23.8 C
Pisa
mercoledì 29 Maggio 2024

Dieci classi di Pontedera premiate per “Go To Health”, che fa parlare i giovani dei loro dubbi

16:25

Un progetto per far capire l’utilità dei consultori per i ragazzi. Rosa Maranto: “Ci rivolgiamo spesso ai giovani col nostro linguaggio, questa volta abbiamo fatto parlare loro”.

8 e 9 giugno ci saranno le Amministrative in Valdera, hai già deciso per chi votare?

  • Sì, ho già deciso per chi voterò (60%, 741 Votes)
  • No, non ho ancora deciso (26%, 319 Votes)
  • Non andrò a votare (10%, 129 Votes)
  • Voterò scheda bianca (3%, 41 Votes)

Voti totali: 1.230

Loading ... Loading ...

Video, poster e brochure per capire come si diventa grandi e come, in questo delicato passaggio dall’infanzia all’età adulta, i consultori giovani possano essere un valido punto di riferimento per confrontarsi, aprirsi e parlare delle inquietudini e dei dubbi dei giovani.

A realizzare i materiali grafici che sono stati premiati lunedì scorso, 15 aprile, all’istituto superiore “Fermi” di Pontedera, sono stati i ragazzi e le ragazze delle scuole superiori che hanno partecipato al concorso artistico “Go to Health”.

“Il concorso ha lo scopo di far conoscere agli adolescenti i servizi dei consultori giovani dell’Ausl Toscana nord ovest – spiega Rosa Maranto, direttrice dell’Unita operativa complessa Consultori e responsabile del progetto – e quale modalità migliore per far conoscere la realtà del consultorio giovani se non quella di coinvolgere direttamente chi poi si avvicinerà a questo servizio. Molto spesso, infatti, ci rivolgiamo agli adolescenti usando il nostro linguaggio e le nostre modalità di comunicazione, ma non sempre questi sono efficaci. Stavolta abbiamo invece voluto lasciare loro la parola e la libertà di esprimersi come meglio preferivano e il risultato è stato sorprendente: i ragazzi hanno saputo comunicare non solo informazioni, ma anche emozioni”.

“Una giornata davvero ricca di molte emozioni e contenuti profondi – ribadisce Patrizia Fistesmaire, direttrice dell’unità operativa complessa Psicologia della continuità ospedale territorio e referente scientifica del progetto – e il materiale prodotto, video, poster, brochure, non solo saranno utilizzati per diffondere la conoscenza del consultorio giovani attraverso i canali che gli stessi ragazzi ci hanno suggerito, i social, le scuole, i punti di aggregazione e i centri sportivi, ma ci hanno dato anche tanti spunti di riflessione come operatori”.

Ecco di seguito tutte le classi premiate.

Nella categoria “poster” il primo premio è andato alla quinta ALG dell’Iss “Marco Polo” di Cecina, il secondo premio alla quarta A TGC dell’Isi “Pertini” di Lucca, il terzo premio ex aequo alla quarta ottici dell’Iis “Leonardo da Vinci –Fascetti” di Pisa e alla quarta A dell’Iis “Barsanti” di Massa.

Nella categoria “brochure” il primo premio è andato alla quarta A TGC dell’Isi Pertini di Lucca, mentre il secondo premio è andato alla quinta AGC dell’Iti “Marconi” di Pontedera.

Infine, nella categoria “video”, il primo premio è andato alla quinta BG dell’Iti “Marconi” di Pontedera, il secondo premio alla quarta B MAF dell’Iss “Marco Polo” di Cecina, il terzo premio ex aequo alla seconda A dell’Iis “Barsanti” di Massa e alla quarta ARI dell’Itcg “Fermi” di Pontedera.

Ringraziamenti da parte di Valeria Massei e Luigi Franchini sono stati espressi all’istituto “Fermi” di Pontedera, rappresentato dal dirigente scolastico Luigi Fittipaldi e dalla vicaria Laura Pavone, che ha ospitato la premiazione, ai ragazzi e alle ragazze che hanno partecipato e ai docenti che li hanno seguiti in questo percorso che, come hanno sottolineato, è stata un’occasione per mettersi in gioco e rafforzare amicizie e capacità di lavorare insieme.

Ultime Notizie

Una mostra di foto geotermiche si inaugura a Castelnuovo

La mostra sarà inaugurata sabato 1 giugno alle 17 all'ex Cinema Tirreno a Castelnuovo Val di Cecina e sarà visitabile fino al 15 settembre. “Oltre...

Nidi gratis: aperto il bando regionale fino al 27 giugno

Potranno accedere a “Nidi Gratis” le famiglie con Isee inferiore a 35.000 euro. Il contributo massimo erogato dalla Regione per ogni bambino è di...

Barbara Cionini risponde a Macelloni: “progettiamo la Valdera di domani”

La candidata dem di Capannoli, Barbara Cionini, ha risposto al sindaco uscente di Peccioli Renzo Macelloni. "Cari colleghi candidati sindaci, - scrive Cionini - rispondo...

Arresto in strada nel volterrano: era scappato dai domiciliari

L'uomo era stato condannato agli arresti per aver violato il divieto di avvicinamento alla compagna, adesso è stato associato alla Casa Circondariale di Pisa. I...

A Pisa lo sport scende in piazza: fa tappa in città il CSI in Tour

Una delle quaranta tappe della IX edizione del Centro Sportivo Italiano in tour passa da Pisa per coinvolgere tutta la cittadinanza, a partire dai...

Ex studenti del Pacinotti di Pontedera si ritrovano dopo 42 anni

L'incontro della sezione H dell'Istituto Professionale Pacinotti di Pontedera è stato un modo per tenere vivi i legami tra persone oltre i social. C'è commozione,...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Annamaria, da Volterra a “Il Contadino Cerca Moglie”

Annamaria, una dei protagonisti dell'edizione 2024 de "Il Contadino Cerca Moglie", ha 26 anni e viene da Volterra. Tra i protagonisti di "Il Contadino Cerca...

Muore bimba di 9 mesi, dramma a Cascina

PONTEDERA. Un dramma che lascia senza parole. Come riporta il quotidiano Il Tirreno, la piccola non ce l'ha fatta.  Una notizia che lascia senza fiato, una...

Biancoforno a Fornacette: “Mai leso alcun diritto dei lavoratori. La querela? Aspetto personale”

FORNACETTE. La conferenza stampa si è svolta questa mattina, giovedì 23 maggio. L’azienda dolciaria Biancoforno SpA, una delle realtà più importanti in Valdera da 34...

E’ morto Dj Franchino

Si è spenta per sempre la leggenda Franchino. E' morto a 71 anni Dj Franchino, pseudonimo di Francesco Principato. Lo annunciano la famiglia e gli...

Schianto in moto, muore 52enne di Calci: chi era la vittima

Il 52enne è morto sul colpo dopo lo schianto contro il guardrail: era il titolare di un ristorante a Calci. CALCI – Lo schianto fatale...

Bocelli fa 30 anni di carriera: 3 giorni di concerti a Lajatico, tra gli ospiti anche Sinner

Bocelli festeggia 30 anni di carriera al Teatro del Silenzio di Lajatico: tanti i nomi degli ospiti, dal mondo della musica e non solo. LAJATICO...