18.6 C
Pisa
giovedì 30 Maggio 2024

Carnevale Bientinese dei Bianchi e dei Rossi, possibile il recupero

16:03

Foto: Carnevale Bientinese

BIENTINA. Non c’è possibilità alcuna dice l’attuale segretario (2022) Nuti, le restrizioni sanitarie non lo permettono, la speranza è quella di un ripescaggio durante l’anno.

Come prevedibile il Carnevale Bientinese non verrà effettuato, la questione sanitaria non lo permette, tra l’altro è delle ultime ore l’ipotesi di una nuova stretta che il Governo Conte potrebbe dare al week-end rendendolo zona rossa in tutta l’italia (fonte Sky). Tornando al carnevale, Bientina non perde le speranze di poter recuperare la manifestazione a fine agosto o inizio settembre,  l’idea è quella di Alfredo Nuti, presidente storico dell’associazione bientinese.

Intanto la dirigenza del Carnevale pensa alla produzione di un Trailer, ovvero un filmato che racchiuda al suo interno foto e  video che ripercorrono i vari eventi che si sono succeduti dal 1988 ad oggi. Nuti, ci confida che sarebbe un bel regalo dare un volto a chi nel tempo ha messo impegno e lavoro per la realizzazione dell’evento.

Tornando ai nostri tempi, “nel caso in cui – continua il presidente –  la situazione lo permetta e si possa procedere per la messa in opera, l’idea è quello di effettuare il carnevale a fine agosto o inizio settembre con una formula tutta da studiare e come novità dopo aver dedicato un “corso” ai bambini, un altro potrebbe essere conferito, come accadeva alcuni anni fa, agli adulti. Insomma nulla si ferma e la speranza è quella di ritrovarci in Piazza Vittorio Emanuele a festeggiare il Carnevale Bientinese”.

Questa tradizione ha visto la sua nascita alla fine del primo conflitto mondiale, fu messo in atto per esorcizzare quello che era stato il dramma bellico vissuto dall’Italia. Siamo negli anni 1938/39’, ma a seguito degli eventi storici che seguirono, ancora una volta la manifestazione s’interruppe.

“Solo nel 1987 si gettarono le nuove basi per rimettere in piedi l’iniziativa, – ci racconta il presidente Nuti – a cui venne dato il nome di ‘Associazione Intesa Bientinese per il Carnevale’. Il titolo ha un preciso significato, in quanto al tempo Bientina aveva due compagini partitiche preminenti: i Bianchi, che confluivano nel partito della DC ed i Rossi che confluivano nel P.C.I, inoltre – continua Nuti –  alla guida della parrocchia c’era in carica Don Falaschi, sacerdote dai ligi e intransigenti principi, dall’altra parte il Sindaco Agostino Bachini della corrente di sinistra, i quali nel bene e nel male influivano nel progetto, non fu facile – commenta l’attuale presidente Alfredo Nuti – mettere tutti d’accordo, ‘l’arma vincente che adoperai’ fu quella di far capire loro che il carnevale era un progetto di tutti, e sopra a tutto al di fuori di ogni pensiero ideologico”, insomma Nuti riuscì a fare  un vero compromesso storico, ecco che nacque un’”intesa” tra bianchi e rossi, uniti in nome del Carnevale di Bientina, da lì il famoso termine che ancora oggi campeggia nel nome dell’associazione: “Intesa”.

Ecco un’intervista d’archivio al presidente Nuti:

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime Notizie

Una mostra di foto geotermiche si inaugura a Castelnuovo

La mostra sarà inaugurata sabato 1 giugno alle 17 all'ex Cinema Tirreno a Castelnuovo Val di Cecina e sarà visitabile fino al 15 settembre. “Oltre...

Nidi gratis: aperto il bando regionale fino al 27 giugno

Potranno accedere a “Nidi Gratis” le famiglie con Isee inferiore a 35.000 euro. Il contributo massimo erogato dalla Regione per ogni bambino è di...

Barbara Cionini risponde a Macelloni: “progettiamo la Valdera di domani”

La candidata dem di Capannoli, Barbara Cionini, ha risposto al sindaco uscente di Peccioli Renzo Macelloni. "Cari colleghi candidati sindaci, - scrive Cionini - rispondo...

Arresto in strada nel volterrano: era scappato dai domiciliari

L'uomo era stato condannato agli arresti per aver violato il divieto di avvicinamento alla compagna, adesso è stato associato alla Casa Circondariale di Pisa. I...

A Pisa lo sport scende in piazza: fa tappa in città il CSI in Tour

Una delle quaranta tappe della IX edizione del Centro Sportivo Italiano in tour passa da Pisa per coinvolgere tutta la cittadinanza, a partire dai...

Ex studenti del Pacinotti di Pontedera si ritrovano dopo 42 anni

L'incontro della sezione H dell'Istituto Professionale Pacinotti di Pontedera è stato un modo per tenere vivi i legami tra persone oltre i social. C'è commozione,...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Annamaria, da Volterra a “Il Contadino Cerca Moglie”

Annamaria, una dei protagonisti dell'edizione 2024 de "Il Contadino Cerca Moglie", ha 26 anni e viene da Volterra. Tra i protagonisti di "Il Contadino Cerca...

Muore bimba di 9 mesi, dramma a Cascina

PONTEDERA. Un dramma che lascia senza parole. Come riporta il quotidiano Il Tirreno, la piccola non ce l'ha fatta.  Una notizia che lascia senza fiato, una...

Biancoforno a Fornacette: “Mai leso alcun diritto dei lavoratori. La querela? Aspetto personale”

FORNACETTE. La conferenza stampa si è svolta questa mattina, giovedì 23 maggio. L’azienda dolciaria Biancoforno SpA, una delle realtà più importanti in Valdera da 34...

E’ morto Dj Franchino

Si è spenta per sempre la leggenda Franchino. E' morto a 71 anni Dj Franchino, pseudonimo di Francesco Principato. Lo annunciano la famiglia e gli...

Schianto in moto, muore 52enne di Calci: chi era la vittima

Il 52enne è morto sul colpo dopo lo schianto contro il guardrail: era il titolare di un ristorante a Calci. CALCI – Lo schianto fatale...

Bocelli fa 30 anni di carriera: 3 giorni di concerti a Lajatico, tra gli ospiti anche Sinner

Bocelli festeggia 30 anni di carriera al Teatro del Silenzio di Lajatico: tanti i nomi degli ospiti, dal mondo della musica e non solo. LAJATICO...