13.3 C
Pisa
sabato 13 Aprile 2024

Brogi presenta bilancio di fine mandato a Ponsacco: “Sempre più cittadina di servizi”

12:19

La sindaca Francesca Brogi terminerà nel 2024 il suo mandato nel comune di Ponsacco: ieri, 20 marzo, la presentazione di un bilancio per ripercorrere, attraverso opere e numeri, gli interventi realizzati negli ultimi anni sul territorio.

PONSACCO – Di seguito, in versione integrale, il comunicato stampa del Comune di Ponsacco sul bilancio di fine mandato della sindaca Francesca Brogi.

“Raccontare ciò che è stato fatto negli ultimi anni ripercorrendo opere e numeri. Questa mattina la sindaca di Ponsacco Francesca Brogi ha presentato il bilancio di fine mandato al primo piano di villa Elisa, sede del teatro cittadino in piena trasformazione grazie ai lavori che stanno per concludersi.

«Un atto dovuto nei confronti della cittadinanza – ha aperto la sindaca – un modo per ripercorrere le cose fatte. Ponsacco in questi anni è cresciuta come un centro di servizi di qualità alle persone, anche di natura sovracomunale, con una forte rete associativa e di volontariato. Tutto ciò è stato il frutto degli importanti investimenti pubblici e privati realizzati, ma anche dei tanti progetti sociali, culturali, ambientali, sportivi e commerciali messi in campo. Sono 23 milioni e mezzo gli investimenti degli ultimi dieci anni, dal 2019 sono state realizzate opere per circa 15 milioni di euro, di cui 8 milioni sono i cantieri in corso e 6 i milioni intercettati dal Pnrr».

Una carrellata di opere pubbliche che comincia con la nuova scuola Fucini per poi affrontare ogni aspetto della vita quotidiana, dalla salute allo sport, dalla cultura al commercio.

«Gli obiettivi dell’amministrazione sono stati quella di rendere Ponsacco sempre più una cittadina dei servizi. Lo abbiamo fatto con investimenti pubblici in ogni ambito e accogliendo investimenti privati di soggetti che hanno deciso di scommettere su Ponsacco, anche grazie alle sue infrastrutture».

In ambito sanitario è stato ricordato la realizzazione del centro diurno per disabili La Coccinella a Casa Giardini e i lavori in corso per la costruzione del centro diurno per anziani al convento delle suore. E ancora la nuova Rsa a Le Melorie che ha confermato la natura sociosanitaria della frazione dopo l’insediamento e lo sviluppo della farmacia comunale guidata da Farmavaldera, vero fiore all’occhiello tra le farmacie comunali della Regione.

«Grazie allo sviluppo dei servizi – ha continuato la sindaca – Ponsacco ha fatto registrare diversi segni più. Incremento della popolazione e delle aziende. Una crescita che è andata di pari passo con la ricerca della sostenibilità. Lo dimostra l’impegno nella raccolta puntuale che ha fatto raggiungere la cifra del 78% al tasso di differenziata, grazie all’introduzione della tariffa puntuale, l’obiettivo che sta per concludersi di dotare il comune di colonnine per la ricarica di auto elettriche, i lavori di efficientamento energetico dei palazzi comunali. E la cura delle aree a verde con la riqualificazione dei giardini esistenti, la realizzazione del giardino della memoria e gli investimenti al parco urbano con la piantumazione di 700 alberi, la realizzazione della pista ciclabile e dello sgambatoio».

Ci sono poi gli impianti sportivi con la nuova palestra polivalente ai Poggini, la tribuna coperta dello stadio comunale, la pista di pattinaggio ai giardini pubblici e la tribuna delle scuole Niccolini. E le infrastrutture, una su tutte la rotatoria provinciale di Val di Cava e la strada di penetrazione interna alla frazione, risultato raggiunto grazie anche all’impegno del comune. Ad aprile partiranno i lavori di un milione e mezzo per l’asfaltatura di strade e marciapiedi.

