12.8 C
Pisa
martedì 16 Aprile 2024

Costruire la nuova sanità territoriale, a Pontedera l’Agorà della salute

11:04

Partecipare alla nuova sanità territoriale: sabato 6 aprile a Pontedera l’Agorà della salute.

A tre mesi dalle Amministrative in Valdera, hai già deciso per chi votare?

Vedi i risultati del sondaggio

Loading ... Loading ...

Una giornata di partecipazione della comunità alla costruzione della nuova sanità territoriale. Un intero sabato per discutere di sanità, sociale e territorio. L’Agorà della salute della Società della salute (Sds) Alta Val di Cecina e Valdera è l’iniziativa che si terrà il prossimo 6 aprile, dalle 9.15 alle 17.15, al Centro Sete Sois Sete Luas, in viale Rinaldo Piaggio 82 a Pontedera, organizzato nell’ambito del progetto della Regione Toscana “Cantieri della salute”, coordinato da Federsanità Anci Toscana, con il supporto di Sociolab impresa sociale e finalizzato a rafforzare il dialogo e la collaborazione comunitaria tra istituzioni e Terzo settore.

Amministratori regionali e locali, società della salute e Azienda Usl Toscana nord ovest, referenti dei servizi territoriali, comitato di partecipazione, consulta del Terzo settore, associazioni e cittadini si confronteranno sui temi legati, tra gli altri, alla riorganizzazione della sanità territoriale disciplinata dal decreto del ministero della salute n.77, che definisce gli standard dei servizi e introduce alcune infrastrutture – come le case di comunità – su cui lo stesso decreto indica quegli elementi volti a favorire il protagonismo e la partecipazione del Terzo settore.

La giornata sarà aperta dai saluti del sindaco di Pontedera e presidente della Società della salute, Matteo Franconi, dalla direttrice generale della AUSL, Maria Letizia Casani, dall’assessore regionale al Diritto alla salute e sanità, Simone Bezzini e dall’assessora regionale alle Politiche sociali, edilizia residenziale pubblica e cooperazione internazionale, Serena Spinelli.

Durante la mattinata si alterneranno le relazioni, gestite secondo la metodologia del crowdlab, mirate a informare sui principali processi di riorganizzazione dei servizi e degli interventi per la tutela della salute, fornendo le principali direzioni alle traiettorie verso cui l’AUSL e la Società della salute stanno orientando i propri sforzi: interverranno Giacomo Corsini, direttore sanitario dell’Azienda USL Toscana nord ovest, Laura Guerrini, direttrice dipartimento Servizi sociali, e Patrizia Salvadori, direttrice della Società della salute.

I lavori proseguiranno nel pomeriggio, con un laboratorio facilitato attraverso la metodologia open space, che guiderà i partecipanti a confrontarsi sui bisogni di salute del territorio e sulle possibili soluzioni in grado di valorizzare anche la collaborazione tra istituzioni e Terzo settore. Proprio in questa ottica, il coordinatore del Comitato di partecipazione della Sds, Walter Pantani, insieme a Maria Lina Cosimi del Comitato aziendale, presenteranno la “Rete del benessere”, strumento che nasce con l’obiettivo di raccogliere e valorizzare l’associazionismo, il volontariato e il Terzo settore tutto, anche grazie al lavoro svolto in precedenza attraverso il progetto regionale “Cantieri della salute”.

All’accoglienza all’evento si potrà prendere parte alla “Bussola dei servizi”, una sorta di gioco di ruolo in cui viene data la possibilità ai partecipanti, sulla base di bisogni concreti rappresentati all’interno di “carte personaggio”, di sperimentare il reale funzionamento dei servizi territoriali, a partire dalla presa in cura da parte del primo punto di accesso e lungo l’intero percorso assistenziale, personalizzato sulla base delle diverse storie di vita. Alla Bussola dei servizi prenderanno parte i professionisti dei seguenti servizi del territorio: consultorio, servizi sociali, infermiere di famiglia e comunità, cure palliative, continuità ospedale-territorio (Acot), cure primarie e medici di medicina generale, screening, igiene e vaccinazioni, servizio dipendenze, salute mentale adulti, salute mentale infanzia e adolescenza.

L’evento è aperto a tutte le associazioni, enti del Terzo settore e referenti dei servizi attivi nei comuni della SdS Alta Val di Cecina e Valdera e interessati ai temi della promozione della salute dei cittadini e delle comunità. Fonte: Usl Toscana nord ovest

Ultime Notizie

Cade da una scala, grave a San Giuliano 

L'incidente si è verificato nel pomeriggio di ieri, lunedì 15 aprile. Una persona è rimasta gravemente ferita dopo essere caduta da una scala in via Provinciale Calcesana a...

Emozioni e sapori a Terricciola con la serata “Note di Vino”

TERRICCIOLA. L'evento, che si snoderà attraverso le pittoresche vie del borgo, avrà come protagoniste le rinomate cantine del comune. Nel suggestivo borgo di Terricciola, gioiello incastonato...

Trasporto pubblico a Pontedera, 4 navette gratuite e 3 linee urbane: ecco cosa cambia [VIDEO]

Rivoluzione mobilità: il 22 aprile prenderà il via la seconda fase di riorganizzazione del trasporto pubblico locale. Coperte dal servizio anche la frazione di...

Franca Melfi, direttrice del Centro di Chirugia robotica dell’Aoup, premiata a Montecitorio

PISA. A Melfi è andato il riconoscimento per la sezione "medicina, ricerca e scienza". Franca Melfi è stata premiata a Roma - nella Sala della...

Bonus Acque a Pisa, entro quando fare domanda

L’agevolazione consiste in una deduzione in bolletta del 50 % sui consumi futuri, operato da Acque spa sulla base dell’importo annuo della spesa idrica...

Corsi a Pontedera per diventare Oss, ecco come e quando iscriversi 

Corsi Oss 2024/2025, 450 posti disponibili per diventare operatore socio sanitario. Ecco come e quando iscriversi. Sono stati pubblicati gli avvisi di pubblica selezione per...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...

Muore a soli 30 anni, dramma in Valdera 

Pontedera si è svegliata colpita da un lutto che ha scosso l’intera comunità. Una tragedia per la quale non ci sono parole, un dolore che ha distrutto la...

Prezioso come l’oro raffinato e gustoso come ‘ORO RESTAURANT’, apertura martedì 16 aprile

Vieni a scoprire Oro Restaurant, il nuovo gioiello culinario di Eleonora e Giovanni situato in via Volterrana 220 a La Rosa di Terricciola, nelle...

Muore noto medico, colonna portante della cardiologia pisana 

Profondo cordoglio per la scomparsa del dottor Ezio Soldati. Una grave e breve malattia ha strappato alla cardiologia dell’Aoup, a tutti i suoi pazienti e...

Umberto Tozzi a cena in una pizzeria di Pontedera

Non è la prima volta che il famosissimo cantautore sceglie la pizzeria Pepe e Sale a Pontedera per cenare. Umberto Tozzi ha scelto Pepe e Sale a Pontedera per cenare....