15.6 C
Pisa
giovedì 29 Febbraio 2024

Incidente in Fi-Pi-Li tra Lavoria e Vicarello, autista sbalzato fuori dalla cabina [VIDEO]

L’incidente stradale si è verificato nella mattinata di oggi, sabato 20 gennaio.

Una squadra dei Vigili del Fuoco di Pisa è intervenuta sulla Strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno in direzione mare al km 63 e 600 (tra Lavoria e Vicarello, ndr) per un grave incidente stradale. Un autocarro ha tamponato violentemente un autoarticolato.

Nello scontro, l’autista del Daily frigorifero è stato parzialmente sbalzato fuori dalla cabina di guida permettendo ad alcuni camionisti di passaggio di poterlo soccorrere. La squadra dei Vigili del Fuoco intervenuta ha messo in sicurezza i luoghi dell’intervento e collaborato con il personale medico del 118 per poi trasportare il ferito prima all’ambulanza e successivamente fino all’elicottero Pegaso che è atterrato nei campi in prossimità dell’incidente.

SEGUICI SU INSTAGRAM: CLICCA QUI

Sul posto Polizia Stradale per i rilievi e AVR per la bonifica della sede stradale. Una Autogrue dei Vigili del Fuoco proveniente dal Comando di Pisa ha assistito e collaborato con ditta privata alla rimozione dei mezzi. Il traffico veicolare inizialmente è stato interdetto sulla corsia direzione Livorno chiudendo all’altezza dello svincolo di Lavoria. Al momento la strada è stata riaperta. Fonte: VVF PISA 

Incidente in Fi-Pi-Li tra Lavoria e Vicarello, tratto chiuso

Ultime Notizie

Cornovirus, ultima settimana: Pisa 10 nuovi casi e nessun decesso

Coronavirus, 74 nuovi casi e nessun decesso negli ultimi sette giorni Negli ultimi sette giorni si sono registrati in Toscana 74 nuovi casi di Covid-19:...

Neonato portato via dal reparto di Neonatologia di Pisa senza consenso

Un atto altamente dannoso per il piccolo, per il quale i sanitari dovevano pianificare l'incontro per gestire le dimissioni. Oggi, mercoledì 28 febbraio, all’Ospedale Santa...

Studenti manganellati, trasferita la dirigente del reparto mobile di Firenze

A meno di una settimana dagli scontri che hanno causato 13 feriti, Silvia Conti, dirigente del reparto mobile di Firenze, è stata trasferita. Silvia Conti,...

In provincia di Pisa +14% di imprese in cerca di lavoratori

Pisa poco sotto la media nazionale per la difficoltà di assunzioni. Opportunità per Diplomati e Figure Professionali Qualificate. Ancora elevato il mismatch domanda-offerta. Sono 6.370...

Sorpreso con oltre 32 grammi di hashish: preso spacciatore a Pontedera

I Carabinieri avevano effettuato dei controlli sulle persone in zona stazione e sono riusciti a fermare uno spacciatore. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile...

La Polizia Locale dell’Unione Valdera ha un nuovo, giovane, dirigente

Il nuovo dirigente della Polizia Locale dell’Unione Valdera, Francesco Frutti si presenta: “Il mio obiettivo sarà garantire un servizio efficace, efficiente e orientato alla...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Si è fermato il grande cuore di Maurizio, lutto in provincia di Pisa

CASTELFRANCO DI SOTTO. La sua prematura scomparsa ha gettato nel dolore e nello sconforto familiari, amici e conoscenti. E' venuto a mancare Maurizio Campo, storico...

Torna il Mercato dei Lungarni a Pisa: straordinario evento sotto il cielo pisano, ecco quando

Il lungarno di Pisa si prepara a ospitare nuovamente l'appuntamento imperdibile con il Mercato Lungarno, un'iniziativa promossa da Anva Confesercenti Pisa e destinata a...

Dodicenni scomparsi da Ponte a Egola: cosa è accaduto

SAN MINIATO. L’appello per ritrovarli è rimbalzato in tutta la provincia di Pisa grazie al tam tam sui social. Due minorenni – una ragazzina e...

Pisa: l’atleta Angelo spegne 95 candeline, tanti auguri!

Il Comune di Pisa premia l’atleta Angelo Squadrone nel giorno del suo 95esimo compleanno: "Esempio di grande tenacia e spirito sportivo". Il Comune di Pisa...

Pestata dalle baby bulle a Pontedera, salvata da un giovane

PONTEDERA. Il video dell’aggressione mostra la ragazzina presa a calci, pugni e spintoni da alcune coetanee. Una scazzottata tra ragazzine e, sullo sfondo, decine di coetanei...