8.5 C
Pisa
lunedì 26 Febbraio 2024

Il capannolese Leonardo Nanna finalista nel concorso letterario “Giallo Festival”

Due romanzi inediti (non pubblicati) di Leonardo Nanna arrivano in finale in un concorso giallo nazionale.

Leonardo Nanna ha iniziato a scrivere nel 2019 come hobby, iniziando da racconti brevi e qualche storia a tinta fantascientifica. Ha esordito nel maggio 2022 con il romanzo giallo “Tre interrogatori“, Giovane Holden Edizioni, che vede protagonista un eccentrico ispettore di Polizia della questura di Pisa: l’ispettore Olivetti.

Un romanzo giallo che promette di tenere il lettore incollato alle pagine dall’inizio alla fine. La bravura e la passione del giovane per la scrittura traspare nelle pagine del libro, rendendolo una lettura consigliata per gli amanti del genere giallo e thriller.

Il libro è acquistabile su Amazon: https://amz.run/5bOK

Nel corso degli anni successivi ha scritto altri due romanzi inediti (non ancora pubblicati), che vedono protagonista l’ispettore Olivetti: “La scia dell’uroboro” e “Le strane coincidenze“. 

Questi romanzi hanno partecipato al concorso letterario nazionale “Giallo Festival” (https://www.giallofestival.it/index.php) per romanzi inediti, arrivando nelle nominations finali in ben cinque categorie:

  • Miglior Stile Narrativo: Le strane coincidenze
  • Miglior ambientazione: Le strane coincidenze
  • Miglior trama: La scia dell’uroboro
  • Miglior protagonista maschile: La scia dell’uroboro
  • Miglior romanzo assoluto: La scia dell’uroboro

Di seguito il link con i finalisti: https://www.giallofestival.it/index.php/concorso/2023/nomination-romanzi-2023-24

La premiazione per i migliori romanzi Giallo Festival si terrà sabato 16 marzo 2024 alle ore 20:00 nel teatro del Centro sociale Montanari, a Bologna.

Leonardo Nanna è un giovane autore nato in provincia di Pisa nel 1989. Dopo aver conseguito la laurea magistrale in ingegneria delle telecomunicazioni a Pisa, ha intrapreso la carriera di project manager in un’azienda informatica nella stessa zona. Tuttavia, la sua passione per la letteratura, in particolare per i generi fantascientifico, fantasy e thriller, lo ha spinto a cimentarsi nella scrittura.

Il mio scrittore preferito è Stephen King, il re dell’horror. Anche se secondo me è sbagliato etichettarlo come scrittore di libri di paura.racconta Nanna King nei suoi romanzi sviscera l’animo umano in tutti i suoi punti di forza, ma soprattutto nelle sue debolezze. Ed è infatti soprattutto nelle zone d’ombra, nell’inconscio, nell’irrazionale, che King cerca di scavare“.

Penso che il filo conduttore che unisce tutte le opere sia l’uomo, che deve fare i conti con la sua vita. conclude Nanna – Se dovessi citare altri scrittori, direi Asimov e Tolkien, essendo un amante del genere fantascientifico e fantasy“.

Ultime Notizie

Denise Ciampi candidata Sindaco a Pontedera

Riportiamo integralmente il comunicato stampa del Circolo Rifondazione Comunista Pontedera Karl Marx e del Circolo Sinistra Italiana Valdera Valdicecina. "La sinistra a Pontedera lancia la...

Muore incinta di 8 mesi, anche il bimbo non ce l’ha fatta

Un dolore insopportabile, una notizia che nessuno vorrebbe mai leggere e ricevere. La madre era stata colpita da un malore improvviso che non le aveva lasciato...

Museo a cielo aperto, inaugurata a Pisa l’arte urbana

E' stato inaugurato sabato 24 febbraio a Pisa il museo a cielo aperto dedicato all'arte urbana, frutto di successivi progetti curati da Gian Guido...

Disordini a Pisa, Petrucci: “ignobile strumentalizzazione da parte del PD”

Petrucci: "condanniamo ogni forma di violenza. Ignobile strumentalizzazione da parte del PD". Queste le dichiarazioni di Diego ptrucci a margine dei disordini avvenuti negli scorsi...

Maltempo, Pisa e provincia: pioggia e mare molto mosso

Il servizio meteo della Regione Toscana informa dell'arrivo di una nuova perturbazione, fenomeno che influenzerà particolarmente la giornata di domani lunedi 26 febbraio. Uova perturbazione...

Matteo Cecchelli è il candidato del centrosinistra per le amministrative a San Giuliano Terme

Si è svolta ieri, sabato 24 febbraio nei locali del circolo Arci di Pappiana la presentazione della coalizione di centrosinistra e del candidato sindaco...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Pisa: l’atleta Angelo spegne 95 candeline, tanti auguri!

Il Comune di Pisa premia l’atleta Angelo Squadrone nel giorno del suo 95esimo compleanno: "Esempio di grande tenacia e spirito sportivo". Il Comune di Pisa...

Don Massimiliano saluta Pontedera: “In sei anni e mezzo la mia famiglia e la mia casa” 

Il saluto di don Massimiliano alla comunità dopo sei anni e mezzo di servizio a Pontedera. Domenica 18 febbraio 2024 don Massimiliano Garibaldi ha dato l’annuncio...

Carnevale di Marina di Pisa, “dopo 3 anni di stop un grande successo”

Tantissime persone sul lungomare da piazza Baleari a piazza Gorgona per la manifestazione organizzata da Confcommercio Pisa e Ccn Marina di Pisa. È stato un...

Aurora De Rita, esordio in Nazionale per la calciatrice di Bientina [INTERVISTA]

Nell'audio sopra, Aurora De Rita risponde alla domanda di VTrend.it sull'emozione della convocazione in Nazionale. 24 anni e la prima chiamata in Azzurro: Aurora De...

A pranzo con il campione Moser in Valdera

CASCIANA TERME LARI. Una bella giornata per tutti gli amanti e gli appassionati di ciclismo. Una fantastica notizia per gli appassionati di ciclismo. Francesco Moser, soprannominato Lo...