16.7 C
Pisa
giovedì 29 Febbraio 2024

Il Pontedera guarda al futuro, Millozzi: “Risultati e solidità economica, primo semestre positivo”

Il presidente dell’US Città di Pontedera traccia un bilancio dei primi sei mesi di presidenza della società granata: “Siamo riusciti a garantire la continuità del progetto sportivo e a invertire la rotta sull’aspetto economico. L’annuncio di Millozzi: “Siamo a un passo dal rinnovo del contratto di mister Canzi e del direttore Zocchi”.

PONTEDERA. Il presidente Simone Millozzi, il socio di maggioranza Rossano Signorini, il direttore organizzativo Andrea Bargagna e il socio Marco Maiello hanno parlato alla stampa per fare un primo bilancio.

Il progetto sportivo. “Sappiamo – afferma Millozzi – che stiamo affrontando un campionato difficile con squadre più blasonate rispetto all’anno passato. Non era scontato riuscire a garantire risultati e prestazioni. L’augurio è che si possa proseguire su questa strada anche nel girone di ritorno, tenendo come primo obiettivo la salvezza. Per questa prima parte di stagione dobbiamo apprezzare l’impegno dello staff tecnico e dei giocatori che hanno dimostrato un grande senso di appartenenza.”

Rinnovi. La piena fiducia della società nello staff tecnico si concretizzerà con due rinnovi contrattuali, spiega il presidente Millozzi: “Sono felice di annunciare che siamo vicini al rinnovo dell’allenatore Massimiliano Canzi e del direttore sportivo Moreno Zocchi. Sono bastate poche parole per convincerli, c’è stata una piena condivisione e sintonia nel proseguire la strada insieme. Mi auguro di chiudere entro il 15 gennaio, mancano da definire gli ultimi dettagli”.

Aspetto economico. “L’obiettivo che ci eravamo posti – prosegue il presidente Millozzi – era quello di garantire la solidità economica del club, dato che venivamo da tre esercizi consecutivi in perdita. Siamo riusciti a invertire questa tendenza grazie a un lavoro di squadra, grazie agli imprenditori del territorio e ai soci che hanno contribuito in maniera importante. Pensiamo di recuperare le perdite degli anni precedenti entro 2-3 anni”.

Da sinistra a destra: Marco Maiello, Simone Millozzi, Rossano Signorini e Saverio Bargagna. Foto VTrend

Settore giovanile. “In questi primi mesi ci siamo concentrati sulla prima squadra cittadina. Nei prossimi mesi vorremmo dedicare la stessa attenzione anche al settore giovanile. Riteniamo che sia necessario un cambiamento perché per fare calcio è necessario un settore giovanile all’altezza. Dobbiamo spingere affinché si abbia un settore giovanile fatto di ragazzi del territorio e che siano orgogliosi di indossare la maglia del Pontedera.“

“Quest’anno – spiega Rossano Signorini, socio di maggioranza e amministratore delegato di Ecofor Service – abbiamo compiuto una svolta importante che non era scontata. Sei mesi fa ci siamo approcciati con l’obiettivo di creare un futuro a questa società e per farlo è necessario mantenere sia l’equilibrio finanziario che i risultati sportivi. Oggi siamo a metà della stagione e possiamo dire che questi sono stati raggiunti a pieno. Sono molto fiducioso per il proseguo della stagione. Strada facendo si apre un terzo obiettivo che è quello di consolidare la vicinanza dei tifosi intorno alla squadra e riavvicinare all’US Città di Pontedera quelle persone che nel passato hanno dato molto alla società granata”, conclude Signorini.

“In questi anni il Pontedera è cresciuto a livello di partners, di marketing e di network di aziende e imprenditori – spiega il direttore organizzativo Andrea Bargagna -. La nostra società viene spesso presa come modello di sostenibilità e di coraggio. La nuova governance ha inquadrato bene il problema principale: la sostenibilità. Dobbiamo continuare a trasmettere il senso di appartenenza attraverso progetti che stiamo mettendo in campo come il coinvolgimento delle scuole”.

Da sinistra a destra: Marco Maiello, Simone Millozzi, Rossano Signorini e Andrea Bargagna. Foto VTrend

© RIPRODUZIONE RISERVATA
S.L.

Ultime Notizie

Internet libero e gratuito: in arrivo punti Wi-Fi a Pontedera, ecco dove 

PONTEDERA. Arrivano i punti Wi-Fi di libero accesso a Pontedera, ci si potrà connettere gratis e a gran velocità. Un passo avanti molto importante per...

29 febbraio, il giorno più raro del calendario per i malati rari

Le malattie rare sono tali perché pochi, per ciascuna patologia, sono i casi riconosciuti nel mondo. L'obiettivo è sensibilizzare istituzioni e cittadinanza sul faticoso...

“Per la nuova Caserma dei Carabinieri a Pontedera mancano risorse”

Le dichiarazioni di Matteo Bagnoli, candidato a Sindaco per Pontedera in vista delle elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno 2024.  "La tanto sbandierata riqualificazione del...

Scoppia la rissa dopo l’incidente a Pontedera 

PONTEDERA. Il fatto si è verificato nella mattinata di oggi, giovedì 29 febbraio. Un incidente stradale si è verificato nella mattinata di oggi, giovedì 29...

All’Arena Garibaldi termina 2-2 con il Modena [VIDEO]

Canestrelli la recupera a pochi minuti dal termine. I nerazzurri escono dall'Arena Garibaldi con un punto. Il Pisa passa in vantaggio con Mlakar al 42’ pt...

Italia Viva sostiene “Puccinelli per Pontedera”

PONTEDERA. Il comunicato stampa di Raffaela Maria Sateriale, Presidente di Italia Viva Valdera. Raffaela Maria Sateriale, la Presidente di Italia Viva Valdera, annuncia con soddisfazione...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Si è fermato il grande cuore di Maurizio, lutto in provincia di Pisa

CASTELFRANCO DI SOTTO. La sua prematura scomparsa ha gettato nel dolore e nello sconforto familiari, amici e conoscenti. E' venuto a mancare Maurizio Campo, storico...

Torna il Mercato dei Lungarni a Pisa: straordinario evento sotto il cielo pisano, ecco quando

Il lungarno di Pisa si prepara a ospitare nuovamente l'appuntamento imperdibile con il Mercato Lungarno, un'iniziativa promossa da Anva Confesercenti Pisa e destinata a...

Dodicenni scomparsi da Ponte a Egola: cosa è accaduto

SAN MINIATO. L’appello per ritrovarli è rimbalzato in tutta la provincia di Pisa grazie al tam tam sui social. Due minorenni – una ragazzina e...

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Tosco Romagnola chiusa in località Arnaccio

CASCINA. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’ordine. La SS67 Bis "Tosco Romagnola" è temporaneamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni,...

Muore storico imprenditore pontederese

PONTEDERA. Lutto nel mondo dell’imprenditoria. Lutto nel mondo dell’imprenditoria della Valdera. E’ venuto a mancare ieri, all’età di 94 anni, Sergio Bianchi, fondatore dell’omonima ditta...