15.5 C
Pisa
sabato 15 Maggio 2021

ASL: “Si prega di ‘non’ recarsi ai punti vaccinali fino a nuova indicazione”

Con un comunicato diffuso da Asl Toscana Nord Ovest, si sospendono di fatto, momentaneamente, le vaccinazioni: si prega di NON recarsi ai punti vaccinali fino a nuova indicazione.

L’AIFA ha deciso di estendere in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti dell’EMA, il divieto di utilizzo del vaccino AstraZeneca COVID-19 su tutto il territorio nazionale. Tale decisione è stata assunta in linea con analoghi provvedimenti adottati da altri Paese europei.Ulteriori approfondimenti sono attualmente in corso. L’AIFA, in coordinamento con EMA e gli altri Paesi europei, valuterà congiuntamente tutti gli eventi che sono stati segnalati a seguito della vaccinazione. Con un comunicato della Regione Toscana si ufficializza la sospensione della somministrazione del vaccino Astrazeneca, in applicazione delle disposizioni di Aifa, che ha deciso di estendere il divieto di utilizzo di questo vaccino su tutto il territorio nazionale, in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti dell’Ema”.

Ritieni necessaria la chiusura delle scuole a fronte dell'aumento dei casi di Covid?

  • (63%, 461 Votes)
  • No (37%, 276 Votes)

Voti totali: 737

Loading ... Loading ...

“In Toscana -prosegue la nota- è stata sospesa con effetto immediato, fino a nuove comunicazioni, la vaccinazione con il siero prodotto da Astrazeneca, a partire da quelli in corso oggi pomeriggio circa 4mila. Per domani, 16 marzo, risultano sospese circa 5.500 somministrazioni e per dopodomani altre 5.500. Da oggi al 21 marzo prossimo, sono sospese circa 34mila prenotazioni in tutto”.

Ultime Notizie

Valdera, caduta libera dei contagi, merito dei vaccini e del lockdown?

Calo dei contagi in Valdera. Effetto vaccini o effetto lockdown? Da una breve analisi dei dati forniti da Asl Toscana Nord Ovest, si può constatare...

Peccioli: malore fatale, muore a 60 anni

PECCIOLI. Se ne va prematuramente Sergio Rossi, 60 enne residente a Peccioli. Per lui, sembra essere stato fatale un malore. Un malore fatale, avrebbe...

Apre la nuova area camper a Casciana Terme

CASCIANA TERME. Riqualificazione ed ampliazione dell'area camper di via II Giugno. Presenti all'inaugurazione il Vicesindaco Citi, il Sindaco Terreni e il Direttore dell' Associazione...

Pellegrinaggio virtuale della Memoria nei Campi di Sterminio Nazisti

BUTI. Sabato 15 Maggio dalle ore 9 alle ore 13 alla Sala Di Bartolo si terrà il Pellegrinaggio virtuale in diretta allestito da ANED...

Covid-19 a Vicopisano, gli aggiornamenti del Sindaco Ferrucci

VICOPISANO. A distanza di un mese o poco più, il primo cittadino del Comune di Vicopisano, Matteo Ferrucci, torna ad aggiornare la propria comunità...

Prenotazione Vaccini, “Over 40 tocca a voi”

Arriva dalla Regione Toscana l'invito alla prenotazione anche per gli over 40 (come annunciato QUI).Il post è online da questo pomeriggio sulla pagina del...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...