14.9 C
Pisa
sabato 13 Aprile 2024

Alloggi ristrutturati a Pisa: “oggi 17 famiglie hanno una nuova casa”

14:48

Nel quartiere San Giusto a Pisa c’è stata la consegna delle chiavi dei nuovi alloggi ristrutturati alle famiglie.

Consegna delle chiavi ai primi assegnatari delle case popolari riqualificate in via Fra Mansueto nel quartiere San Giusto. Sono in tutto 20 gli alloggi ristrutturati tra San Giusto e altre zone della città che l’Ufficio Casa del Comune di Pisa insieme ad Apes sta consegnando in questi giorni agli assegnatari che risultano dalla graduatoria del Bando per l’assegnazione degli alloggi ERP e dalla graduatoria del Bando per la mobilità in alloggi ERP. Alla consegna delle chiavi, stamani alle prime 7 famiglie assegnatarie degli appartamenti di San Giusto, erano presenti il Sindaco di Pisa, Michele Conti, l’assessore alle politiche sociali, Giovanna Bonanno, e l’amministratrice di Apes, Chiara Rossi. La consegna delle chiavi alle altre 10 famiglie assegnatarie di appartamenti in altre zone della città è proseguita nel pomeriggio di oggi.

“Poter consegnare 17 appartamenti completamente ristrutturati e pronti per essere nuovamente abitati è sempre una giornata di festa – ha detto il Sindaco Michele Conti -, una giornata importante per le famiglie assegnatarie che da oggi potranno vivere in appartamenti accoglienti e rinnovati. Oltre agli appartamenti ristrutturati, sono stati rigenerati interamente tutte le parti esterne dei fabbricati di via Fra Mansueto, contribuendo a riqualificare fortemente il contesto abitativo di tantissime famiglie che qui risiedono, oltre 80, e tutta questa parte del quartiere di San Giusto. In questi anni abbiamo lavorato molto per riuscire a dare risposte alle famiglie in difficoltà: dal 2019 ad oggi abbiamo consegnato più di 300 alloggi, solo nel 2023 abbiamo consegnato una media di due appartamenti a settimana, tra alloggi nuovi o di risulta. Convinti che la casa rappresenti un bene primario, stiamo portando avanti contemporaneamente molti progetti nei quartieri della città, grazie ai finanziamenti Pinqua e PNRR, sia per ristrutturare alloggi, che per rigenerare edifici, riqualificare il verde e gli spazi a comune, in modo da garantire risposte all’emergenza abitativa e assicurare al tempo stesso una migliore qualità dell’abitare ai residenti dei quartieri popolari.

“Siamo lieti oggi di essere qui con le famiglie assegnatarie – prosegue l’assessore al sociale Giovanna Bonanno  e festeggiare il raggiungimento di un importante traguardo per la loro vita. L’Amministrazione Comunale sta lavorando intensamente per garantire soluzioni abitative ai cittadini che si trovano in situazioni di difficoltà e bisogno, senza lasciare indietro nessuno. Solo nel 2023 sono stati 104 gli appartamenti assegnati alle famiglie in graduatoria, e nei primi tre mesi del 2024 ne sono state assegnate già 26. Grazie alla ottima collaborazione con Apes, stiamo proseguendo a ritmo sostenuto a far ristrutturare gli appartamenti a disposizione in modo da poterli riconsegnare a nuove famiglie che li attendono”.

“E’ una grande soddisfazione – ha dichiarato Chiara Rossi, amministratore di Apes – consegnare oggi questi appartamenti che sono stati ristrutturati nel contesto più ampio che ha riguardato la rigenerazione di 7 fabbricati a San Giusto, un lavoro complesso e impegnativo di cui oggi possiamo vedere con orgoglio i risultati. Ringraziamo l’Amministrazione Comunale per il lavoro che stiamo portando avanti in forte sinergia e che ci vede in questo periodo impegnati su molti fronti, grazie ai progetti PINQUA e PNRR, per poter garantire i servizi al meglio e rispondere alle esigenze dei cittadini”.

Ultime Notizie

Chiusa per lavori la Sp14 di Miemo a Montecatini

La strada rimarrà chiusa fino alle 19 di domani per dei lavori a cura della Provincia. Seguirà una fase di senso unico alternato. Chiusa la...

Morto un 47enne toscano al concerto dei Subsonica a Firenze

L'uomo, originario di Pistoia, era al concerto della band quando, a causa di una lite, è caduto battendo la testa. È morto all'Ospedale Careggi di...

Mancanza di sicurezza in un cantiere edile di Volterra, scatta la multa

Il titolare dell'attività è stato inoltre segnalato alle autorità competenti. Nell’ambito dei controlli svolti dai militari del Comando Provinciale di Pisa, volti a promuovere la...

Passeggiare e pulire i luoghi pubblici, l’iniziativa di Demetra a Calcinaia

Una passeggiata ecologica per supportare la sostenibilità ambientale che va dal Cimitero fino a Santa Colomba. L'Associazione ambientalista Demetra organizza nel primo pomeriggio di Sabato...

Siamo pronti ad affrontare le nuove emergenze? Aoup e Unipi rispondono

Le sessioni saranno dedicate al ruolo dell’Europa e di come si sta preparando ai disastri ambientali e climatici e della Protezione Civile per pianificare...

Un torneo di carte all’aperto all’RSA di Ponsacco per coronare il sogno di Carlo

Un Torneo di Carte alla Casa di Riposo Giampieri di Ponsacco. L’appello del direttore Pietro Iafrate: "aiutiamo Carlo a coronare il suo sogno". Una splendida iniziativa...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Vespa World Days: ecco come cambia la viabilità a Pontedera

Una quattro giorni di eventi, dal 18 al 21 aprile, che coinvolge Pontedera (dove Vespa è nata ed è prodotta ininterrottamente dal 1946) e...

Il giro d’Italia attraverserà la provincia di Pisa, ecco dove

  Il prossimo Giro d'Italia riserva delle novità per la Toscana; la sesta tappa del percorso, che si terrà il 9 maggio, prevede infatti il...

Vespa World Days 2024 al via: “Momento magico, un evento che passerà alla storia di Pontedera”

Ufficiale il programma del Vespa World Days 2024, in partenza giovedì 18 aprile: la manifestazione dedicata alla Vespa continuerà fino a domenica 21 aprile....

Il mondo si è spostato a Peccioli! 

Peccioli è il paese più bello d’Italia: già nel fine settimana ha assistito ad un fantastico boom di visitatori.   Ad una settimana dalla vittoria del contest...

Cane legato alla catena a Pisa, non poteva muoversi

Giunti sul posto, le Guardie hanno trovato il cane in chiara difficoltà poiché non poteva muoversi.   Giovedì scorso, le Guardie Zoofile sono state attivate da...

Muore a soli 22 anni, sgomento in Valdera

CALCINAIA. Profondo cordoglio per la prematura scomparsa del giovane Riccardo Fadda.   E’ un dolore atroce quello che ha colpito la Valdera per la morte, a...