16.7 C
Pisa
giovedì 29 Febbraio 2024

Capodanno a Pisa: gli spettacoli, i fuochi d’artificio e le modifiche al traffico

Tutte le modifiche alla viabilità, gli eventi e le normative previste dal Comune di Pisa in vista della notte di San Silvestro 2023.

Sono state emesse le ordinanze per la sicurezza in vista della notte di Capodanno che prevedono il divieto per i privati di far scoppiare petardi e fuochi d’artificio nelle strade e piazze del centro storico e il divieto di vendita, somministrazione e consumo di bevande in recipienti di vetro. Adottati anche una serie di provvedimenti che riguardano il traffico e la viabilità per consentire lo svolgimento degli eventi in programma il 30 e il 31 dicembre.

Il programma della notte di Capodanno che si svolgerà in piazza dei Cavalieri prevede un’anteprima la sera di sabato 30 dicembre (a partire dalle ore 21.30 ), con il “Pisa Next Year Contest” e il successivo DJSET Samuel from Subsonica. I concorrenti in gara sono Tiziana VecchiRagioSara Vannini e Sara Iachetta per la sezione musica e, per la danza, la scuola “Danza con me”, la scuola danza “BodyLab”, la scuola di danza “Peccioli” e Linda Petroni. I vincitori suoneranno in apertura la sera di domenica 31 dicembre quando sul palco si alterneranno  il Dj-set di Albertino di Radio Deejay M2O, lo show case di Fabri Fibra, e il Dj-set di Ricky Le Roy from Metempsicosi. Alla Mezzanotte, come da tradizione, sono previsti i fuochi d’artificio dal Ponte di Mezzo, visibili da tutti i Lungarni.

PETARDI E FUOCHI D’ARTIFICIO. Dalle ore 20.00 del 31 dicembre 2023 alle ore 12.00 del 1 gennaio 2024, all’interno delle strade e piazze del centro storico è vietato accendere e lanciare articoli pirotecnici con effetto di scoppio, a miccia o sfregamento (fuochi d’artificio, petardi, razzi, mortaretti). La inottemperanza alla ordinanza sarà punita con una sanzione amministrativa da un minimo di 25.00 euro fino a 500.00 euro. La misura si rende necessaria per “scongiurare o limitare il più possibile le situazioni di pericolo e di disagio, soprattutto all’interno delle aree nelle quali si riverserà un ingente numero di persone per i festeggiamenti del Fine Anno 2023 e nelle quali sono stati organizzati, dall’Amministrazione Comunale, spettacoli gratuiti per l’occasione”.

BEVANDE IN VETRO. Dalle ore 20.00 del 31 dicembre 2023 alle ore 06.00 del 1 gennaio 2024, è vietato ai pubblici esercizi e agli esercizi commerciali del centro storico vendere e/o somministrare bevande in recipienti di vetro (bottiglie, bicchieri, etc.), con obbligo di avvalersi solo di recipienti in plastica o di carta. La somministrazione di bevande in recipienti di vetro è consentita solo ed esclusivamente all’interno dei pubblici esercizi e delle loro aree di pertinenza (tavoli esterni, dehors, etc.). A chiunque è vietato introdurre e detenere, nelle aree del centro storico cittadino, recipienti in vetro (bottiglie, bicchieri, etc.). L’inottemperanza alla ordinanza comporterà l’irrogazione della sanzione amministrativa da un minimo di 25.00 euro fino a 500.00 euro. La motivazione del divieto è per “scongiurare il rischio di lesioni fisiche in conseguenza della dispersione, al suolo, di contenitori e bottiglie di vetro, soggette a facile rottura e, pertanto, potenzialmente idonee a determinare il ferimento delle persone”.

INTERDIZIONE ALLA NAVIGAZIONE IN ARNO. Per consentire lo svolgimento dello spettacolo pirotecnico sul Ponte di Mezzo è interdetta  la navigazione sul fiume Arno, nel tratto compreso tra il ponte della Fortezza e il Ponte Solferino, dalle ore 18:00 del 31 dicembre 2023 alle ore 08:00 del 1 gennaio 2024.F anno eccezione al divieto, i mezzi di soccorso e quelli delegati al servizio d’ordine pubblico.

MODIFICHE AL TRAFFICO: CHIUSO PONTE DI MEZZO.. Adottate una serie di misure al traffico e alla viabilità per consentire lo svolgimento degli eventi in programma il 30 e 31 dicembre. E’  prevista  la chiusura al traffico veicolare di Piazza dei Cavalieri e delle strade in essa confluenti per i giorni 30 e 31 dicembre. Ulteriori provvedimenti alla viabilità riguardano Ponte di Mezzo, i Lungarni cittadini e le strade in essi confluenti per consentire, il 31 dicembre, lo svolgimento dello spettacolo pirotecnico.

