15.6 C
Pisa
giovedì 29 Febbraio 2024

Confcommercio di Pisa: ogni famiglia spenderà più di 1.500 euro per i regali di Natale

Stefano Maestri Accesi, Presidente della sezione di Pisa: “Una vera boccata di ossigeno per le imprese, se pensiamo che ogni famiglia spenderà in media 1.538 euro, con un importo disponibile per i consumi da tredicesime che si aggira sui 36 miliardi di euro”.

Si scaldano i motori a Pisa e provincia in vista delle feste di Natale. La settimana del Black Friday ha fatto da apripista ad uno dei periodi più importanti dell’anno per l’economia del territorio. “Sicuramente entriamo in un momento decisivo per il fatturato delle imprese e del commercio al dettaglio” afferma il presidente di Confcommercio Provincia di Pisa Stefano Maestri Accesi. “Anche il 2023 ha confermato la tendenza di molte persone a muoversi in anticipo per le spese natalizie.

Secondo uno studio condotto da Confcommercio a livello nazionale sei italiani su dieci hanno già fatto shopping nella settimana del Black Friday e una persona su due si è già portato avanti con i regali di Natale, puntando in particolare su capi d’abbigliamento (57%), prodotti di elettronica o elettrodomestici (44,7%), calzature e prodotti di estetica (35%)”.

“In un contesto profondamente condizionato dalle gravi tensioni provenienti dallo scenario geopolitico, dall’inflazione e dall’aumento dei costi energetici le festività costituiscono una vera boccata di ossigeno per le imprese, se pensiamo che nel 2022 tre italiani su quattro hanno fatto regali di Natale e che ogni famiglia spenderà in media 1.538 euro, con un importo disponibile per i consumi da tredicesime che si aggira sui 36 miliardi di euro”.

“Sosteniamo il commercio locale, puntiamo sui servizi, sul calore e l’empatia che solo i negozi di vicinato sono in grado di garantire e trasmettere, senza dimenticare che ogni saracinesca alzata e ogni vetrina illuminata in più rappresenta anchee un importante presidio di sicurezza per le nostre città e i nostri borghi” l’invito del direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli.

Gli eventi proposti da Confcommercio

“Anche quest’anno abbiamo lavorato per organizzare e incentivare opportunità ed eventi in grado di rendere ulteriormente attrattivo e fruibile il nostro territorio, a partire da Pisa, dove siamo protagonisti con il bando di gara del Comune per l’organizzazione e la gestione delle iniziative e dei mercatini di Natale che ci siamo aggiudicati per il secondo anno consecutivo, ma anche su molti territori della provincia”.

Le iniziative natalizie entreranno nel vivo con il Natale nella Via en Rose, che si svolgerà sabato 2 dicembre in via San Francesco e piazza D’Ancona, con arte in strada e alle 17 l’esibizione del coro gospel Monday Girls e la possibilità di lasciare un dono presso le attività che saranno devoluti alla comunità Il Simbolo,in favore di donne e bambini in difficoltà economica e vittime di violenze. Venerdì 8 dicembre l’accensione degli alberi di Natale sul Litorale, a Marina di Pisa in piazza delle Baleari, e a Pisa in piazza XX Settembre. Lunedì 11 il Pranzo solidale “Natale per Tutti” organizzato da Confcommercio e Caritas presso la Camera di Commercio, che darà la possibilità a oltre 100 persone meno fortunate di sedersi a tavola e avere a disposizione un menù completo, dall’antipasto al dolce.

Tanti appuntamenti anche in provincia, a Casciana Terme con “Scopri Casciana Terme a Natale” dall’8 al 10 dicembre, “Pinocchio sotto l’Albero” a San Miniato Basso l’8 dicembre e “Un Fantastico Natale a Ponsacco” nel week-end del 16 e 17 dicembre.

Ultime Notizie

Cornovirus, ultima settimana: Pisa 10 nuovi casi e nessun decesso

Coronavirus, 74 nuovi casi e nessun decesso negli ultimi sette giorni Negli ultimi sette giorni si sono registrati in Toscana 74 nuovi casi di Covid-19:...

Neonato portato via dal reparto di Neonatologia di Pisa senza consenso

Un atto altamente dannoso per il piccolo, per il quale i sanitari dovevano pianificare l'incontro per gestire le dimissioni. Oggi, mercoledì 28 febbraio, all’Ospedale Santa...

Studenti manganellati, trasferita la dirigente del reparto mobile di Firenze

A meno di una settimana dagli scontri che hanno causato 13 feriti, Silvia Conti, dirigente del reparto mobile di Firenze, è stata trasferita. Silvia Conti,...

In provincia di Pisa +14% di imprese in cerca di lavoratori

Pisa poco sotto la media nazionale per la difficoltà di assunzioni. Opportunità per Diplomati e Figure Professionali Qualificate. Ancora elevato il mismatch domanda-offerta. Sono 6.370...

Sorpreso con oltre 32 grammi di hashish: preso spacciatore a Pontedera

I Carabinieri avevano effettuato dei controlli sulle persone in zona stazione e sono riusciti a fermare uno spacciatore. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile...

La Polizia Locale dell’Unione Valdera ha un nuovo, giovane, dirigente

Il nuovo dirigente della Polizia Locale dell’Unione Valdera, Francesco Frutti si presenta: “Il mio obiettivo sarà garantire un servizio efficace, efficiente e orientato alla...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Si è fermato il grande cuore di Maurizio, lutto in provincia di Pisa

CASTELFRANCO DI SOTTO. La sua prematura scomparsa ha gettato nel dolore e nello sconforto familiari, amici e conoscenti. E' venuto a mancare Maurizio Campo, storico...

Torna il Mercato dei Lungarni a Pisa: straordinario evento sotto il cielo pisano, ecco quando

Il lungarno di Pisa si prepara a ospitare nuovamente l'appuntamento imperdibile con il Mercato Lungarno, un'iniziativa promossa da Anva Confesercenti Pisa e destinata a...

Dodicenni scomparsi da Ponte a Egola: cosa è accaduto

SAN MINIATO. L’appello per ritrovarli è rimbalzato in tutta la provincia di Pisa grazie al tam tam sui social. Due minorenni – una ragazzina e...

Pisa: l’atleta Angelo spegne 95 candeline, tanti auguri!

Il Comune di Pisa premia l’atleta Angelo Squadrone nel giorno del suo 95esimo compleanno: "Esempio di grande tenacia e spirito sportivo". Il Comune di Pisa...

Pestata dalle baby bulle a Pontedera, salvata da un giovane

PONTEDERA. Il video dell’aggressione mostra la ragazzina presa a calci, pugni e spintoni da alcune coetanee. Una scazzottata tra ragazzine e, sullo sfondo, decine di coetanei...