21.7 C
Pisa
venerdì 14 Giugno 2024
LIVE! In continuo aggiornamento

Franchino, se n’è andato il DJ poeta. La sua storia

16:14

Francesco Principato alias Franchino: ha fatto ballare l’Italia e non solo

Francesco Principato, noto al pubblico come Franchino, è nato a Messina il 31 dicembre 1953. Questo artista versatile ha lasciato un segno indelebile nel panorama musicale italiano, distinguendosi sia come disc jockey che come vocalist. Nell’articolo sotto il comunicato del decesso a seguire la sua storia.

E’ morto Dj Franchino

 

Dopo aver aperto una boutique per parrucchieri sull’Isola d’Elba, Franchino continuava a nutrire la sua passione per la musica lavorando come DJ alla discoteca Capo Nord di Marciana Marina. Le sue estati erano dedicate all’Elba, mentre gli inverni li trascorreva in Brasile, dove cantava in un gruppo blues ad Arraial d’Ajuda, nel sud di Bahia. Questo periodo di esplorazione musicale e culturale arricchì il suo bagaglio artistico, preparando il terreno per future innovazioni.

Verso la fine degli anni Ottanta, dopo aver trascorso alcune estati a Ibiza e aver scoperto la musica elettronica, Franchino tornò all’Isola d’Elba. Qui incontrò il già affermato DJ MIKI “il Delfino”, residente al Club 64 di Portoferraio, con il quale iniziò una collaborazione che segnò una svolta nella sua carriera: Franchino decise di mettere da parte i dischi per diventare un vocalist, affiancando DJ MIKI.

La svolta definitiva avvenne nella stagione successiva, al Club Imperiale di Tirrenia, dove Franchino incontrò Francesco Farfa, Roby J, Sandro Vibot, Ricky Le Roy, Alex Neri e Alessandro Tognetti. Con questi artisti, Franchino instaurò una stretta collaborazione. Una notte del 1992 al Tartana di Follonica, insieme a DJ MIKI, Farfa e Mario Più, Franchino utilizzò voci campionate ed effetti sonori durante la serata, rivoluzionando il ruolo del cantante, che fino ad allora si limitava al semplice parlato al microfono. Da quel momento, quando i DJ si alternavano alla consolle, Franchino si trasformava in un cantastorie, creando atmosfere uniche che lo resero famoso in tutta Italia. Lavorò all’Imperiale fino al 1994 con il DJ resident Andrea Giuditta.

Durante gli anni della crescita della musica elettronica e della progressive trance italiana, Franchino aggiunse alle sue performance live anche la produzione discografica. Il suo primo disco, “Escandalo Total”, fu una collaborazione con Giuditta e i fratelli Franco e Riccardo Falsini dell’etichetta Interactive Test records di Firenze. Nel 1994 uscì il suo secondo disco, “A Night in Tirrenia”, su etichetta Holy Moly Music, consolidando la sua posizione di protagonista nella scena musicale.

Dal 1995 al 2000, Franchino si esibì all’Insomnia Disco Acropoli d’Italia di Ponsacco, insieme ai DJ del Club Imperiale: Joy Kitikonti, Sandro Vibot, Zicky Il Giullare e Leonardo Brogi. Nel 1997, questi ultimi, insieme a Ricky Le Roy e Mario Più, fondarono a Ponsacco l’etichetta discografica Metempsicosi. Franchino lavorò in vari locali di tendenza, tra cui il Dylan e l’Aida, e nelle discoteche techno del Piemonte, come l’Ultimo Impero di Airasca, lo Shock! di Paesana, il Parhasar di Trofarello e il Naxos di Torino. Nel 2000, dopo la chiusura del BXR Superclub, Franchino partecipò alla nascita del progetto MATRIX a Brescia. Dal settembre 2001, insieme allo staff della Metempsicosi, lavorò periodicamente presso la discoteca Jaiss di Empoli fino alla chiusura nel maggio 2004. Tra il 2004 e il 2005 si esibì all’Alias di Firenze, continuando l’eredità delle serate Jaiss.