Ecco di seguito il dettaglio di tutte le misure adottate:

Spettacoli musicali in Piazza Cavalieri

–         Fino al 05 gennaio 2024 in piazza dei Cavalieri, lato Arco del Gualandi e lato Palazzo del Consiglio dei Dodici, è istituito il divieto di sosta con rimozione coatta nelle aree di allestimento delle attrezzature necessarie allo svolgimento dei concerti, con transito veicolare consentito a bassa velocità e adottando tutte le cautele del caso;

–         Dalle ore 16.00 del giorno 30.12.2023 fino alle ore 02.00 del giorno seguente e dalle ore 16.00 del giorno 31.12.2023 alle ore 04.00 del giorno seguente, sono adottati i seguenti provvedimenti temporanei di viabilità:

PIAZZA DEI CAVALIERI: istituzione del divieto di transito veicolare eccetto veicoli al servizio della manifestazione, Polizia e Soccorso;

VIA CONSOLI DEL MARE, tratto da Piazza dei Cavalieri alla parte posteriore della Chiesa di S. Stefano dei Cavalieri altezza civ.2: istituzione del divieto di transito veicolare e istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta;

VIA SAN FREDIANO nel tratto da Via Tavoleria a Piazza dei Cavalieri: istituzione del divieto di transito veicolare, eccetto veicoli dei residenti con accesso alle proprietà laterali e istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta;

VIA DINI tratto compreso tra Piazza dei Cavalieri e Piazza San Felice di Nola: istituzione del divieto di transito veicolare e istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta su ambo i lati;

VIA DALMAZIA – Arco del Gualandi: istituzione del divieto di transito veicolare;

VIA OBERDAN: sospensione dell’area pedonale per tutta la durata delle manifestazioni in atto, mantenendo il “pilomat” in posizione abbassata.

Spettacolo pirotecnico in Ponte di Mezzo

–         PONTE DI MEZZO: dalle ore 18.30 del giorno 31.12.23 fino alle ore 09.00 del giorno 01.01.24 e comunque fino a cessate esigenze per la completa pulizia, chiusura al transito veicolare e pedonale, eccetto veicoli al servizio dello spettacolo pirotecnico;

–         LUNGARNO GALILEI, tratto da Piazza San Sepolcro a Piazza XX Settembre: dalle ore 17.30 del giorno 31.12.23 fino alle ore 09.00 del giorno 01.01.24 e comunque fino a cessate esigenze per la completa pulizia, chiusura al transito veicolare e divieto di sosta con rimozione coatta eccetto veicoli al servizio della manifestazione;

–         LUNGARNO GALILEI, tratto da Ponte della Fortezza a Piazza San Sepolcro: dalle ore 20.30 del giorno 31.12.23 fino alle ore 09.00 del giorno 01.01.24 e comunque fino a cessate esigenze per la completa pulizia, chiusura al transito veicolare, eccetto veicoli al servizio della manifestazione;

–         Durante la chiusura, i veicoli in sosta potranno circolare in uscita fino a Piazza S. Sepolcro seguendo il percorso alternativo. In questa fase, su Piazza S. Sepolcro e su Via Dal Borgo, sarà istituito il senso unico alternato a vista al fine di consentire ai veicoli in sosta sul Lungarno Galilei e agli autorizzati ztl l’uscita, con percorso alternativo da Via San Martino (abrogando l’area pedonale da Vicolo del Moro a Corso Italia), Via Toselli con il senso unico alternato a vista, nel tratto Via Garofani/Via Dell’Occhio, Via Facchini, Via delle Belle Donne

–         LUNGARNO GAMBACORTI, tratto da Piazza XX Settembre a Via delle Belle Donne: dalle ore 17.30 del giorno 31.12.22 fino alle ore 09.00 del giorno 01.01.23 e comunque fino a cessate esigenze per la completa pulizia, chiusura al transito veicolare e divieto di sosta con rimozione coatta, eccetto veicoli al servizio della manifestazione;

–         LUNGARNO PACINOTTI, tratto da Via Curtatone e Montanara a Piazza Garibaldi: divieto di sosta con rimozione coatta, dalle ore 17.30 del 31.12.23 alle ore 09.00 del 01.01.24 e comunque fino a cessate esigenze per la completa pulizia;

–         LUNGARNO PACINOTTI: chiusura al transito veicolare eccetto veicoli diretti al parcheggio di Piazza Carrara e autorizzati ZTL NORD fino a Via Curtatone e Montanara, dalle ore 20.30 del 31.12.23 alle ore 09.00 del 01.01.24 e comunque fino a cessate esigenze per la completa pulizia, eccetto veicoli al servizio della manifestazione;

