18.3 C
Pisa
domenica 14 Aprile 2024

Gestire emozioni e condotte disfunzionali: il nuovo progetto del SerD Pisa

15:00

La psicologa Sabrina Costantini: “Il nostro obiettivo è fornire gli strumenti per riconoscere, nominare e gestire le proprie emozioni, reagire in modo più equilibrato e tollerabile e interrompere le condotte disfunzionali e autodistruttive”.

Al Servizio dipendenze (Ser.D) di Pisa è partito un nuovo percorso psico-educativo di gruppo per imparare a gestire le emozioni, i pensieri ossessivi, i pensieri giudicanti, gli impulsi e le condotte disfunzionali.

A condurlo sarà la psicologa Sabrina Costantini che, per sei mesi, una volta la settimana, seguirà dieci utenti attraverso attività di condivisione, elaborazione ed esplorazione.

“Il nome che abbiamo voluto dare a questo progetto è “Una vita degna di essere vissuta” – spiega Costantini – dal titolo del libro di Marsha Linhean, psicologa di fama mondiale che ha sviluppato il cosiddetto “approccio terapeutico”, che combina l’accettazione di sé e la capacità di innescare un cambiamento. Un approccio diventato il trattamento d’elezione per il disturbo borderline di personalità”.  

“Si tratta di un gruppo disomogeneo per sesso, età e per tipo di dipendenza: alcol, cocaina, cannabis, gioco – prosegue Costantini- ma omogeneo rispetto al discontrollo degli impulsi e delle azioni disfunzionali: difficoltà relazionali, cutting, rabbia incontrollata, alimentazione discontrollata. Quello che ci aspettiamo al termine dei sei mesi è di fornire gli strumenti per riconoscere, nominare e gestire le proprie emozioni, reagire in modo più equilibrato e tollerabile per sé e funzionale nelle relazioni, nonché ad interrompere le condotte disfunzionali e autodistruttive”.

L’attività del Ser.D è rivolta alla prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione delle dipendenze da sostanze illegali come cannabinoidi, eroina, cocaina, anfetamine, ecstasy, LSD e delle dipendenze da sostanze legali come alcool, fumo, farmaci, delle dipendenze comportamentali, come il gioco d’azzardo.

Nel 2023 il Ser.D pisano, che include le sedi di Pisa, Cascina ed il carcere, ha avuto in carico 1.585 utenti, di cui 227 per alcol, 76 per gioco patologico, 30 per accertamenti di non tossicodipendeza – afferma il direttore, Francesco Lamannamentre il resto dei nostri utenti è seguito per la dipendenza da sostanze, ovvero oppiacei, cocaina, stimolanti, cannabis e altri. Il numero utenti del 2023 e dell’anno in corso ha un aumento rispetto agli anni precedenti e la forbice legata alla variabile età di primo ingresso nel servizio mostra la tendenza ad allargarsi, sia verso il basso nell’età più giovanili, fino ai 13 anni, sia verso l’alto, arrivando a età superiori ai 70 anni”.

Ultime Notizie

Un solido Pontedera, respinge le offensive del Gubbio: finisce 0-0

Gubbio 54 punti, Pontedera 50. Si gioca per il girone b della serie C sotto un caldo estivo. Gubbio che cerca il rilancio visto...

Ha un malore durante una partita, 25enne di Ponte a Egola gravissimo

Il calciatore 25enne ha accusato un malore al 14' e si è accasciato a terra. Un ragazzo di 25 anni, Mattia Giani calciatore di Ponte...

Cade da una ferrata durante un’escursione sopra Buti: interviene Pegaso [VIDEO]

Una difficoltà durante il percorso ha compromesso la giornata di due escursionisti sulla Ferrata di Sant'Antone. VIDEO ELISOCCORSO https://youtu.be/djegRYinpy0 Una squadra dei Vigili del Fuoco di Pisa...

Calcio in lutto: è morto il decano degli arbitri pisani

Roberto Benvenuti era fischietto dal 1953. Se n'è andato venerdì sera a 94 anni. Si è spento all'età di 94 anni Roberto Benvenuti, storico arbitro...

Non aveva la patente da quasi due anni ma era alla guida: fermato a Volterra

L'uomo è stato sorpreso da un controllo su strada che ha accertato la sua colpevolezza. I Carabinieri del Comando Compagnia di Volterra, nell’ambito di un...

La corsa di beneficenza del Corpo Guardie di Città diventa patrocinio del Cerimoniere di Stato

Una grande soddisfazione sia per la cifra guadagnata sia per il prestigioso patrocinio. La Corsa Nazionale Tris Quartè Quintè 18° Premio Corpo Guardie di Città,...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Il mondo si è spostato a Peccioli! 

Peccioli è il paese più bello d’Italia: già nel fine settimana ha assistito ad un fantastico boom di visitatori.   Ad una settimana dalla vittoria del contest...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...

Prezioso come l’oro raffinato e gustoso come ‘ORO RESTAURANT’, apertura martedì 16 aprile

Vieni a scoprire Oro Restaurant, il nuovo gioiello culinario di Eleonora e Giovanni situato in via Volterrana 220 a La Rosa di Terricciola, nelle...

Umberto Tozzi a cena in una pizzeria di Pontedera

Non è la prima volta che il famosissimo cantautore sceglie la pizzeria Pepe e Sale a Pontedera per cenare. Umberto Tozzi ha scelto Pepe e Sale a Pontedera per cenare....

Vespa World Days 2024 al via: “Momento magico, un evento che passerà alla storia di Pontedera”

Ufficiale il programma del Vespa World Days 2024, in partenza giovedì 18 aprile: la manifestazione dedicata alla Vespa continuerà fino a domenica 21 aprile....