17 C
Pisa
sabato 15 Maggio 2021

Cascina, 25 aprile ricco di appuntamenti. Betti: “Ritorno a piena collaborazione tra Comune e Anpi”

CASCINA. Il sindaco Michelangelo Betti ha voluto esprimere alcune riflessioni in merito alle iniziative del 25 aprile che si celebreranno tra meno di una settimana.

In occasione del 25 aprile è stata organizzata una celebrazione in piazza Caduti e una serie di appuntamenti di approfondimento organizzati dalla sezione Anpi di Cascina. Tutti gli incontri si svolgeranno nel rispetto delle norme anti-Covid, in presenza e a distanza, e vedranno il coinvolgimento di associazioni, scuole e cittadini. “In occasione del 76° anniversario della Liberazione torneremo a deporre una corona d’alloro al monumento ai caduti – commenta il sindaco, Michelangelo Betti -. Questo 25 aprile segna il ritorno a una piena collaborazione tra l’amministrazione comunale e l’Associazione nazionale partigiani d’Italia. Grazie a questo impegno condiviso le iniziative si sono moltiplicate, vedono la partecipazione delle scuole e la riscoperta di luoghi della memoria del nostro Comune”.

Domenica mattina a partire dalle 10 è previsto il raduno delle Autorità e delle Associazioni in Piazza dei Caduti, con la partecipazione della Filarmonica Municipale “Giacomo Puccini”, con diretta Facebook dalla pagina del Comune di Cascina. Nel pomeriggio, dalle 16, la sezione Anpi di Cascina porterà un tulipano rosso a Pettori, al muro che ricorda l’eccidio nazifascista, a Santo Stefano a Macerata, alla targa in memoria di Archimede Bartoli, e a Cascina in piazza della rimembranza al monumento alla Liberazione.

Gli incontri prendono comunque il via già il 22 aprile con la conferenza “La resistenza e la liberazione: i protagonisti della Resistenza a Cascina”. Una lezione per gli studenti degli istituti comprensivi con introduzione di Roberto Colombo, docente di storia, e la relazione di Diego Sassetti dell’Archivio Storico del Comune di Cascina. Secondo appuntamento lunedì 26, per gli studenti delle secondarie superiori, con “Antifascismo e Resistenza” del professor Pietro Finelli, direttore scientifico della Domus Mazziniana. Evento pubblico finale martedì 27, dalle 19, con la presentazione del libro “Noi Partigiani. Memoriale della Resistenza italiana” di Gad Lerner e Laura Gnocchi, con la partecipazione dell’autrice Laura Gnocchi.

Maggio, il mese della ripartenza: corretto riaprire ristoranti, cinema e palestre?

  • (73%, 862 Votes)
  • NO (27%, 319 Votes)

Voti totali: 1.181

Loading ... Loading ...

Ultime Notizie

Voleva entrare nella casa dell’ex, arriva la Polizia e scatta l’inseguimento

Erano le 6,50 di questa mattina, quando una volante si è precipitata ad Oratoio dove 'l'ex segnalava' la presenza dell'uomo indesiderato alla porta di...

Covid-19: il bollettino sanitario di oggi, venerdì 15 maggio

Coronavirus Toscana, 491 nuovi positivi, età media 37 anni; 19 i decessi. E' la sintesi del nuovo  bollettino sanitario reso pubblico da regione Toscana...

Vicopisano, territorio comunale sempre più cardioprotetto

VICOPISANO. 19° DAE-defibrillatore semiautomatico esterno installato dall'Amministrazione Comunale in località Guerrazzi. "Il DAE , spiega l'Assessora alle Politiche Sociali, Valentina Bertini, è già stato...

Luci “green” per il centro di Cascina

CASCINA. È in calendario prima del 15 settembre la partenza dell’intervento di riqualificazione energetica, con adeguamento normativo, per gli impianti di illuminazione pubblica del...

Chiuso il triplice intervento sull’acquedotto di Peccioli

PECCIOLI. Prosegue l’impegno di Acque SpA per migliorare il servizio per qualità e continuità. Completamente risanati 550 metri di tubazioni, per un investimento da...

Bientina riporta in scena la convivialità grazie allo Street Food

BIENTINA. Weekend all'insegna del buon cibo e della convivialità tra le strade di Bientina (come vi abbiamo già annunciato QUI). Soddisfazione e orgoglio anche...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...