15.8 C
Pisa
sabato 15 Giugno 2024
17:01
LIVE! In continuo aggiornamento

Carta-byte, finanziati 8 comuni in provincia di Pisa, 5 in Valdera

16:58

Carta-byte, per la digitalizzazione degli archivi a Pisa finanziati 8 Comuni

Il progetto Carta-byte, promosso dalla Regione Toscana, fa un altro passo avanti e mette a disposizione di 75 comuni 3 milioni di euro con l’obiettivo di digitalizzare la documentazione conservata presso gli archivi dei Comuni e della Regione, con particolare riguardo alle pratiche inerenti la sfera di competenze di governo del territorio.

In provincia di Pisa sono stati finanziati i progetti di 8 Comuni: Ponsacco, Bientina, Calcinaia, Casciana Terme Lari, Cascina, Riparbella, Volterra e San Giuliano Terme [per i contributi ricevuti vedi file allegato].

Rispondendo all’avviso pubblicato dalla direzione Sistemi informativi della Regione Toscana, quasi 150 comuni hanno infatti presentato un progetto per la digitalizzazione di pratiche dell’Urbanistica e/o dell’Edilizia privata. Obiettivo di tutti i progetti la semplificazione nella gestione delle pratiche e un miglioramento nella risposta ai cittadini e ai professionisti.

“Sono arrivati progetti da moltissimi Comuni – affermano il presidente di Regione Toscana, Eugenio Giani, e l’assessore alle infrastrutture digitali e ai rapporti con gli enti locali, Stefano Ciuoffo – a dimostrazione del fatto che Carta-byte ha suscitato interesse e toccato un ambito di grande attualità. I progetti sono stati presentati da tutte le tipologie di Comuni, dai capoluoghi di provincia ai più piccoli, alcuni anche in partenariato, come indicato dal bando.”

“Diversi gli approcci che hanno dimostrato una notevole sensibilità – prosegue l’assessore Ciuoffo – e in non pochi casi i contenuti hanno suggerito soluzioni innovative e tecnologicamente avanzate da percorrere. Molti dei progetti dei comuni hanno valorizzato la possibilità di creare sinergie informative utili, spesso con l’obiettivo di creare strumenti condivisi per la ricerca e la consultazione. Come Regione abbiamo investito risorse in un campo che non era stato minimamente considerato dal Governo attraverso il piano nazionale di ripresa e resilienza.”

La graduatoria, approvata con Decreto dirigenziale 23448 del 27/10/2023, ha premiato ovviamente la qualità dei progetti e la capacità di integrazione all’interno del contesto di produzione documentale dell’amministrazione comunale e non solo, va ben oltre il limite dei Comuni i cui progetti sono finanziabili con le prime risorse a disposizione.

“La giunta toscana – ha concluso il presidente Giani – ha deciso di investire su un tema che si è dimostrato molto sentito dalle comunità locali e dagli operatori del settore. Per questo motivo la graduatoria resterà aperta in attesa di nuove risorse da investire e di nuovi finanziamenti da attribuire.” Fonte: Regione Toscana

Ultime Notizie

Pedone investito da una moto a Vecchiano: grave un 48enne

L’incidente nel pomeriggio, lo schianto violento: il ferito, di 48 anni, è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso di Cisanello. VECCHIANO – L’incidente...

Estate BiblioRagazzi Gronchi a Pontedera: nuovo programma di letture Hula Hoop all’aria aperta

Il ciclo di lettura all’aria aperta, arrivato alla quinta edizione, comincerà il prossimo 20 giugno: dalla biblioteca Gronchi ai parchi cittadini fino alle frazioni...

11Lune Peccioli illumina l’estate: tra musica dal vivo, scrittura e comicità, anche i big di Sanremo

Torna l’appuntamento con 11Lune a Peccioli: ecco il programma delle serate da venerdì 21 giugno a mercoledì 31 luglio. PECCIOLI – Per il ventesimo anno...

Nuovi bus sulle strade del bacino pisano

9 Iveco a metano di 18 metri per il servizio urbano in città, 3 diesel da 9 metri per San Miniato, Larderello e hinterland....

Luminara San Ranieri, il 16 giugno a Pisa: info e programma per centro e Lungarni

Il 16 giugno prossimo torna la Luminara di San Ranieri a Pisa: tutto quello che c’è da sapere su attrazioni, programma, orari e misure...

Medici di famiglia: novità a Pisa, ecco quale

Medici di famiglia: a Pisa fine incarico per Pietro Dell'Omodarme. L'Azienda USL Toscana nord ovest informa che dal 1° luglio prossimo il dottor Pietro...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Deltaplano precipitato a San Miniato: le vittime della Valdera, ecco chi erano

Le vittime del tragico incidente avvenuto questa mattina all'avio superficie Tuscany Flight a San Miniato sono due uomini residenti in Valdera. Paolo Fagiolini (59 anni)...

Precipita un deltaplano, due morti a San Miniato

La tragedia si è consumata nella mattinata di oggi, domenica 9 giugno. Tragedia nella mattinata di oggi (domenica 9 giugno) all'avio-superficie Tuscany Flight in via...

Trovata morta a 40 anni: lascia un bimbo, lutto a Santa Croce 

La tragedia si è consumata nella mattinata di ieri, mercoledì 5 giugno.  Il corpo di Stefania Vene, 40 anni, è stato trovato senza vita nella sua...

Giacomo se n’è andato, Capannoli lo piange

Se n'è andato Giacomo, il "gigante buono" come affettuosamente lo definisce sua sorella Marzia. Con lui se ne va un altro pezzo di Capannoli,...

Pontedera va al ballottaggio, Franconi in testa su Bagnoli

Elezioni 2024, si ripeterà il duello di cinque anni fa: Franconi-Bagnoli. Nessun candidato ha superato il 50% dei voti. Si andrà al ballottaggio domenica...

Matteo Arcenni è il nuovo sindaco di Terricciola

Matteo Arcenni è stato eletto sindaco del Comune di Terricciola: le dichiarazioni a VTrend.it. TERRICCIOLA - Le elezioni amministrative dell’8-9 giugno hanno dato il seguente...