20.7 C
Pisa
giovedì 30 Maggio 2024

Debiti per 250mila euro, denunciato 55enne di Calcinaia 

10:20

L’attività operativa eseguita  dai militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Pontedera in materia di frodi fiscali.

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pisa, nell’ambito del contrasto all’evasione fiscale, hanno denunciato un soggetto di nazionalità italiana, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pisa, per il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte.

In particolare, la Compagnia di Pontedera ha concluso un’indagine nei confronti di un soggetto di 55 anni residente a Calcinaia (PI), cui è stato notificato un “Avviso di conclusione delle indagini”, per il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte, ex art. 11 del D. Lgs. 74/2000.

Dalle attività eseguite dai finanzieri è emerso che il soggetto, sia in qualità di socio accomandatario di una S.a.s., operante nel settore della manutenzione dei giardini, sia come persona fisica, aveva maturato debiti erariali con l’Agenzia delle Entrate – Riscossione – per circa 250.000 euro, attinenti imposte sui redditi, sul valore aggiunto e di relative sanzioni amministrative accumulate negli anni di imposta dal 2010 al 2022. Le attività di indagine hanno evidenziato che il soggetto ha compiuto un atto fraudolento idoneo a rendere in tutto o in parte inefficace la procedura di riscossione coattiva dell’Erario. In particolare, con scrittura privata autenticata, registrata presso l’Ufficio del Registro di Pisa, ha ceduto alla moglie, cui era coniugato in regime di separazione dei beni, la piena proprietà di un appartamento e di un garage ubicati in Calcinaia (PI), per un corrispettivo pattuito di 75.000 euro, in modo da privarsi della titolarità dell’unico bene immobile, mobile o mobile registrato, di cui egli fosse titolare, curando infine la cancellazione della società dal registro delle imprese. Le attività investigative, anche grazie all’esame dei flussi di denaro oggetto della compravendita immobiliare, hanno evidenziato che la cessione degli immobili tra i coniugi sia stata in realtà simulata, avente come obiettivo quello di evitare la procedura di riscossione coattiva.

Si evidenzia che il procedimento penale verte ancora nella fase delle indagini preliminari e che la responsabilità degli indagati sarà definitivamente accertata qualora intervenga sentenza irrevocabile di condanna. L’operazione di servizio testimonia la costante attenzione riposta dalla Guardia di Finanza a contrasto delle frodi fiscali, a tutela delle imprese e dei cittadini onesti, per favorire una più equa ripartizione del prelievo impositivo tra i cittadini. Fonte: Comando Provinciale Guardia di Finanza di Pisa

Ultime Notizie

Ottica Simonelli Ponsacco: quel sogno sta per concretizzarsi, l’inaugurazione del nuovo centro

Sabato 1 giugno, un nuovo capitolo nella storia della famiglia Simonelli verrà scritto con l'inaugurazione del nuovo centro polivalente di Ottica Simonelli. SPONSORIZZATO https://youtu.be/ZBgKqlr4g-U Come anticipato da...

Piscina Pontedera: via alla stagione estiva con corsi e attività dedicati al sociale

La piscina comunale inaugurerà la stagione estiva il prossimo 1 giugno: tante le attività e i corsi dedicati agli utenti di tutte le età,...

Auto in zona Torre di Pisa violate dai ladri

Ladri spaccano un’auto in zona Torre pendente a Pisa: non la prima volta che accade in città, soprattutto i turisti a essere presi di...

Fiorentina beffata ai supplementari: sfuma (ancora) il sogno Conference

Due finali europee perse in due anni: la Fiorentina dice addio al sogno Conference League, beffata dall’Olympiakos ai tempi supplementari. ATENE – Finale amaro per...

Neonato trovato morto tra gli scogli: arrestata la nonna con accusa di omicidio

Un neonato è stato ritrovato senza vita in uno zaino tra gli scogli: la nonna accusata di omicidio; il padre, residente in Toscana, sarebbe...

Una mostra di foto geotermiche si inaugura a Castelnuovo

La mostra sarà inaugurata sabato 1 giugno alle 17 all'ex Cinema Tirreno a Castelnuovo Val di Cecina e sarà visitabile fino al 15 settembre. “Oltre...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Annamaria, da Volterra a “Il Contadino Cerca Moglie”

Annamaria, una dei protagonisti dell'edizione 2024 de "Il Contadino Cerca Moglie", ha 26 anni e viene da Volterra. Tra i protagonisti di "Il Contadino Cerca...

Muore bimba di 9 mesi, dramma a Cascina

PONTEDERA. Un dramma che lascia senza parole. Come riporta il quotidiano Il Tirreno, la piccola non ce l'ha fatta.  Una notizia che lascia senza fiato, una...

Schianto in moto, muore 52enne di Calci: chi era la vittima

Il 52enne è morto sul colpo dopo lo schianto contro il guardrail: era il titolare di un ristorante a Calci. CALCI – Lo schianto fatale...

Bocelli fa 30 anni di carriera: 3 giorni di concerti a Lajatico, tra gli ospiti anche Sinner

Bocelli festeggia 30 anni di carriera al Teatro del Silenzio di Lajatico: tanti i nomi degli ospiti, dal mondo della musica e non solo. LAJATICO...

Incidente a Pardossi, giovane in un fosso con la moto che prende fuoco

L'incidente stradale si è verificato nella serata di ieri, lunedì 27 maggio. Un incidente stradale si è verificato poco dopo le 23 di ieri, lunedì...

Biancoforno a Fornacette: “Mai leso alcun diritto dei lavoratori. La querela? Aspetto personale”

FORNACETTE. La conferenza stampa si è svolta questa mattina, giovedì 23 maggio. L’azienda dolciaria Biancoforno SpA, una delle realtà più importanti in Valdera da 34...