8.5 C
Pisa
venerdì 19 Aprile 2024

Arriva la strenna di Natale del Sistema Peccioli per oltre 2000 famiglie

12:04

Un ricettario “nato” dalle Energie Sociali, un vino di Ghizzano e un liquore dal sapore iper-locale: ecco la strenna natalizia in consegna per oltre 2000 famiglie pecciolesi.

PECCIOLI. Un borgo di poche case, un alimentari e qualche manciata di orgogliosi abitanti. E poi un circolo, l’Acacia, che di questo luogo immerso nella natura ne è il punto di ritrovo. A Montecchio, una delle frazioni più piccole e caratteristiche di Peccioli, solo varcando le porte di questo unico bar del paese è possibile chiedere al bancone un liquore fatto di pochi e semplici ingredienti: acqua, alcool, zucchero e aromi naturali.

Prendo un montecchiese”. Questa è la frase giusta per degustare la bevanda locale dal piacevole retrogusto di anice. E dal sapore antico, che sa di tradizione e profuma di comunità. Non lo trovate sui motori di ricerca. La potenza di Google non può nulla. Neanche la capacità di radicarsi anche nei piccoli borghi dei social network. Non è in vendita su Amazon. Chiunque vuole provare un “montecchiese”, anche i pecciolesi delle altre frazioni, deve per forza avventurarsi in mezzo ai vicoli di questa frazione.

La magia del Natale, però, riesce a trasformare una tradizione in qualcosa di unico. E grazie al lavoro costante e instancabile dei dipendenti della Belvedere spa, che per alcuni giorni si sono adoperati per confezionare una strenna speciale, più di 2000 famiglie pecciolesi riceveranno a casa un pacco con una bottiglia speciale di “montecchiese”.

I pacchi con le strenne di Natale 2022 per i cittadini pecciolesi

La confezione natalizia che il Sistema Peccioli ogni anno consegna con gli operai comunali a tutte le famiglie pecciolesi per il 2022 vuole valorizzare ancora di più le sue tradizioni locali e chiude il cerchio con la forza propositiva delle sue “Energie Sociali”. Nella strenna, infatti, oltre al vino biologico “Il Ghizzano” della tenuta della famiglia Venerosi Pesciolini, ci sarà il ricettario dall’associazione DiverCity che, dopo aver unito ai fornelli nonni e nipoti con il progetto “Sapori Senza Tempo” vincitore del bando “Energie Sociali” promosso dai Comuni di Lajatico e Peccioli, donerà questa esperienza in grado di unire tradizione e innovazione ai cittadini pecciolesi.

Una bottiglia di liquore “Montecchiese”

L’altra novità, ovviamente, è il “Montecchiese”. Il liquore, che fino a oggi veniva prodotto in maniera iper-locale solo per il circolo l’Acacia, è stato imbottigliato a Ponsacco dall’azienda Dolfi di Ponsacco. Etichetta speciale per l’occasione, con un messaggio chiaro per tutti i cittadini che se lo ritroveranno a casa: “Mi trovi al circolino di Montecchio”.

Sei d’accordo con la scelta di rinunciare alle luci di Natale?

Loading ... Loading ...

Nelle confezioni, in consegna proprio in questi giorni, anche un altro collegamento diretto alle “Energie Sociali”. Un biglietto di auguri del sindaco di Peccioli Renzo Macelloni e del presidente della Belvedere Silvano Crecchi con un messaggio mutuato dal professor Ivo Lizzola: “Vi auguriamo con tutto il cuore di tessere insieme nuove relazioni per fare della nostra comunità un luogo di prossimità, riconoscimento reciproco e dignità; di mettere a disposizione come risorse comuni competenze, tempo ed esperienze; di prendersi cura gli uni degli altri e del futuro; di riprendere i sogni dei nonni e di fare spazio alle aspettative dei giovani, recuperando il senso della grande avventura che attraversa e lega la storia delle diverse generazioni”.

Ultime Notizie

Mattia Giani, gol con dedica di Mancini in Roma-Milan

Contro il Milan, il difensore della Roma ha indossato una maglia per Mattia Giani, morto in seguito ad un malore in campo. Gianluca Mancini è...

Buon Vespa World Days a tutti! [VIDEO]

Iniziano i Vespa World Days a Pontedera, quattro giornate- dal 18 al 21 aprile- per celebrare un'icona italiana nel mondo. I Vespa World Days festeggiano...

No Valdera Avvelenata sostiene Bosco e Ciampi

 Il coordinamento di realtà ambientaliste sostiene Denise Ciampi e Marianna Bosco contro l'ampliamento delle discariche in Valdera, militarizzazione e privatizzazioni. Le due candidate, Marianna Bosco...

“Raccomandate urgenti da ritirare” ma era una truffa: paura per due anziani a Vicopisano

Chiama al telefono due anziani tentando di farli uscire di casa ed insinuarsi nell'abitazione, pericolo scongiurato a Vicopisano. Il figlio di una coppia di anziani,...

Modifiche alla viabilità verso l’ospedale Lotti di Pontedera per i Vespa World Days

In occasione dei Vespa World Days, nel giorno sabato 20 aprile, vi saranno modifiche alla viabilità rispetto al raggiungimento dell'ospedale Felice Lotti di Pontedera. L'Azienda...

Bonus Idrico per i residenti dell’Unione Valdera, ecco come ottenerlo

C’è tempo fino al 20 Maggio per fare domanda per il Bonus Idrico integrativo 2024 ed ottenere una riduzione della spesa annuale sostenuta per...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Mattia non ce l’ha fatta, è morto a 26 anni dopo un malore in campo

E' un dolore atroce quello che ha colpito la comunità di Ponte a Egola e la società calcistica dove militava. Mattia Giani non ce l'ha...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...

Pontedera: spegne 103 candeline, tanti auguri Biagildo! [FOTO]

PONTEDERA. La grande festa, ricca di sorprese, con lo staff di Villa Sorriso. Ha compiuto 103 anni il signor Biagildo Biagi. Ha festeggiato il meraviglioso traguardo in...

Muore a soli 30 anni, dramma in Valdera 

Pontedera si è svegliata colpita da un lutto che ha scosso l’intera comunità. Una tragedia per la quale non ci sono parole, un dolore che ha distrutto la...

Sapore e raffinatezza: Oro Restaurant, apertura ufficiale martedì 16 aprile, a La Rosa di Terricciola

A La Rosa di Terricciola sulla strada che dal cuore della Valdera conduce all’etrusca Volterra, tra le verdi colline toscane, sorge un nuovo gioiello...