22.5 C
Pisa
sabato 22 Giugno 2024
15:12
LIVE! In continuo aggiornamento

C’era una volta il Natale

15:11

“Se fossi un filosofo, scriverei una filosofia dei giocattoli per dimostrare che nella vita nient’altro bisogna prendere sul serio, e che il giorno di Natale in compagnia dei bambini è una delle poche occasioni in cui le persone diventano davvero vive…..” .

Così scriveva nel secolo scorso il sociologo statunitense, Robert Lynd. Una frase che fa riflettere ma, soprattutto che ci riporta indietro nel tempo, soprattutto noi bambini degli anni ’50/60. Un periodo quello, dove il Natale esisteva ancora, o meglio esisteva ancora la famiglia, le tradizioni, i valori, anche per i tanti che pur vivendo di quel poco che passava il “convento”, si accontentavano, forti di tanta speranza, fonte di una felicità interiore che oggi è scomparsa assieme al Natale. In realtà, il Natale non è scomparso, parlo di quello autentico.

Ci è stato negato, prima dal Moloc del consumismo sfrenato, successivamente sradicato nel nome di una finta accoglienza di coloro che giorno dopo giorno si sono assurti a paladini dei diritti dei nostri “ospiti” ovvero per non disturbare la loro sensibilità (sic!) hanno negato a tutti gli altri (evviva la democrazia) crocifissi, presepi, canzoncine natalizie, ed altri simboli secolari vari. Questi “paladini” evidentemente appartengono alle generazioni che non hanno avuto il dono del calore di una vera famiglia, il dono del senso di appartenenza ad un popolo che ha radici profonde non solo religiose.

Il “nostro” Natale rimane ancora un nostalgico punto fermo nella mente e nel comportamento quotidiano, dove un tempo tutti salutavano tutti. Cosa sanno questi “paladini” dell’ansia di quel bambino che mano nella mano ai genitori e fratelli, affrontava il buio delle strade, comunque sicure, senza tremare se non per il freddo che arrossava le nostre piccole gambe scoperte (si portavano allora i pantaloni corti fino alle scuole medie). Un freddo cane, dovuto a quelle Stagioni, scomparse come il Natale. Un piccolo sacrificio ben ricompensato per accedere alla Messa di Mezzanotte. Per noi bambini uno spettacolo irripetibile.

Tutta quella gente, ricchi e poveri insieme a cantare “Tu scendi dalle stelle”, “Astro del ciel”, e poi la notizia della nascita del Redentore, del quale solo qualche anno dopo ne capivamo il senso. Nel frattempo, Babbo Natale, aveva depositato i suoi doni accanto al Presepe, sotto quell’abete carico di palline di vetro, il cui profumo si sentiva già per le scale che pur ripide, salivamo di corsa con il cuore che batteva a mille.

Doni, non sempre di valore, come ci dicevano i nostri genitori, causa le troppe spese che il Babbo Natale di turno aveva affrontato durante l’anno che stava allontanandosi. Sul pranzo di Natale, ci sarebbe da scrivere un libro, ma ricordo ancora noi bambini impegnati a tagliare la pasta fatta in casa con il bicchiere, e con il cucchiaio a riempire i cerchietti ricavati con un sugo il cui sapore alberga ancora nelle nostre papille gustative. Famigle riunite, amore, calore, profumi e parole dei grandi, soprattutto dei più anziani, i nonni che raccontavano dei loro tempi, della miseria sofferta, regalandoci perle di saggezza da spendere quando saremo diventati grandi.

Momenti di gioia irripetibile, per mancanza oggi, di famiglia, di valori, di sentimenti, di Anziani, oggi in gran parte relegati in qualche ospizio quale “giusta” ricompensa per gli innumerevoli sacrifici che hanno fatto per i loro figli, i loro nipoti. Mi chiedo allora, quale senso abbia, oggi, farsi gli auguri per un evento prettamente consumistico. Proviamo a tornare bambini, come dice il sociologo Lynd. Forse, potremmo in un futuro, riottenere in Natale che di spetta!
Doady Giugliano

Ultime Notizie

Il calciatore Samuele Birindelli ospite ai Summer Camp del Pisa Ovest 

L'’attuale difensore del Monza ed ex nerazzurro Samuele Birindelli si è intrattenuto con i ragazzini rispondendo a delle domande e fornendo dei consigli, oltre a calciare...

Giunta del Comune di Vicopisano, ecco i nomi 

VICOPISANO. I componenti della Giunta comunale e le deleghe assegnate. Prima seduta del Consiglio Comunale di Vicopisano dopo le elezioni di sabato 8 e domenica 9...

Trovano un serpente sul pianerottolo, paura a Pisa 

Il fatto si è verificato nella serata di ieri, venerdì 21 giugno. Nella serata di ieri (venerdì 21 giugno) un rettile non velenoso, appartenente alla...

Concerti, cinema all’aperto e l’immancabile Palio: ecco l’Estate Bientinese

Presentato il programma dell’Estate Bientinese 2024. Oltre trenta eventi tra concerti, spettacoli, iniziative benefiche e l’immancabile Palio. Concerti, spettacoli di danza, teatro. E poi ancora cinema...

Notte Granata a Pontedera, ecco gli ospiti della serata magica 

PONTEDERA. Una serata all’insegna della musica e del divertimento per grandi e piccini. Sabato 29 giugno si svolgerà la Notte Granata di Pontedera. Una serata...

I The Kolors “sbarcano” a Peccioli, il concerto per le 11Lune

Mercoledì 24 luglio arrivano a Peccioli i The Kolors. Per il ventesimo anno consecutivo, Peccioli si rende protagonista dell’estate di Valdera e provincia con l’ormai...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Tre auto in fiamme nel centro di Buti 

BUTI. Il fatto si è verificato nella mattinata di oggi, lunedì 17 giugno. Questa mattina (lunedì 17 giugno), per cause ancora in corso di accertamento,...

Matteo Salvini a Ponsacco

PONSACCO. L'appuntamento nella mattinata di domani, lunedì 17 giugno. Domani, lunedì 17 giugno alle 10.30, Matteo Salvini (Vicepresidente del Consiglio e Ministro delle Infrastrutture e...

Bimbo di 6 anni investito da un’auto a Selvatelle 

TERRICCIOLA. L'incidente si è verificato nella mattinata di oggi, martedì 18 giugno. Un bambino di 6 anni è stato investito da un'auto in Via Aldo Moro...

Divieto di balneazione al Lago Braccini

PONTEDERA. A seguito dei risultati sfavorevoli delle analisi effettuate su campioni di acqua, il Comune ha dovuto necessariamente emettere l’ordinanza di divieto temporaneo di...

Riccardo, morto a 40 anni, oggi l’ultimo saluto a Bientina

BIENTINA. Un'intera comunità sotto choc per la morte di Riccardo Montanari. È il giorno del dolore. Oggi (venerdì 14 giugno) alle 15, sarà celebrato a...

Ponte della Botte San Giovanni-Fornacette: iniziano i lavori, le modifiche al traffico 

Dal 19 giugno, per circa tre settimane senso unico di marcia in direzione San Giovanni alla Vena (Vicopisano) – Fornacette (Calcinaia) e chiusura completa...