«Abbiamo voluto, poi, una Ponsacco più bella – continua – investendo un asse che per noi è stato strategico. Siamo partiti dal restyling del centro storico con i nuovi arredi del corso, le luci e le installazioni artistiche. Un progetto che si chiuderà con la realizzazione della nuova piazza della Repubblica (i cui lavori hanno purtroppo subito ritardo a causa dei ritrovamenti archeologici) e la nuova rotatoria di piazza d’Appiano; perché pensiamo che una città più bella non sia soltanto più piacevole da vivere ma anche più attrattiva per nuovi investimenti. L’altra grande ricchezza su cui abbiamo scelto di puntare è stato l’ambito associativo, perché Ponsacco è una città viva anche dal punto di vista associativo e culturale, convinti che una società in cui si vive meglio è quella in cui ci si sente meno soli e c’è sempre qualcosa da fare».

Da questo punto di vista è stata ricordata anche la realizzazione della nuova sede del distaccamento dei vigili del fuoco volontari e la destinazione del primo piano alla protezione civile. Infine ci sono le opere che saranno completate dopo il termine della legislatura come: palazzo Valli, un intervento da cinque milioni di euro finanziato dal Pnrr e i lavori alla palestra della scuola Giusti, anch’essi finanziati con risorse pnrr. Nell’occasione la sindaca ha ricordato anche gli interventi fatti in tema sicurezza.

In particolare sono state circa 50 le telecamere installate dal 2014 ad oggi, sono state poi fatte assunzioni per potenziare la polizia municipale ed è stato introdotto il turno serale dei vigli nel periodo estivo. Poi il tema via Rospicciano, un immobile privato, una vicenda causata dalle politiche sbagliate attuate dai comuni limitrofi. Anche su questo fronte la sindaca ha sottolineato il lavoro fatto dai curatori fallimentari di concerto con il comune, le forze dell’ordine e la regione  toscana per la sua liberazione. Tanto che oggi dei 54 appartamenti occupati, ne restano da liberare solo 15.

 

Ultime Notizie

Chiusa per lavori la Sp14 di Miemo a Montecatini

La strada rimarrà chiusa fino alle 19 di domani per dei lavori a cura della Provincia. Seguirà una fase di senso unico alternato. Chiusa la...

Morto un 47enne toscano al concerto dei Subsonica a Firenze

L'uomo, originario di Pistoia, era al concerto della band quando, a causa di una lite, è caduto battendo la testa. È morto all'Ospedale Careggi di...

Mancanza di sicurezza in un cantiere edile di Volterra, scatta la multa

Il titolare dell'attività è stato inoltre segnalato alle autorità competenti. Nell’ambito dei controlli svolti dai militari del Comando Provinciale di Pisa, volti a promuovere la...

Passeggiare e pulire i luoghi pubblici, l’iniziativa di Demetra a Calcinaia

Una passeggiata ecologica per supportare la sostenibilità ambientale che va dal Cimitero fino a Santa Colomba. L'Associazione ambientalista Demetra organizza nel primo pomeriggio di Sabato...

Siamo pronti ad affrontare le nuove emergenze? Aoup e Unipi rispondono

Le sessioni saranno dedicate al ruolo dell’Europa e di come si sta preparando ai disastri ambientali e climatici e della Protezione Civile per pianificare...

Un torneo di carte all’aperto all’RSA di Ponsacco per coronare il sogno di Carlo

Un Torneo di Carte alla Casa di Riposo Giampieri di Ponsacco. L’appello del direttore Pietro Iafrate: "aiutiamo Carlo a coronare il suo sogno". Una splendida iniziativa...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Il giro d’Italia attraverserà la provincia di Pisa, ecco dove

  Il prossimo Giro d'Italia riserva delle novità per la Toscana; la sesta tappa del percorso, che si terrà il 9 maggio, prevede infatti il...

Vespa World Days 2024 al via: “Momento magico, un evento che passerà alla storia di Pontedera”

Ufficiale il programma del Vespa World Days 2024, in partenza giovedì 18 aprile: la manifestazione dedicata alla Vespa continuerà fino a domenica 21 aprile....

Il mondo si è spostato a Peccioli! 

Peccioli è il paese più bello d’Italia: già nel fine settimana ha assistito ad un fantastico boom di visitatori.   Ad una settimana dalla vittoria del contest...

Cane legato alla catena a Pisa, non poteva muoversi

Giunti sul posto, le Guardie hanno trovato il cane in chiara difficoltà poiché non poteva muoversi.   Giovedì scorso, le Guardie Zoofile sono state attivate da...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...