14.1 C
Pisa
martedì 5 Marzo 2024

Il Comune di Calci stanzia 75.000 euro di aiuti alle famiglie per affitti e scuola

Il sindaco di Calci Ghimenti: “Una somma enorme per le nostre possibilità, posso assicurarlo, ma che ci permetterà di aiutare ben 68 nuclei familiari che sono invece stati abbandonati dal Governo”.

Proprio negli ultimissimi giorni dell’anno, grazie al lavoro degli uffici, l’amministrazione comunale di Calci ha perseguito e raggiunto l’obiettivo di recuperare quante più risorse economiche possibili, per rafforzare l’impegno nel sociale nelle misure strutturate del Comune. Si è così riusciti a stanziare ben 50mila euro per il “contributo affitti” e quasi 12mila euro per il “pacchetto scuola”, in aggiunta ai 13mila euro arrivati dalla Regione. Operazione, queste, ritenute indispensabili visti i continui rincari così pesanti specie per le famiglie a basso reddito e soprattutto per il pesantissimo taglio deciso dal Governo, cioè il totale azzeramento del fondo nazionale a sostegno dei canoni di locazione.

Nel 2023, dunque, zero fondi dallo Stato per aiutare le famiglie a pagare l’affitto, quando nel 2022 erano arrivati da Roma a Calci, per questo importante sostegno, oltre 80mila euro. Ebbene, a differenza di altri Comuni, che in assenza dei finanziamenti nazionali non hanno neppure emesso il bando per il “contributo affitti”, il Comune di Calci ha deciso non solo di emanarlo ugualmente ma anche di fare il massimo sforzo possibile per non lasciar sole queste famiglie che, giova ricordarlo, ormai da decenni potevano contare su un sostegno stabile per calmierare il canone di locazione.

Di pari passo, anche quest’anno, il Comune ha poi integrato con fondi propri – per quasi 12mila euro – anche le risorse giunte dalla Regione Toscana per il “pacchetto scuola”. Grazie a questa scelta della giunta Ghimenti, le 83 famiglie risultate beneficiarie a seguito del bando riceveranno tutte il contributo massimo previsto, ovvero 300 euro, a rimborso delle spese sostenute per l’acquisto del materiale didattico.

Per quanto attiene la scuola dell’obbligo – commentano la vicesindaca con delega al sociale, Valentina Ricotta, e l’assessora all’istruzione, Anna Lupetti -, il nostro Comune aiuta le famiglie sostenendo il costo per l’acquisto dei libri relativamente alla scuola primaria. Ma è molto importante aiutare anche le famiglie a basso reddito nel resto del percorso scolastico obbligatorio, visti gli elevati costi, peraltro in crescita, di libri e materiali. Per questo, anche quest’anno integriamo il Pacchetto Scuola con risorse comunali, al fine di garantire a tutti i beneficiari il massimo previsto dall’avviso regionale“.

“Abbiamo scelto di dare questa notizia, simbolicamente, il primo dell’anno – conclude il sindaco Massimiliano Ghimenti, che ha la delega al bilancio – proprio perché volevamo fortemente che il 2024 cominciasse con una buona notizia per le famiglie calcesane. Specialmente per quelle molto preoccupate dalla possibilità di non ricevere più un aiuto nel pagamento dei canoni di locazione, per effetto dell’assurda e pesantissima scelta di azzerare il fondo nazionale degli affitti deciso dal Governo. Abbiamo stanziato per questa voce ben 50mila euro, quasi tutti del bilancio comunale. Una somma enorme per le nostre possibilità, posso assicurarlo, ma che ci permetterà di aiutare ben 68 nuclei familiari che sono invece stati abbandonati dal Governo. Un provvedimento, il nostro, che per effetto degli ulteriori tagli decisi dal Governo della Premier Meloni sarà difficilmente replicabile negli anni futuri. Per questo facciamo appello all’Esecutivo ed al Parlamento affinché modifichino rapidamente le scelte della Finanziaria, che penalizzano con pesanti tagli i Comuni, i territori e le famiglie più in difficoltà“.

Fonte: Comune di Calci

Ultime Notizie

Pontedera-Lucchese, cappellini omaggio in Gradinata

L'iniziativa in occasione della gara Pontedera-Lucchese. In occasione della gara Pontedera-Lucchese, valevole per la 30ª giornata di Serie C Now girone B, in programma mercoledì...

Superboys, Le Melorie di Ponsacco: Campioni nell’abbigliamento 0-16. Le novità di primavera #ADV

SUPERBOYS! Il meglio per qualità, novità e prezzo nell’abbigliamento 0-16. nel punto vendita di Le Melorie di Ponsacco sono arrivate tutte le novità di...

Mercato Lungomare a Marina di Pisa: l’invito di ANVA Confesercenti a partecipare il 10 Marzo #ADV

Marina di Pisa si prepara a rivivere la tradizione con l'atteso ritorno del Mercato Lungomare, un evento che promette di trasformare la passeggiata in...

Passo avanti nel ripristino del collegamento ferroviario Volterra-Pisa

Una giornata di studio promossa dal Comune di Volterra. L’appuntamento di sabato 2 marzo a Volterra segna un significativo passo avanti verso il lungamente atteso ripristino del...

Tamponamento tra mezzi pesanti, morto un uomo di 64 anni

L'incidente stradale mortale si è verificato nella notte tra lunedì 4 e martedì 5 marzo. I Vigili del Fuoco del Comando di Firenze, distaccamento di...

Carrello rimorchio si stacca e sfascia auto, morto conducente

La tragedia si è consumata nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 4 marzo. I Vigili del Fuoco del Comando di Firenze, distaccamento di Fi-Ovest, sono...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Auto rubata a Pontedera, l’appello dei proprietari

PONTEDERA. I proprietari hanno lanciato un appello sui social per ritrovare il veicolo. La sgradevole sorpresa di non trovare più la propria auto parcheggiata davanti a...

Scoppia la rissa dopo l’incidente a Pontedera 

PONTEDERA. Il fatto si è verificato nella mattinata di oggi, giovedì 29 febbraio. Agitazione nel centro di Pontedera. Inizialmente, come confermato anche dagli agenti della...

Cane corre impaurito sull’Aurelia, Luca si ferma e lo salva

PISA. L’automobilista si è fermato e ha messo in sicurezza il bellissimo peloso. Nella tarda mattinata di ieri, un cane è stato salvato da un...

In provincia di Pisa +14% di imprese in cerca di lavoratori

Pisa poco sotto la media nazionale per la difficoltà di assunzioni. Opportunità per Diplomati e Figure Professionali Qualificate. Ancora elevato il mismatch domanda-offerta. Sono 6.370...

“Stefano, vogliamo ricordarti su quel rettangolo verde”. Lutto a Cascina

Profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Stefano Carratori. È sconvolta e incredula la comunità di Cascina, che si è svegliata con la notizia terribile...

Meningite a scuola, scattata la profilassi in Valdera

SANTA MARIA A MONTE. La somministrazione delle dosi di farmaci per la profilassi è avvenuta negli ambienti scolastici. Un caso di meningite nell'Istituto Comprensivo Statale "Giosuè...