–         LUNGARNO MEDICEO, tratto da Piazza Garibaldi a Piazza Mazzini: divieto di transito veicolare , dalle ore 20.30 del 31.12.3 alle ore 09.00 del 01.01.24 e comunque fino a cessate esigenze per la completa pulizia, eccetto veicoli al servizio della manifestazione;

–         LUNGARNO MEDICEO, DAL CIV.47 AL CIV.41: divieto di sosta con rimozione coatta per consentire la sosta ai veicoli soccorso/emergenza, dalle ore 20.30 del 31.12.23 alle ore 09.00 del 01.01.24;

–         PONTE DELLA FORTEZZA: chiusura al transito veicolare della corsia ovest, senso di marcia consentito con direttrice sud-nord, dalle ore 20.30 del 31.12.23 alle ore 09.00 del 01.01.24 e comunque fino a cessate esigenze per la completa pulizia, eccetto veicoli al servizio della manifestazione;

–         Istituito il divieto di accesso, all’immissione di tutte le strade e i vicoli sui Lungarni oggetto del provvedimento e più precisamente sulle vie: Bovio, Silvestri, Lanfranchi, Scorno, Torti, San Sepolcro, Franceschi, Del Moro, Serafini, Tidi, Vigna, P.zza Cairoli, con chiusura al transito veicolare effettuata con transenne;

–         VIA BOVIO: istituzione del senso unico alternato a vista per i soli residenti, a bassa velocità e con diritto di precedenza secondo il senso di marcia normalmente istituito adottando tutte le cautele del caso, per il raggiungimento delle proprietà private.

–         VIA LA TINTA intersezione Lungarno Galilei: obbligo di svolta a destra con direzione Via Bovio;

–         VIA PALESTRO: inversione del senso unico nel tratto Via Cavour/Via Verdi;

–         VIA CAVOUR intersezione Via Palestro: obbligo di svolta a sinistra

Ultime Notizie

Neonato portato via dall’ospedale a Pisa, continuano le ricerche 

PISA. Il padre è stato rintracciato. Proseguono le indagini dei Carabinieri per ritrovare il bimbo e la madre. Un neonato è stato portato via dall’ospedale Santa...

Internet libero e gratuito: in arrivo punti Wi-Fi a Pontedera, ecco dove 

PONTEDERA. Arrivano i punti Wi-Fi di libero accesso a Pontedera, ci si potrà connettere gratis e a gran velocità. Un passo avanti molto importante per...

29 febbraio, il giorno più raro del calendario per i malati rari

Le malattie rare sono tali perché pochi, per ciascuna patologia, sono i casi riconosciuti nel mondo. L'obiettivo è sensibilizzare istituzioni e cittadinanza sul faticoso...

“Per la nuova Caserma dei Carabinieri a Pontedera mancano risorse”

Le dichiarazioni di Matteo Bagnoli, candidato a Sindaco per Pontedera in vista delle elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno 2024.  "La tanto sbandierata riqualificazione del...

Scoppia la rissa dopo l’incidente a Pontedera 

PONTEDERA. Il fatto si è verificato nella mattinata di oggi, giovedì 29 febbraio. Un incidente stradale si è verificato nella mattinata di oggi, giovedì 29...

All’Arena Garibaldi termina 2-2 con il Modena [VIDEO]

Canestrelli la recupera a pochi minuti dal termine. I nerazzurri escono dall'Arena Garibaldi con un punto. Il Pisa passa in vantaggio con Mlakar al 42’ pt...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Si è fermato il grande cuore di Maurizio, lutto in provincia di Pisa

CASTELFRANCO DI SOTTO. La sua prematura scomparsa ha gettato nel dolore e nello sconforto familiari, amici e conoscenti. E' venuto a mancare Maurizio Campo, storico...

Torna il Mercato dei Lungarni a Pisa: straordinario evento sotto il cielo pisano, ecco quando

Il lungarno di Pisa si prepara a ospitare nuovamente l'appuntamento imperdibile con il Mercato Lungarno, un'iniziativa promossa da Anva Confesercenti Pisa e destinata a...

Dodicenni scomparsi da Ponte a Egola: cosa è accaduto

SAN MINIATO. L’appello per ritrovarli è rimbalzato in tutta la provincia di Pisa grazie al tam tam sui social. Due minorenni – una ragazzina e...

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Tosco Romagnola chiusa in località Arnaccio

CASCINA. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’ordine. La SS67 Bis "Tosco Romagnola" è temporaneamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni,...

Muore storico imprenditore pontederese

PONTEDERA. Lutto nel mondo dell’imprenditoria. Lutto nel mondo dell’imprenditoria della Valdera. E’ venuto a mancare ieri, all’età di 94 anni, Sergio Bianchi, fondatore dell’omonima ditta...