17.7 C
Pisa
mercoledì 29 Maggio 2024

Controlli straordinari a Pisa nelle aree sensibili della città, gli esiti

12:39

Carabinieri, polizia Locale Guardia di Finanza in azione per controlli straordinari sul territorio

A seguito delle determinazioni assunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, il Questore della Provincia di Pisa, con la condivisione dei Comandi Provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di finanza, ha predisposto dei servizi straordinari di controllo del territorio, al fine di rendere più incisiva l’attività di prevenzione e di innalzare i livelli di ordine e sicurezza pubblica nelle aree urbane di questo centro cittadino, in particolare piazza Vettovaglie e zona stazione.

I servizi coordinati dalla Questura, svoltisi in data 2 maggio, hanno visto il coinvolgimento di pattuglie della Guardia di Finanza, del Reparto prevenzione crimine di Firenze della Polizia Locale del Comune di Pisa, oltre al personale della locale Squadra Mobile, Divisione amministrativa e Ufficio Immigrazione, portando al conseguimento di incisivi risultati operativi. Nello specifico, nel corso del servizio, un soggetto straniero veniva colto in possesso di sostanza stupefacente e denunciato per detenzione ai fini di spaccio, inoltre veniva segnalato alla Locale Prefettura un soggetto per uso di sostanza stupefacenti, in quanto sorpreso con sostanza stupefacente. Complessivamente sono state identificate 75 persone di cui 25 stranieri e controllati 32 veicoli; sono stati 5 gli esercizi commerciali controllati in questo centro cittadino, le cui verifiche saranno oggetto di approfondimento attraverso il concorso di altri uffici.

Nel pomeriggio del giorno dopo invece (3 maggio), la Compagnia Carabinieri del Capoluogo – su disposizione del Comando Provinciale Carabinieri di Pisa – ha pianificato un mirato servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione del fenomeno della guida in stato di ebbrezza e/o sotto effetto di sostanze psicotrope, nonché al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti e ai reati in genere.
Il servizio ha riguardato l’area della locale stazione ferroviaria centrale e le vie limitrofe.
L’impiego di 10 pattuglie dislocate nell’area interessata, con l’ausilio di un’unità cinofila antidroga, ha consentito di prevenire ulteriori condotte illecite e, comunque, di contestare quanto emerso dai molteplici controlli effettuati su strada.

Nello specifico, i militari impiegati hanno proceduto a denunciare alla competente Autorità Giudiziaria:
tre persone, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, che in distinte occasioni sono state sorprese in possesso di hashish ed eroina, nonché complessivi 500 euro in denaro contante, verosimile provento dell’attività delittuosa;
due persone, controllate in violazione del divieto di ritorno nel Comune di Pisa, in corso di validità;
due conducenti, per guida in stato di ebbrezza, con tassi di alcool – accertati mediante etilometro – superiori oltre due volte il limite consentito dalla Legge, con ritiro della patente di guida; un terzo conducente, per rifiuto di sottoporsi agli accertamenti finalizzati ad accertare eventuale assunzione di sostanze stupefacenti; due persone, per porto ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere, che venivano sorprese, senza un valido motivo, in possesso di coltelli e tenaglie.

Stante l’esistenza della presunzione di innocenza, le eventuali responsabilità delle persone denunciate dovranno essere vagliate, nel corso dei procedimenti, dalle Autorità competenti.
Inoltre, nel corso del servizio sono state identificate venticinque persone, controllati 15 veicoli ed ispezionati 5 esercizi pubblici. Fonte: Questura Pisa

Ultime Notizie

“Lealtà e rispetto!” Riappeso il manifesto stracciato di Lupi candidato sindaco a Ponsacco, ecco da chi

Con una mossa non certo consueta, apprendiamo la notizia secondo cui liste all'opposizione e non, hanno riappeso il manifesto staccato da ignoti, del candidato...

900 mila euro per la Nuova Casa di Comunità a Marina di Pisa

Nuova Casa di Comunità del Litorale, cantiere al via: investimento da 900mila euro per riqualificare e ampliare il distretto di Marina di Pisa. Durante i...

Concessioni balneari, previsione equo indennizzo per il concessionario uscente a carico del subentrante

La novità della proposta di legge approvata è quella di riconoscere un equo indennizzo per il concessionario uscente, a carico di quello subentrante. La proposta...

Progetto Civico per una Val di Cecina unita

Le civiche di Volterra, Montecatini, Castelnuovo, Guardistallo e Pomarance insieme per guardare al futuro della Valle. Una domenica all'insegna del civismo, quella del 26 maggio,...

28 maggio interruzione idrica nel Comune di Casciana Terme Lari, ecco dove

A causa della complessità dell'intervento di riparazione sono stati allestiti due punti di approvvigionamento idrico sostitutivo in vista del ripristino del servizio. Acque comunica che,...

L’Onorevole Mazzetti (Forza Italia) visita i Comuni della Provincia di Pisa

L'On Erica Mazzetti, parlamentare di Forza Italia e membro della Commissione Ambiente ha visitato diversi comuni della Provincia di Pisa, per promuovere la sostenibilità...

News più lette negli ultimi 7 giorni

E’ morto Dj Franchino

Si è spenta per sempre la leggenda Franchino. E' morto a 71 anni Dj Franchino, pseudonimo di Francesco Principato. Lo annunciano la famiglia e gli...

Annamaria, da Volterra a “Il Contadino Cerca Moglie”

Annamaria, una dei protagonisti dell'edizione 2024 de "Il Contadino Cerca Moglie", ha 26 anni e viene da Volterra. Tra i protagonisti di "Il Contadino Cerca...

Muore bimba di 9 mesi, dramma a Cascina

PONTEDERA. Un dramma che lascia senza parole. Come riporta il quotidiano Il Tirreno, la piccola non ce l'ha fatta.  Una notizia che lascia senza fiato, una...

“Pontedera città delle culture: Villaggio delle radici”, ecco il programma del festival

Nel Giardino Suor Ilaria Meoli del Villaggio Piaggio, sabato 25 maggio si terrà l'evento "Pontedera città delle culture: Villaggio delle Radici". "Pontedera Città delle Culture:...

Malore in strada a Pontedera: Andrea muore a 36 anni

Il malore fatale sul Ponte Napoleonico a Pontedera: rianimato, è morto in ospedale. PONTEDERA - Andrea Miotti, di 36 anni, è deceduto a causa di...

Biancoforno a Fornacette: “Mai leso alcun diritto dei lavoratori. La querela? Aspetto personale”

FORNACETTE. La conferenza stampa si è svolta questa mattina, giovedì 23 maggio. L’azienda dolciaria Biancoforno SpA, una delle realtà più importanti in Valdera da 34...