8.5 C
Pisa
venerdì 19 Aprile 2024

C’era una volta… il Ceppo di Natale

10:32

In Toscana, se parliamo con qualche anziano potremmo sentirgli dire “Ceppo” e “Ceppino”, riferendosi ai giorni di Natale e S. Stefano. Sapete da cosa deriva?

Forse non tutti si ricordano o conoscono la tradizione del Ceppo di Natale, una tradizione antichissima della nostra Regione carica di figure, simboli e di funzioni. Tradizione quasi persa vista la rarità di trovare il camino nelle case odierne. Il ceppo porta con sé l’origine della figura di Babbo Natale, ma più propriamente dell’albero di Natale.

Ma cosa si intende per ceppo? È quella parte dell’albero che sta a fior di terra e sotto di questa, dove si annodano le radici e da dove parte il fusto della pianta. Stava a simboleggiare l’unità, la forza e la famiglia, ma a volte era un semplice pezzo di tronco.

In passato, soprattutto nelle campagne, il capofamiglia durante l’anno teneva d’occhio la grandezza e la natura dei ceppi che venivano estratti dai campi e dai boschi e sceglieva quello più adatto per metterlo nel camino la sera della vigilia di Natale e bruciarlo di fronte alla famiglia tutta riunita. In certi luoghi il ceppo doveva durare per la vigilia, per Natale e anche per tutto Santo Stefano.

Nel corso del tempo il ceppo cominciò a ospitare i regali per i bimbi prima di essere acceso, e spesso i bimbi venivano bendati per recitare una preghiera, “L’Ave Maria del Ceppo”, che dice:

Ave Maria del Ceppo,

Angelo benedetto!

L’Angelo mi rispose

Ceppo mio bello, portami tante cose!“.

Fu da allora che il ceppo iniziò ad assumere una forma piramidale, una struttura fatta di assi, anche con più piani in modo da avere spazio per posizionare i doni. Poteva essere frutta o canditi nelle famiglie meno facoltose fino a più o meno giocattoli rudimentali.

Proprio in questi giorni, gli Uffizi raccontano la tradizione del Ceppo di Natale tramite una mostra online consultabile gratuitamente qui 

Ultime Notizie

Buon Vespa World Days a tutti! [VIDEO]

Iniziano i Vespa World Days a Pontedera, quattro giornate- dal 18 al 21 aprile- per celebrare un'icona italiana nel mondo. I Vespa World Days festeggiano...

No Valdera Avvelenata sostiene Bosco e Ciampi

 Il coordinamento di realtà ambientaliste sostiene Denise Ciampi e Marianna Bosco contro l'ampliamento delle discariche in Valdera, militarizzazione e privatizzazioni. Le due candidate, Marianna Bosco...

“Raccomandate urgenti da ritirare” ma era una truffa: paura per due anziani a Vicopisano

Chiama al telefono due anziani tentando di farli uscire di casa ed insinuarsi nell'abitazione, pericolo scongiurato a Vicopisano. Il figlio di una coppia di anziani,...

Modifiche alla viabilità verso l’ospedale Lotti di Pontedera per i Vespa World Days

In occasione dei Vespa World Days, nel giorno sabato 20 aprile, vi saranno modifiche alla viabilità rispetto al raggiungimento dell'ospedale Felice Lotti di Pontedera. L'Azienda...

Bonus Idrico per i residenti dell’Unione Valdera, ecco come ottenerlo

C’è tempo fino al 20 Maggio per fare domanda per il Bonus Idrico integrativo 2024 ed ottenere una riduzione della spesa annuale sostenuta per...

Bientina accoglie gli studenti del progetto Erasmus + dalla Grecia

Direttamente dalla Grecia, gli studenti e le studentesse sono arrivati nel borgo della Valdera grazie al progetto Erasmus +. Presso la Sala Consiliare del Comune...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Mattia non ce l’ha fatta, è morto a 26 anni dopo un malore in campo

E' un dolore atroce quello che ha colpito la comunità di Ponte a Egola e la società calcistica dove militava. Mattia Giani non ce l'ha...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...

Pontedera: spegne 103 candeline, tanti auguri Biagildo! [FOTO]

PONTEDERA. La grande festa, ricca di sorprese, con lo staff di Villa Sorriso. Ha compiuto 103 anni il signor Biagildo Biagi. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in...

Muore a soli 30 anni, dramma in Valdera 

Pontedera si è svegliata colpita da un lutto che ha scosso l’intera comunità. Una tragedia per la quale non ci sono parole, un dolore che ha distrutto la...

Sapore e raffinatezza: Oro Restaurant, apertura ufficiale martedì 16 aprile, a La Rosa di Terricciola

A La Rosa di Terricciola sulla strada che dal cuore della Valdera conduce all’etrusca Volterra, tra le verdi colline toscane, sorge un nuovo gioiello...