19.2 C
Pisa
venerdì 12 Aprile 2024

Auto carica di droga e banconote, arrestato nel Cuoio [FOTO]

14:55

Cerbaie e serrati controlli anti droga da parte dei Carabinieri: un arresto e una denuncia.

A tre mesi dalle Amministrative in Valdera, hai già deciso per chi votare?

Vedi i risultati del sondaggio

Loading ... Loading ...

Proseguono i servizi straordinari di controllo del territorio dei Carabinieri della Compagnia di San Miniato (PI) nelle aree prospicenti la “Riserva Naturalistica delle CERBAIE”, con particolare riguardo alle frazioni di Orentano – Villa Campanile – Galleno nel Comune di Castelfranco di Sotto (PI) e di Staffoli nel Comune di Santa Croce sull’Arno (PI). L’obiettivo è prevenire i reati e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso del pomeriggio di ieri, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Miniato, delle Stazioni di Castelfranco di sotto, Santa Croce sull’Arno, Palaia e Chianni – coadiuvati dal Nucleo Carabinieri Forestali di Calci e con il supporto dell’elicottero del 4° Nucleo Elicotteri di Pisa – hanno effettuato un servizio dedicato che, anche mediante numerosi posti di controllo dinamici sulle strade dei due Comuni, poste in prossimità delle zone tendenzialmente esposte al fenomeno dello spaccio di stupefacenti, ha consentito di arrestare in flagranza del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio un soggetto di origine marocchina e denunciare in stato di libertà una seconda persona. I due, controllati a bordo di un’autovettura sulla Valdinievole nel Comune di Castelfranco di Sotto, in seguito a perquisizione personale e veicolare sono stati sorpresi in possesso, complessivamente, di 166 gr circa di cocaina, quasi 10 gr di hashish, nonché della somma contante di oltre 2500 euro, suddivisa in banconote di vario taglio e presumibile provento di illecita attività.

Foto: Carabinieri di Pisa

Nel corso dello specifico controllo sono stati inoltre controllati:

  • 4 “bivacchi” clandestini, privi di occupanti, ove sono stati rinvenuti indumenti, teli in plastica per ripararsi dal freddo e incarti di cellophane per il confezionamento dello stupefacente che hanno comunque confermato una presenza non occasionale di “postazioni” di spaccio;
  • 1 esercizio pubblico;
  • 39 veicoli ed identificate quarantaquattro persone. 

Quello del contrasto al traffico delle sostanze stupefacenti, soprattutto nelle zone collinari del “Comprensorio del Cuoio”, è un obiettivo prioritario dell’attività svolta dai Carabinieri della Compagnia di San Miniato.

Foto: Carabinieri di Pisa

Stante l’esistenza della presunzione d’innocenza, l’eventuale responsabilità delle persone denunciate, in stato di arresto e/o di libertà, dovrà essere vagliata, nel prosieguo del procedimento, dalle Autorità competenti. Fonte: Carabinieri di Pisa

Ultime Notizie

Chiusa per lavori la Sp14 di Miemo a Montecatini

La strada rimarrà chiusa fino alle 19 di domani per dei lavori a cura della Provincia. Seguirà una fase di senso unico alternato. Chiusa la...

Morto un 47enne toscano al concerto dei Subsonica a Firenze

L'uomo, originario di Pistoia, era al concerto della band quando, a causa di una lite, è caduto battendo la testa. È morto all'Ospedale Careggi di...

Mancanza di sicurezza in un cantiere edile di Volterra, scatta la multa

Il titolare dell'attività è stato inoltre segnalato alle autorità competenti. Nell’ambito dei controlli svolti dai militari del Comando Provinciale di Pisa, volti a promuovere la...

Passeggiare e pulire i luoghi pubblici, l’iniziativa di Demetra a Calcinaia

Una passeggiata ecologica per supportare la sostenibilità ambientale che va dal Cimitero fino a Santa Colomba. L'Associazione ambientalista Demetra organizza nel primo pomeriggio di Sabato...

Siamo pronti ad affrontare le nuove emergenze? Aoup e Unipi rispondono

Le sessioni saranno dedicate al ruolo dell’Europa e di come si sta preparando ai disastri ambientali e climatici e della Protezione Civile per pianificare...

Un torneo di carte all’aperto all’RSA di Ponsacco per coronare il sogno di Carlo

Un Torneo di Carte alla Casa di Riposo Giampieri di Ponsacco. L’appello del direttore Pietro Iafrate: "aiutiamo Carlo a coronare il suo sogno". Una splendida iniziativa...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Il giro d’Italia attraverserà la provincia di Pisa, ecco dove

  Il prossimo Giro d'Italia riserva delle novità per la Toscana; la sesta tappa del percorso, che si terrà il 9 maggio, prevede infatti il...

Vespa World Days 2024 al via: “Momento magico, un evento che passerà alla storia di Pontedera”

Ufficiale il programma del Vespa World Days 2024, in partenza giovedì 18 aprile: la manifestazione dedicata alla Vespa continuerà fino a domenica 21 aprile....

Il mondo si è spostato a Peccioli! 

Peccioli è il paese più bello d’Italia: già nel fine settimana ha assistito ad un fantastico boom di visitatori.   Ad una settimana dalla vittoria del contest...

Cane legato alla catena a Pisa, non poteva muoversi

Giunti sul posto, le Guardie hanno trovato il cane in chiara difficoltà poiché non poteva muoversi.   Giovedì scorso, le Guardie Zoofile sono state attivate da...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...