21.7 C
Pisa
venerdì 14 Giugno 2024
LIVE! In continuo aggiornamento

Furti e rapine: arrestato 15enne a Pontedera, guidava anche le auto

08:55

PONTEDERA. Aveva l’abitudine di postare sui social comportamenti illegali quali guidare autovetture pur non avendo ovviamente conseguito alcuna patente e altri conditi da meme e immagini con cui prendeva in giro la Polizia che non riusciva a fermarlo.

Nei giorni scorsi, gli agenti del Commissariato di Pontedera hanno tratto in arresto un minore di 15 anni, di nazionalità albanese, studente di una scuola media cittadina.

Il minore, unitamente ad altri complici, alcuni identificati e denunciati e altri in via di identificazione, eludendo l’obbligo scolastico, era dedito a furti, rapine ed estorsioni, facendosi via via farsi dare capi firmati e soldi dai malcapitati che incontrava nelle vie cittadine e fuori le scuole.

Lo stesso aveva inoltre l’abitudine di postare sui social comportamenti illegali quali guidare autovetture pur non avendo ovviamente conseguito alcuna patente e altri conditi da meme e immagini con cui prendeva in giro la Polizia che non riusciva a fermarlo.

Nel mese di marzo era comunque già stato tratto in arresto dalla Polizia nella flagranza del reato di rapina di soldi commessa con un complice ai danni di due minori ma, considerata la sua giovane età, era stato affidato ad una comunità minorile fuori provincia da cui si era allontanato più volte in diverse occasioni, facendo poi rientro spontaneamente dopo alcuni giorni non prima di aver postato sui social video che lo riprendevano in varie attività tra cui quelle di guidare autovetture, sempre facendosi beffe della polizia con meme e canzoni trap di sottofondo.

Considerata la pericolosità sociale la Procura, ha richiesto un aggravamento della misura cautelare in atto che il Tribunale per i Minorenni ha emesso tempestivamente ma il minore nel frattempo si era nuovamente allontanato dalla comunità minorile. Dopo alcuni giorni di appostamento nei luoghi presumibilmente frequentati dal ragazzo, conosciuti grazie alle sue pubblicazioni social, è stato tratto in arresto e associato al carcere minorile di Firenze.

Sono diversi gli episodi di rapine ed estorsioni ricostruiti ma si presuppone fondatamente che ce ne siano altri non denunciati dai ragazzi per timore di ritorsioni. Nei casi di rapine di capi di abbigliamento le vittime raccontavano ai genitori di aver smarrito quei capi. Le indagini proseguono per individuare i complici non identificati e per attribuire gli episodi delittuosi a quelli già identificati. FONTE: POLIZIA DI STATO COMMISSARIATO DI PONTEDERA

Ultime Notizie

Luminara San Ranieri, il 16 giugno a Pisa: info e programma per centro e Lungarni

Il 16 giugno prossimo torna la Luminara di San Ranieri a Pisa: tutto quello che c’è da sapere su attrazioni, programma, orari e misure...

Medici di famiglia: novità a Pisa, ecco quale

Medici di famiglia: a Pisa fine incarico per Pietro Dell'Omodarme. L'Azienda USL Toscana nord ovest informa che dal 1° luglio prossimo il dottor Pietro...

Blue Parrot Fishes, la reunion del gruppo di Pontedera

Sabato 15 giugno dalle 22 il gruppo torna sul palco dopo oltre cinque anni. Tra il 2014 e il 2019 Francesco Marino, Gianni Capecchi...

Riapre la piscina comunale di Ponteginori

"La piscina comunale di Ponteginori è un valore aggiunto per il territorio, - ha detto Auriemma - centro di aggregazione per tutti i cittadini". Domani, Sabato...

Asfaltatura via Vecchia di Pontedera: ecco quando e le modifiche al traffico

Lavori di asfaltatura interesseranno via Vecchia di Pontedera nei prossimi giorni: le modifiche alla circolazione dal 17 al 19 giugno.  Il Comando della Polizia Municipale...

Guidano sotto l’effetto della droga, saltano due patenti a Pisa 

Costante è l'attività di contrasto dei Carabinieri, nei confronti di chi si pone alla guida sotto l’assunzione di sostanze stupefacenti. Negli ultimi servizi, i militari...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Deltaplano precipitato a San Miniato: le vittime della Valdera, ecco chi erano

Le vittime del tragico incidente avvenuto questa mattina all'avio superficie Tuscany Flight a San Miniato sono due uomini residenti in Valdera. Paolo Fagiolini (59 anni)...

Precipita un deltaplano, due morti a San Miniato

La tragedia si è consumata nella mattinata di oggi, domenica 9 giugno. Tragedia nella mattinata di oggi (domenica 9 giugno) all'avio-superficie Tuscany Flight in via...

Trovata morta a 40 anni: lascia un bimbo, lutto a Santa Croce 

La tragedia si è consumata nella mattinata di ieri, mercoledì 5 giugno.  Il corpo di Stefania Vene, 40 anni, è stato trovato senza vita nella sua...

Giacomo se n’è andato, Capannoli lo piange

Se n'è andato Giacomo, il "gigante buono" come affettuosamente lo definisce sua sorella Marzia. Con lui se ne va un altro pezzo di Capannoli,...

Pontedera va al ballottaggio, Franconi in testa su Bagnoli

Elezioni 2024, si ripeterà il duello di cinque anni fa: Franconi-Bagnoli. Nessun candidato ha superato il 50% dei voti. Si andrà al ballottaggio domenica...

Matteo Arcenni è il nuovo sindaco di Terricciola

Matteo Arcenni è stato eletto sindaco del Comune di Terricciola: le dichiarazioni a VTrend.it. TERRICCIOLA - Le elezioni amministrative dell’8-9 giugno hanno dato il seguente...