8.5 C
Pisa
lunedì 26 Febbraio 2024

Da Pontedera alla Sardegna, opere di Leonardo in 3D per un bimbo ipovedente

Le opere di Leonardo in 3d da Pontedera alla Sardegna, per portare un messaggio di inclusività.

L’arte, il genio, la tecnologia, l’inclusività, l’abilità, il sogno. Ci sono tanti ingredienti nel viaggio dalla Toscana alla Sardegna di due opere leonardiane riprodotte in 3d che, da Pontedera, sbarcheranno sull’isola, grazie all’impegno del Lions Club Genuri Sardinia Cyber Work e della sua presidente Paola Maccioni. Si tratta di due riproduzioni in rilievo, realizzate per provare esperienze tattili.

La Gioconda e l’Uomo Vitruviano saranno infatti ospitate per qualche giorno in un paese dove vive un bambino ipovedente che, a livello nazionale, si è messo in evidenza per la composizione di un bellissimo pensiero che ha per tema il sogno, la speranza, la pace, gli obiettivi di vita. Quale miglior testimonianza delle opere di Leonardo per veicolare un messaggio di amore e fratellanza? E dimostrare che l’abilità non è solo sensoriale, ma che la volontà può volare dove a volte non si osa sognare per mancanza di ali.

Ed ecco così l’idea della trasferta, con partenza da una città, Pontedera, che ha fatto dell’innovazione, della ricerca, della tecnologia, uno dei suoi tratti distintivi. L’Amministrazione Comunale, dal 2016, ha siglato con Vinci un accordo di cooperazione per la promozione del patrimonio culturale di Leonardo e, grazie alla presenza sul territorio dell’istituto di biorobotica della Scuola Sant’Anna, del Museo Piaggio e di molti altri soggetti, ha messo in campo una collaborazione per promuovere il patrimonio culturale leonardiano con un progetto di riproduzione di opere realizzate in 3d, in 2d o in scala 1 a 1 a seconda del soggetto.

Leonardo’s Way, la Via del Genio, fu una iniziativa ospitata a Pontedera nella primavera 2019, in accordo con il Museo Leonardiano, il Museo Ideale e la Fondazione Rossana e Carlo Pedretti, con incontri, giochi, un corteggio rinascimentale e appunto l’esposizione della Gioconda e dell’Uomo Vitruviano in forma tridimensionale. Queste due opere, in scala reale, sono adesso quelle scelte per il viaggio in Sardegna e per il messaggio che porteranno, quello della fusione tra arte e scienza che è il tratto distintivo dell’opera di Leonardo e quello dell’inclusione, essendo concepite come modello tattile che consente agli ipovedenti di conoscere i dettagli di un disegno o di un dipinto, che sono invece sviluppati su superficie piana. Fonte: Comune di Pontedera

Ultime Notizie

Museo a cielo aperto, inaugurata a Pisa l’arte urbana

E' stato inaugurato sabato 24 febbraio a Pisa il museo a cielo aperto dedicato all'arte urbana, frutto di successivi progetti curati da Gian Guido...

Disordini a Pisa, Petrucci: “ignobile strumentalizzazione da parte del PD”

Petrucci: "condanniamo ogni forma di violenza. Ignobile strumentalizzazione da parte del PD". Queste le dichiarazioni di Diego ptrucci a margine dei disordini avvenuti negli scorsi...

Maltempo, Pisa e provincia: pioggia e mare molto mosso

Il servizio meteo della Regione Toscana informa dell'arrivo di una nuova perturbazione, fenomeno che influenzerà particolarmente la giornata di domani lunedi 26 febbraio. Uova perturbazione...

Matteo Cecchelli è il candidato del centrosinistra per le amministrative a San Giuliano Terme

Si è svolta ieri, sabato 24 febbraio nei locali del circolo Arci di Pappiana la presentazione della coalizione di centrosinistra e del candidato sindaco...

Pro Assistenza di Calcinaia: inaugurato nuovo mezzo di trasporto [VIDEO]

Nuovo mezzo per il trasporto sociale a Calcinaia: un passo avanti per un migliore servizio alla cittadinanza. Il grazie commosso della presidente Nila Arzilli https://www.youtube.com/watch?v=tXSyyAw-q0Y Sopra...

ASL Toscana si unisce al cordoglio per la morte del pontederese Sergio Bianchi

L'azienda lo ricorda anche per essere stato padre di tanti interventi di riqualificazione dell'ospedale Lotti. La ASL Toscana nord ovest esprime profondo cordoglio per la...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Precipitano da otto metri a Fornacette, gravi due operai di 29 e 32 anni

CALCINAIA. Il grave incidente si è verificato nella mattinata di oggi, lunedì 19 febbraio, nella zona industriale di Fornacette. Questa mattina, lunedì 19 febbraio, due...

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Pisa: l’atleta Angelo spegne 95 candeline, tanti auguri!

Il Comune di Pisa premia l’atleta Angelo Squadrone nel giorno del suo 95esimo compleanno: "Esempio di grande tenacia e spirito sportivo". Il Comune di Pisa...

Don Massimiliano saluta Pontedera: “In sei anni e mezzo la mia famiglia e la mia casa” 

Il saluto di don Massimiliano alla comunità dopo sei anni e mezzo di servizio a Pontedera. Domenica 18 febbraio 2024 don Massimiliano Garibaldi ha dato l’annuncio...

Carnevale di Marina di Pisa, “dopo 3 anni di stop un grande successo”

Tantissime persone sul lungomare da piazza Baleari a piazza Gorgona per la manifestazione organizzata da Confcommercio Pisa e Ccn Marina di Pisa. È stato un...

Aurora De Rita, esordio in Nazionale per la calciatrice di Bientina [INTERVISTA]

Nell'audio sopra, Aurora De Rita risponde alla domanda di VTrend.it sull'emozione della convocazione in Nazionale. 24 anni e la prima chiamata in Azzurro: Aurora De...