9.9 C
Pisa
mercoledì 24 Aprile 2024

Donazioni Rotary e Rotaract all’oncologia di Pontedera

12:25

Materiale per l’oncologia in donazione all’ospedale Lotti di Pontedera, per il valore di 10 mila euro: l’iniziativa delle associazioni Rotary Club e Rotaract Club.

PONTEDERA – Il Rotary Club e il Rotaract Club di Pontedera hanno donato tre poltrone per la somministrazione dei chemioterapici e un carrello per le medicazioni al reparto di oncologia medica dell’ospedale “Lotti”. Le due associazioni hanno anche donato presidi cosmetici (parrucche e turbanti) all’associazione “Non più sola”.

La consegna è stata effettuata sabato scorso, 10 settembre, alla presenza del direttore sanitario dell’ospedale, Luca Nardi, e del direttore della struttura di oncologia, Giacomo Allegrini.

”E’ con estremo piacere che – dice Allegrini- che ospitiamo i rappresentanti del Rotary Club e del Rotaract Club per ricevere le donazioni. Il supporto dell’associazionismo è un aspetto importante che va sempre sostenuto e rafforzato. Donazioni come queste testimoniano la vicinanza a noi e ai nostri pazienti. Ringrazio sentitamente i rappresentanti dei due club che sono qui oggi, in particolare Stefano Pulvirenti, presidente del Rotary Club, e Giulia Fadda, presidente dei giovani rotariani, per essersi prodigati nella raccolta fondi”.

“Le tre poltrone sono ausili ergonomici che grazie alle loro possibilità di inclinazione e sollevamento faciliteranno ancora di più il lavoro infermieristico e il comfort dei pazienti -spiega Lucia Gherardini, coordinatrice infermieristica dell’oncologia medica- mentre il carrello è estremamente funzionale e pratico”.

Laila Gabrielli presidente di “Non più sola”, associazione che da anni è una presenza costante nel reparto di oncologia a supporto dei pazienti, ha ritirato la donazione dei presidi cosmetici (parrucche e turbanti).

“Circa un anno fa ho conosciuto il dottor Allegrini e gli ho comunicato il nostro desiderio di una raccolta fondi – dice Giulia Fadda – e così abbiamo deciso di portare avanti il progetto intitolato “Back to life”, per l’acquisto di tre poltrone per le somministrazione dei farmaci oncologici infusionali, di un carrello e di parrucche e turbanti. Infine, anche la raccolta di ciocche di capelli, destinate alla creazione di parrucche di capelli veri.

Con l’aiuto e lo sforzo di tutti, dei giovani membri del nostro club, che ringrazio davvero di cuore, siamo riusciti a raccogliere 10mila euro, ben oltre le nostre aspettative, che ci hanno permesso di portare a termine il progetto. Un ringraziamento particolare a Daniele Cardella, rappresentante distrettuale rotaractiano e al presidente del Rotary Club di Pontedera, Stefano Pulvirenti per il loro supporto fondamentale”.

Al termine della breve cerimonia, i delegati del Rotary club hanno poi consegnato al personale dell’oncologia medica una targa a ricordo delle donazioni.

Ultime Notizie

Incidente a Terricciola, gravissimo 29enne

L'incidente stradale si è verificato nella serata di ieri, martedì 23 aprile. Un grave incidente stradale si è verificato poco prima delle 21 di ieri,...

Ragazzino salta sui binari a Pontedera, il folle gioco 

La circolazione ferroviaria è tornata regolare in prossimità di Pontedera dopo l'intervento delle Forze dell'ordine. Per circa 35 minuti, la circolazione ferroviaria sulla linea Empoli...

Saldi estivi in Toscana, ecco quando inizieranno

Come sempre, gli esercenti sono obbligati ad esporre in modo chiaro sia il prezzo della merce prima dei saldi sia quello scontato. I saldi estivi...

Asllani, da Buti all’Inter: è Campione d’Italia!

Straordinari successi per un ragazzo che viene dalla provincia di Pisa, che non si è montato la testa ed è rimasto semplice, con i piedi ben...

Silvia Rocchi: lo sviluppo economico a Capannoli e Santo Pietro

Proseguono gli incontri del Capannoli-Santo Pietro Lab: il settimo dal titolo "Lo sviluppo economico: politiche a favore di Capannoli e Santo Pietro" Lo scorso 18...

Controllo straordinario della Polizia a Pisa: identificazioni, denunce e sequestro di stupefacenti

Durante un servizio straordinario di controllo del territorio nelle zone più soggette a criminalità, la Polizia di Stato ha effettuato diverse  identificazioni, denunce e...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Giulia e Gianluca, un giro in Vespa a Pontedera e via a sposarsi! 

I due appassionati della Vespa hanno raggiunto Pontedera e quindi il raduno mondiale un giorno prima del loro matrimonio. La Vespa non è solo un mezzo...

Muore a 25 anni in un incidente: lascia una bimba, lutto a Pisa 

L'incidente stradale si è verificato nella mattinata di ieri, lunedì 22 aprile. Un incidente stradale mortale si è verificato nella mattinata di ieri, lunedì 22...

Pista ciclabile di Capannoli, Bacherotti: “Cecchini faccia luce sul progetto”

L'interpellanza del consigliere comunale della maggioranza e segretario del Pd di Capannoli contro la sindaca Arianna Cecchini in merito alla nuova pista ciclabile del...

L’ultimo saluto a Mattia: folla, dolore e lacrime a San Romano [VIDEO] 

SAN MINIATO. Un dolore che strazia il cuore, che toglie il respiro. Compagni di squadra, dirigenti, amici e conoscenti: nessuno è voluto mancare all'ultimo saluto di...

Viabilità e sosta: ecco tutte le modifiche durante i Vespa World Days

PONTEDERA.  L'ingresso al Vespa Village è libero e tutte le iniziative legate all'evento sono gratuite e di libero accesso. I Vespa World Days rappresentano la...

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...