15.8 C
Pisa
mercoledì 28 Febbraio 2024

Controlli dei Carabinieri a Pisa: tre denunce in una notte

Due persone sono state denunciate per guida in stato d’ebbrezza e una per violazione del divieto di ritorno.

Proseguono, da parte dei Carabinieri le costanti e generali attività di controllo nei confronti di chi si pone alla guida in stato di ebbrezza dovuta all’assunzione di alcool e di prevenzione e repressione dei reati nel territorio di Pisa.

I militari della Compagnia di Pisa, durante la trascorsa notte, hanno segnalato complessivamente in stato di libertà tre persone, delle quali due per guida in stato di ebbrezza e una per divieto di ritorno nel comune di Pisa.
Nello specifico, i Carabinieri a Pisa, hanno sottoposto a controllo, avvalendosi del test con etilometro, il conducente di un’autovettura, riscontrando un tasso alcolemico poco superiore a 0,8 g/l, e quindi oltre il limite consentito; nella circostanza, è scattato il deferimento in stato di libertà alla Autorità Giudiziaria locale e il ritiro della patente di guida;

Nell’Hinterland, hanno sottoposto a controllo, avvalendosi del test con etilometro, un altro conducente di un’autovettura, riscontrando un tasso alcolemico oltre 3 volte il limite consentito dalla Legge. Anche in questo caso è scattata la segnalazione all’Autorità Giudiziaria e il ritiro della patente di guida;

Sempre nell’Hinterland, hanno denunciato in stato di libertà una persona per inottemperanza al divieto di ritorno nel Comune di Pisa; il soggetto, all’esito di un controllo, è risultato gravato della citata misura in corso di validità.

Fonte: Carabinieri di Pisa

Ultime Notizie

Cornovirus, ultima settimana: Pisa 10 nuovi casi e nessun decesso

Coronavirus, 74 nuovi casi e nessun decesso negli ultimi sette giorni Negli ultimi sette giorni si sono registrati in Toscana 74 nuovi casi di Covid-19:...

Neonato portato via dal reparto di Neonatologia di Pisa senza consenso

Un atto altamente dannoso per il piccolo, per il quale i sanitari dovevano pianificare l'incontro per gestire le dimissioni. Oggi, mercoledì 28 febbraio, all’Ospedale Santa...

Studenti manganellati, trasferita la dirigente del reparto mobile di Firenze

A meno di una settimana dagli scontri che hanno causato 13 feriti, Silvia Conti, dirigente del reparto mobile di Firenze, è stata trasferita. Silvia Conti,...

In provincia di Pisa +14% di imprese in cerca di lavoratori

Pisa poco sotto la media nazionale per la difficoltà di assunzioni. Opportunità per Diplomati e Figure Professionali Qualificate. Ancora elevato il mismatch domanda-offerta. Sono 6.370...

Sorpreso con oltre 32 grammi di hashish: preso spacciatore a Pontedera

I Carabinieri avevano effettuato dei controlli sulle persone in zona stazione e sono riusciti a fermare uno spacciatore. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile...

La Polizia Locale dell’Unione Valdera ha un nuovo, giovane, dirigente

Il nuovo dirigente della Polizia Locale dell’Unione Valdera, Francesco Frutti si presenta: “Il mio obiettivo sarà garantire un servizio efficace, efficiente e orientato alla...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Si è fermato il grande cuore di Maurizio, lutto in provincia di Pisa

CASTELFRANCO DI SOTTO. La sua prematura scomparsa ha gettato nel dolore e nello sconforto familiari, amici e conoscenti. E' venuto a mancare Maurizio Campo, storico...

Torna il Mercato dei Lungarni a Pisa: straordinario evento sotto il cielo pisano, ecco quando

Il lungarno di Pisa si prepara a ospitare nuovamente l'appuntamento imperdibile con il Mercato Lungarno, un'iniziativa promossa da Anva Confesercenti Pisa e destinata a...

Pisa: l’atleta Angelo spegne 95 candeline, tanti auguri!

Il Comune di Pisa premia l’atleta Angelo Squadrone nel giorno del suo 95esimo compleanno: "Esempio di grande tenacia e spirito sportivo". Il Comune di Pisa...

Dodicenni scomparsi da Ponte a Egola: cosa è accaduto

SAN MINIATO. L’appello per ritrovarli è rimbalzato in tutta la provincia di Pisa grazie al tam tam sui social. Due minorenni – una ragazzina e...

Pestata dalle baby bulle a Pontedera, salvata da un giovane

PONTEDERA. Il video dell’aggressione mostra la ragazzina presa a calci, pugni e spintoni da alcune coetanee. Una scazzottata tra ragazzine e, sullo sfondo, decine di coetanei...