolutamente riuscito, la persona operata è stata dimessa e, una volta a casa, ha scritto una toccante lettera di ringraziamento all’èquipe e a tutti coloro che l’hanno presa in carico durante la degenza pre- e post-operatoria. Fonte: Aoup

Ultime Notizie

Verso i Vespa World Days, ecco le navette di notte a Pontedera

PONTEDERA. Il 19 e 20 aprile 2024 Navetta A e Navetta B fino alle 01,00. Autolinee Toscane informa che in accordo con l’Amministrazione Comunale di...

La Valdera sarà il centro del pattinaggio artistico toscano

Il pattinaggio artistico toscano ha scelto la Valdera: oltre 800 atleti a Forcoli per il Trofeo Regionale Fisr "Primi Passi e Giovani Promesse".  Un evento...

Chiude negozio di abbigliamento sul Corso a Pontedera 

"Un saluto a Samanta Bagnoli di Civico 99 - ha detto il Vicesindaco Puccinelli - per l'impegno e la qualità messa in questi anni nel commercio a...

Cade da una scala, grave a San Giuliano 

L'incidente si è verificato nel pomeriggio di ieri, lunedì 15 aprile. Una persona è rimasta gravemente ferita dopo essere caduta da una scala in via Provinciale Calcesana a...

Emozioni e sapori a Terricciola con la serata “Note di Vino”

TERRICCIOLA. L'evento, che si snoderà attraverso le pittoresche vie del borgo, avrà come protagoniste le rinomate cantine del comune. Nel suggestivo borgo di Terricciola, gioiello incastonato...

Trasporto pubblico a Pontedera, 4 navette gratuite e 3 linee urbane: ecco cosa cambia [VIDEO]

Rivoluzione mobilità: il 22 aprile prenderà il via la seconda fase di riorganizzazione del trasporto pubblico locale. Coperte dal servizio anche la frazione di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...

Muore a soli 30 anni, dramma in Valdera 

Pontedera si è svegliata colpita da un lutto che ha scosso l’intera comunità. Una tragedia per la quale non ci sono parole, un dolore che ha distrutto la...

Prezioso come l’oro raffinato e gustoso come ‘ORO RESTAURANT’, apertura martedì 16 aprile

Vieni a scoprire Oro Restaurant, il nuovo gioiello culinario di Eleonora e Giovanni situato in via Volterrana 220 a La Rosa di Terricciola, nelle...

Muore noto medico, colonna portante della cardiologia pisana 

Profondo cordoglio per la scomparsa del dottor Ezio Soldati. Una grave e breve malattia ha strappato alla cardiologia dell’Aoup, a tutti i suoi pazienti e...

Il mondo si è spostato a Peccioli! 

Peccioli è il paese più bello d’Italia: già nel fine settimana ha assistito ad un fantastico boom di visitatori.   Ad una settimana dalla vittoria del contest...