Dal 2006, le sue esibizioni periodiche si ridussero, ma Franchino continuò ad esibirsi come ospite in celebri dance club d’Italia come il K-club di Jesolo, il TNT Kamasutra di Portogruaro e il Bolgia di Bergamo. Il tour Metempsicosi iniziò il 20 marzo 2007 a Milano, ai Magazzini Generali, e proseguì con una tournée mondiale che toccò l’America Latina, il Nord America e il Giappone.

Nel 2011, Franchino tornò al ruolo di produttore, pubblicando un nuovo album con il musicista Giovanni Ghisleni, in arte Jo Gala. L’11 marzo 2022 uscì il suo ultimo album, “C’era una volta”, un titolo evocativo che riflette la sua lunga carriera. Fonte: Wikipedia

Franchino è scomparso il 19 maggio 2024 all’età di 71 anni. La notizia della sua morte è stata diffusa dai familiari tramite i profili social ufficiali dell’artista, lasciando un vuoto nel cuore di moltissimi fan e colleghi che lo avevano conosciuto e ammirato. La sua eredità musicale e l’innovazione che ha portato nel mondo delle discoteche e della musica elettronica continueranno a vivere nel ricordo di chi ha avuto la fortuna di assistere alle sue performance.

Ultime Notizie

Medici di famiglia: novità a Pisa, ecco quale

Medici di famiglia: a Pisa fine incarico per Pietro Dell'Omodarme. L'Azienda USL Toscana nord ovest informa che dal 1° luglio prossimo il dottor Pietro...

Blue Parrot Fishes, la reunion del gruppo di Pontedera

Sabato 15 giugno dalle 22 il gruppo torna sul palco dopo oltre cinque anni. Tra il 2014 e il 2019 Francesco Marino, Gianni Capecchi...

Riapre la piscina comunale di Ponteginori

"La piscina comunale di Ponteginori è un valore aggiunto per il territorio, - ha detto Auriemma - centro di aggregazione per tutti i cittadini". Domani, Sabato...

Asfaltatura via Vecchia di Pontedera: ecco quando e le modifiche al traffico

Lavori di asfaltatura interesseranno via Vecchia di Pontedera nei prossimi giorni: le modifiche alla circolazione dal 17 al 19 giugno.  Il Comando della Polizia Municipale...

Guidano sotto l’effetto della droga, saltano due patenti a Pisa 

Costante è l'attività di contrasto dei Carabinieri, nei confronti di chi si pone alla guida sotto l’assunzione di sostanze stupefacenti. Negli ultimi servizi, i militari...

Paolo, oggi a Ponsacco l’ultimo saluto al 59enne

PONSACCO. È il giorno del dolore: oggi, nella chiesa di San Giovanni Evangelista, si terranno le esequie di Paolo Fagiolini. In contemporanea con la celebrazione del funerale...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Deltaplano precipitato a San Miniato: le vittime della Valdera, ecco chi erano

Le vittime del tragico incidente avvenuto questa mattina all'avio superficie Tuscany Flight a San Miniato sono due uomini residenti in Valdera. Paolo Fagiolini (59 anni)...

Precipita un deltaplano, due morti a San Miniato

La tragedia si è consumata nella mattinata di oggi, domenica 9 giugno. Tragedia nella mattinata di oggi (domenica 9 giugno) all'avio-superficie Tuscany Flight in via...

Trovata morta a 40 anni: lascia un bimbo, lutto a Santa Croce 

La tragedia si è consumata nella mattinata di ieri, mercoledì 5 giugno.  Il corpo di Stefania Vene, 40 anni, è stato trovato senza vita nella sua...

Giacomo se n’è andato, Capannoli lo piange

Se n'è andato Giacomo, il "gigante buono" come affettuosamente lo definisce sua sorella Marzia. Con lui se ne va un altro pezzo di Capannoli,...

Pontedera va al ballottaggio, Franconi in testa su Bagnoli

Elezioni 2024, si ripeterà il duello di cinque anni fa: Franconi-Bagnoli. Nessun candidato ha superato il 50% dei voti. Si andrà al ballottaggio domenica...

Matteo Arcenni è il nuovo sindaco di Terricciola

Matteo Arcenni è stato eletto sindaco del Comune di Terricciola: le dichiarazioni a VTrend.it. TERRICCIOLA - Le elezioni amministrative dell’8-9 giugno hanno dato il seguente...