17.1 C
Pisa
giovedì 29 Febbraio 2024

Asl Toscana N-O, bilancio su: sicurezza lavoro, igene pubblica, alimenti, sanità veterinaria

Prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro, igiene pubblica, sicurezza alimentare e sanità pubblica veterinaria.

Sono queste le macro aree di intervento del Dipartimento della prevenzione dell’Azienda USL Toscana nord ovest, che nei giorni scorsi ha fatto il punto sulla propria attività in provincia di Pisa, durante l’incontro che si è svolto in municipio lo scorso 18 dicembre.

“Abbiamo illustrato il nostro operato in un incontro rivolto ad amministratori locali, categorie produttive, enti pubblici e privati – dice Roberta Consigli, direttrice del Dipartimento – abbiamo spiegato le metodologie adottate per tutelare la salute collettiva e prevenire i rischi in tutti gli ambienti di vita e di lavoro, con l’obiettivo di sensibilizzare gli operatori economici che interagiscono con i nostri tecnici durante le ispezioni.”

“Il nostro compito è vigilare sulla conformità a leggi e regolamenti di settore – aggiunge Consigli– tutta la nostra attività di controllo è programmata sulla base di regole e indirizzi definiti, e ogni ispezione in un’azienda o in un luogo pubblico è frutto di una programmazione volta a tutelare la salute di tutti, inclusi lavoratori e utenti”.

Durante l’incontro sono stati presentati dati relativi all’anno 2023 nella provincia di Pisa.

Per quanto concerne la sicurezza nei luoghi di lavoro, al 15 dicembre, il Dipartimento ha effettuato controlli su 215 cantieri edili e in 629 aziende (di cui 29 aziende agricole e 15 aziende della logistica) per un totale di 844 controlli, che con ogni probabilità raggiungeranno quota 900 entro la fine dell’anno. Ha emesso 102 richieste di prescrizioni, contestato 144 violazioni e concluso 39 richieste relative a infortuni sul lavoro.

Per quanto riguarda l’igiene pubblica, sempre al 15 dicembre, il Dipartimento ha condotto 40 campionamenti per la legionella, ispezionato 10 impianti sportivi, 30 strutture socio-sanitarie, 28 scuole e centri educativi, e 6 piscine. Inoltre, ha effettuato 62 interventi a seguito di segnalazioni, 226 controlli di qualità sulle acque destinate al consumo umano e ha ricevuto 430 notifiche di malattie infettive, per le quali sono state attivate altrettante indagini epidemiologiche. Fonte ASL TOSCANA NORD OVEST

Notevole è stata anche l’attività nell’area della sicurezza alimentare e sanità pubblica veterinaria. Al 30 novembre, sono stati effettuati 231 controlli in stabilimenti di vario genere, gestite 805 pratiche per l’anagrafe canina, affrontate 125 pratiche relative a cani morsicatori e processate 450 richieste per passaporti di cani e gatti. Fonte: ASL TOSCANA NORD OVEST

Ultime Notizie

Roffia: spegne 88 candeline, tanti auguri Padre Albino!

SAN MINIATO. Padre Albino Domenico de Giobbi compie 88 anni. L’Associazione Culturale I Festaioli di Roffia (che si impegna per mantenere attiva la frazione del comune...

Cantiere edile irregolare, ottocento euro di multa nel volterrano

I Carabinieri della Compagnia di Volterra e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Pisa hanno eseguito una verifica congiunta all’interno di un cantiere edile nel territorio...

Spunta fuori dal bosco di notte, nell’auto uno scalpello

Al termine delle operazioni di rito, è scattata la denuncia per porto di oggetto atto ad offendere. I Carabinieri della Compagnia di Volterra, nel corso di...

Neonato portato via dall’ospedale a Pisa, continuano le ricerche 

PISA. Il padre è stato rintracciato. Proseguono le indagini dei Carabinieri per ritrovare il bimbo e la madre. Un neonato è stato portato via dall’ospedale Santa...

Internet libero e gratuito: in arrivo punti Wi-Fi a Pontedera, ecco dove 

PONTEDERA. Arrivano i punti Wi-Fi di libero accesso a Pontedera, ci si potrà connettere gratis e a gran velocità. Un passo avanti molto importante per...

29 febbraio, il giorno più raro del calendario per i malati rari

Le malattie rare sono tali perché pochi, per ciascuna patologia, sono i casi riconosciuti nel mondo. L'obiettivo è sensibilizzare istituzioni e cittadinanza sul faticoso...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Si è fermato il grande cuore di Maurizio, lutto in provincia di Pisa

CASTELFRANCO DI SOTTO. La sua prematura scomparsa ha gettato nel dolore e nello sconforto familiari, amici e conoscenti. E' venuto a mancare Maurizio Campo, storico...

Torna il Mercato dei Lungarni a Pisa: straordinario evento sotto il cielo pisano, ecco quando

Il lungarno di Pisa si prepara a ospitare nuovamente l'appuntamento imperdibile con il Mercato Lungarno, un'iniziativa promossa da Anva Confesercenti Pisa e destinata a...

Dodicenni scomparsi da Ponte a Egola: cosa è accaduto

SAN MINIATO. L’appello per ritrovarli è rimbalzato in tutta la provincia di Pisa grazie al tam tam sui social. Due minorenni – una ragazzina e...

Cascina: spegne 100 candeline, tanti auguri Nina!

La signora Nina è arrivata a Cascina negli ultimi anni. Ha compiuto 100 anni la signora Nina. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in un clima di...

Tosco Romagnola chiusa in località Arnaccio

CASCINA. Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’ordine. La SS67 Bis "Tosco Romagnola" è temporaneamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni,...

Muore storico imprenditore pontederese

PONTEDERA. Lutto nel mondo dell’imprenditoria. Lutto nel mondo dell’imprenditoria della Valdera. E’ venuto a mancare ieri, all’età di 94 anni, Sergio Bianchi, fondatore dell’omonima ditta...