17.7 C
Pisa
mercoledì 29 Maggio 2024

Immagina Cascina, il programma elettorale di Betti

13:21

CASCINA. Immagina Cascina, la coalizione di centrosinistra, ha presentato sabato le prime linee programmatiche in vista dell’appuntamento elettorale fissato per settembre.

Michelangelo Betti, candidato sindaco per il centrosinistra, sottolinea come questa crisi abbia avuto un impatto sicuramente più forte a causa dei quattro anni di immobilismo dell’amministrazione Ceccardi-Rollo che, come lui sostiene, si è occupata più della propaganda che dei problemi dei cittadini. 

Betti, alla presentazione delle linee programmatiche, avvia la discussione concentrandosi sul tema dell’innovazione e sottolineando l’intenzione di riprendere un percorso avviato negli anni Novanta, quando le amministrazioni di centrosinistra hanno scelto di investire in innovazione e ricerca portando a Cascina VIRGO e alla nascita di un Polo Tecnologico, come quello di Navacchio, punto di riferimento non solo per il territorio cascinese, ma per tutta la Regione. 

L’istruzione, che è stata la cenerentola nei programmi, torna protagonista per il centrosinistra e questo perchè, a seguito dell’emergenza sanitaria, è necessario un investimento nel settore che porti ad un adeguamento strutturale. “Puntando sulla formazione daremo ai nostri giovani la possibilità  di affermarsi e di conseguenza di trascinare la crescita economica di Cascina e di tutta l’area costiera in cui il nostro comune è inserito. Inoltre, i fatti recenti della scuola di Musigliano e delle liste di attesa per gli asili nido mostrano come la scuola sia stata relegata ad un ruolo marginale dall’amministrazione della Lega e dal suo assessore Cosentini” – sottolinea il candidato del centrosinistra. 

Betti sostiene che in questi anni i cittadini cascinesi abbiano visto un drastico peggioramento delle loro qualità di vita e quindi c’è l’obiettivo di invertire questa tendenza, avendo chiaro che lo sviluppo del territorio non deve essere meramente economico ma deve essere in grado di coniugare sviluppo sociale e culturale.

La coalizione presenta l’idea di nuovi presidi socio-sanitari, in grado di alleggerire i grandi presidi ospedalieri, garantendo ai cittadini una continuità delle cure e diventando anche punti di riferimento per chi non risiede nel territorio comunale: “Vogliamo che nasca a Cascina una Casa della Salute, dove non ci saranno solo i medici di famiglia ma anche la specialistica di base: un unico punto che funzioni e che sia in grado di fornire risposte alle esigenze della popolazione” – afferma Betti.

Il candidato passa poi a parlare di continuità  amministrativa e dell’importanza di avere una prospettiva di 5 anni perchè “qualità e continuità  nella progettazione sono fondamentali in un percorso che punti veramente allo sviluppo del territorio, ed è esattamente quello che non abbiamo visto in questi quattro anni di Lega dove gli assessori entravano e uscivano dalla giunta come se ci fossero porte girevoli”.

Ad appoggiare la candidatura di Michelangelo Betti oltre al PD, le liste Per Voi di Bice del Giudice, Verdi – Europa Verde, Volt, Cascina Bene Comune, una coalizione che si presenta compatta mettendo al centro della programmazione i temi dell’ambiente, della formazione, dello sviluppo culturale e dei diritti civili e sociali.

 

Ultime Notizie

“Lealtà e rispetto!” Riappeso il manifesto stracciato di Lupi candidato sindaco a Ponsacco, ecco da chi

Con una mossa non certo consueta, apprendiamo la notizia secondo cui liste all'opposizione e non, hanno riappeso il manifesto staccato da ignoti, del candidato...

900 mila euro per la Nuova Casa di Comunità a Marina di Pisa

Nuova Casa di Comunità del Litorale, cantiere al via: investimento da 900mila euro per riqualificare e ampliare il distretto di Marina di Pisa. Durante i...

Concessioni balneari, previsione equo indennizzo per il concessionario uscente a carico del subentrante

La novità della proposta di legge approvata è quella di riconoscere un equo indennizzo per il concessionario uscente, a carico di quello subentrante. La proposta...

Progetto Civico per una Val di Cecina unita

Le civiche di Volterra, Montecatini, Castelnuovo, Guardistallo e Pomarance insieme per guardare al futuro della Valle. Una domenica all'insegna del civismo, quella del 26 maggio,...

28 maggio interruzione idrica nel Comune di Casciana Terme Lari, ecco dove

A causa della complessità dell'intervento di riparazione sono stati allestiti due punti di approvvigionamento idrico sostitutivo in vista del ripristino del servizio. Acque comunica che,...

L’Onorevole Mazzetti (Forza Italia) visita i Comuni della Provincia di Pisa

L'On Erica Mazzetti, parlamentare di Forza Italia e membro della Commissione Ambiente ha visitato diversi comuni della Provincia di Pisa, per promuovere la sostenibilità...

News più lette negli ultimi 7 giorni

E’ morto Dj Franchino

Si è spenta per sempre la leggenda Franchino. E' morto a 71 anni Dj Franchino, pseudonimo di Francesco Principato. Lo annunciano la famiglia e gli...

Annamaria, da Volterra a “Il Contadino Cerca Moglie”

Annamaria, una dei protagonisti dell'edizione 2024 de "Il Contadino Cerca Moglie", ha 26 anni e viene da Volterra. Tra i protagonisti di "Il Contadino Cerca...

Muore bimba di 9 mesi, dramma a Cascina

PONTEDERA. Un dramma che lascia senza parole. Come riporta il quotidiano Il Tirreno, la piccola non ce l'ha fatta.  Una notizia che lascia senza fiato, una...

“Pontedera città delle culture: Villaggio delle radici”, ecco il programma del festival

Nel Giardino Suor Ilaria Meoli del Villaggio Piaggio, sabato 25 maggio si terrà l'evento "Pontedera città delle culture: Villaggio delle Radici". "Pontedera Città delle Culture:...

Biancoforno a Fornacette: “Mai leso alcun diritto dei lavoratori. La querela? Aspetto personale”

FORNACETTE. La conferenza stampa si è svolta questa mattina, giovedì 23 maggio. L’azienda dolciaria Biancoforno SpA, una delle realtà più importanti in Valdera da 34...

Malore in strada a Pontedera: Andrea muore a 36 anni

Il malore fatale sul Ponte Napoleonico a Pontedera: rianimato, è morto in ospedale. PONTEDERA - Andrea Miotti, di 36 anni, è deceduto a causa di...