16.6 C
Pisa
martedì 16 Aprile 2024

Il badante era un ricercato, signora pisana ignara di tutto

17:14

La Questura di Pisa rintraccia un soggetto condannato definitivamente per i reati di maltrattamenti, rapina, lesioni personali e porto abusivo di armi.

Negli scorsi giorni, le donne e gli uomini della Squadra Mobile pisana si sono messi sulle tracce di un soggetto straniero ricercato per un ordine di cattura emesso dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Firenze in relazione a numerose condanne definitive per reati di maltrattamenti, rapina, lesioni personali e porto abusivo di armi. Per questi fatti l’uomo era stato condannato a più di sette anni di reclusione.

L’attività di ricerca è stata avvantaggiata dalla profonda conoscenza che gli investigatori della Polizia di Stato avevano del soggetto. Infatti, nel 2013 sono stati proprio gli operatori della Squadra Mobile che, unitamente ai colleghi della Volante, ad intervenire per accogliere in una struttura protetta la convivente dell’uomo unitamente al figlio minorenne della coppia, in quanto, dopo l’ennesima lite, la donna aveva deciso di denunciare le continue violenze fisiche, psicologiche ed economiche alle quali era sottoposta. Le successive indagini determinarono la condanna definitiva dell’uomo per maltrattamenti.

Pertanto, l’attenta attività di ricerca, esperita attraverso appostamenti ed approfondimenti investigativi nei contesti criminali frequentati dal condannato, ha permesso di appurare che quest’ultimo si era accreditato come badante di una anziana signora pisana, del tutto ignara che il soggetto fosse ricercato dalle Forze dell’ordine.

Le donne e gli uomini della Squadra Mobile di Pisa hanno quindi rintracciato l’uomo nelle prime ore del mattino presso l’abitazione della anziana donna e lo hanno condotto presso la Casa Circondariale della città della torre pendente dove dovrà scontare la pena della reclusione di 7 anni e 8 mesi oltre al pagamento di una pena pecuniaria. Fonte: Questura di Pisa 

Ultime Notizie

Verso i Vespa World Days, ecco le navette di notte a Pontedera

PONTEDERA. Il 19 e 20 aprile 2024 Navetta A e Navetta B fino alle 01,00. Autolinee Toscane informa che in accordo con l’Amministrazione Comunale di...

La Valdera sarà il centro del pattinaggio artistico toscano

Il pattinaggio artistico toscano ha scelto la Valdera: oltre 800 atleti a Forcoli per il Trofeo Regionale Fisr "Primi Passi e Giovani Promesse".  Un evento...

Chiude negozio di abbigliamento sul Corso a Pontedera 

"Un saluto a Samanta Bagnoli di Civico 99 - ha detto il Vicesindaco Puccinelli - per l'impegno e la qualità messa in questi anni nel commercio a...

Cade da una scala, grave a San Giuliano 

L'incidente si è verificato nel pomeriggio di ieri, lunedì 15 aprile. Una persona è rimasta gravemente ferita dopo essere caduta da una scala in via Provinciale Calcesana a...

Emozioni e sapori a Terricciola con la serata “Note di Vino”

TERRICCIOLA. L'evento, che si snoderà attraverso le pittoresche vie del borgo, avrà come protagoniste le rinomate cantine del comune. Nel suggestivo borgo di Terricciola, gioiello incastonato...

Trasporto pubblico a Pontedera, 4 navette gratuite e 3 linee urbane: ecco cosa cambia [VIDEO]

Rivoluzione mobilità: il 22 aprile prenderà il via la seconda fase di riorganizzazione del trasporto pubblico locale. Coperte dal servizio anche la frazione di...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...

Muore a soli 30 anni, dramma in Valdera 

Pontedera si è svegliata colpita da un lutto che ha scosso l’intera comunità. Una tragedia per la quale non ci sono parole, un dolore che ha distrutto la...

Prezioso come l’oro raffinato e gustoso come ‘ORO RESTAURANT’, apertura martedì 16 aprile

Vieni a scoprire Oro Restaurant, il nuovo gioiello culinario di Eleonora e Giovanni situato in via Volterrana 220 a La Rosa di Terricciola, nelle...

Muore noto medico, colonna portante della cardiologia pisana 

Profondo cordoglio per la scomparsa del dottor Ezio Soldati. Una grave e breve malattia ha strappato alla cardiologia dell’Aoup, a tutti i suoi pazienti e...

Il mondo si è spostato a Peccioli! 

Peccioli è il paese più bello d’Italia: già nel fine settimana ha assistito ad un fantastico boom di visitatori.   Ad una settimana dalla vittoria del contest...