18.3 C
Pisa
domenica 14 Aprile 2024

Gli psicologi toscani elogiano il giovane che ha protetto la ragazza picchiata a Pontedera

14:49

La presidente dell’Ordine Gulino: “Esempio di solidarietà sociale da valorizzare”.

Il caso della ragazza picchiata da un branco di coetanee alla fermata dell’autobus a Pontedera ha suscitato sentimenti contrastanti, sia per l’orrendo gesto di un gruppo di giovani donne che ne aggredisce un’altra, sia per il fatto che mentre avveniva la scena, alcuni hanno preferito filmare piuttosto che intervenire, ma anche per il bell’esempio di un ragazzo che ha rotto il muro dell’indifferenza, proteggendo la giovane.

Spesso come psicologi siamo chiamati a intervenire per aggressioni o situazioni di disagio, per analizzare i processi sottesi alla rabbia, all’aggressione e all’indifferenza che li accompagnano – afferma Maria Antonietta Gulino, presidente dell’Ordine degli Psicologi della Toscana Spesso come cittadini assistiamo a episodi di violenza in cui le persone che vi assistono invece di intervenire in difesa della vittima rimangono indifferenti o, peggio, col cellulare in mano riprendono le scene come se fosse un film e non la realtà”.

“Questa volta invece ci troviamo di fronte a un comportamento efficace che speriamo sia un forte input per altri per allontanarsi dall’individualismo: il giovane che protegge una ragazza attaccata da un gruppo di coetanee è un esempio di solidarietà sociale e assunzione della propria partecipe responsabilità – continua la presidente -. Questo gesto carico di coraggio è la base da cui ripartire per ricreare quella solidarietà sociale che può contribuire a fermare le aggressioni e le violenze sempre più diffuse e a rinforzare la proattività”.

Sul caso interviene anche il sindaco di Pontedera, Matteo Franconi. “Indignarsi é inevitabile ma non basta. Perché l’indignazione é una reazione troppo debole di fronte al video della giovane studentessa aggredita da alcune coetanee alla fermata degli autobus di fronte al villaggio scolastico. La mia reazione – scrive il primo cittadino sui social – osservando quelle immagini é fatta di tre parole. Esemplarità: chi usa la violenza deve essere punito, senza “se” e senza “ma”. Responsabilità: sferrare un cazzotto non è coraggio, anzi. Errore: credere che tutti i giovani di oggi siano violenti e maleducati é il più grande errore in cui si può cadere basandoci sul racconto distorto dei social”. di MF

Ultime Notizie

Un solido Pontedera, respinge le offensive del Gubbio: finisce 0-0

Gubbio 54 punti, Pontedera 50. Si gioca per il girone b della serie C sotto un caldo estivo. Gubbio che cerca il rilancio visto...

Ha un malore durante una partita, 25enne di Ponte a Egola gravissimo

Il calciatore 25enne ha accusato un malore al 14' e si è accasciato a terra. Un ragazzo di 25 anni, Mattia Giani calciatore di Ponte...

Cade da una ferrata durante un’escursione sopra Buti: interviene Pegaso [VIDEO]

Una difficoltà durante il percorso ha compromesso la giornata di due escursionisti sulla Ferrata di Sant'Antone. VIDEO ELISOCCORSO https://youtu.be/djegRYinpy0 Una squadra dei Vigili del Fuoco di Pisa...

Calcio in lutto: è morto il decano degli arbitri pisani

Roberto Benvenuti era fischietto dal 1953. Se n'è andato venerdì sera a 94 anni. Si è spento all'età di 94 anni Roberto Benvenuti, storico arbitro...

Non aveva la patente da quasi due anni ma era alla guida: fermato a Volterra

L'uomo è stato sorpreso da un controllo su strada che ha accertato la sua colpevolezza. I Carabinieri del Comando Compagnia di Volterra, nell’ambito di un...

La corsa di beneficenza del Corpo Guardie di Città diventa patrocinio del Cerimoniere di Stato

Una grande soddisfazione sia per la cifra guadagnata sia per il prestigioso patrocinio. La Corsa Nazionale Tris Quartè Quintè 18° Premio Corpo Guardie di Città,...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Il mondo si è spostato a Peccioli! 

Peccioli è il paese più bello d’Italia: già nel fine settimana ha assistito ad un fantastico boom di visitatori.   Ad una settimana dalla vittoria del contest...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...

Prezioso come l’oro raffinato e gustoso come ‘ORO RESTAURANT’, apertura martedì 16 aprile

Vieni a scoprire Oro Restaurant, il nuovo gioiello culinario di Eleonora e Giovanni situato in via Volterrana 220 a La Rosa di Terricciola, nelle...

Umberto Tozzi a cena in una pizzeria di Pontedera

Non è la prima volta che il famosissimo cantautore sceglie la pizzeria Pepe e Sale a Pontedera per cenare. Umberto Tozzi ha scelto Pepe e Sale a Pontedera per cenare....

Vespa World Days 2024 al via: “Momento magico, un evento che passerà alla storia di Pontedera”

Ufficiale il programma del Vespa World Days 2024, in partenza giovedì 18 aprile: la manifestazione dedicata alla Vespa continuerà fino a domenica 21 aprile....