17.7 C
Pisa
mercoledì 29 Maggio 2024

Agente preso a schiaffi e pugni da un detenuto

15:48

Nella giornata di ieri, al rientro dal cortile passeggi, un detenuto ha aggredito con schiaffi e pugni l’agente addetto al controllo.

8 e 9 giugno ci saranno le Amministrative in Valdera, hai già deciso per chi votare?

  • Sì, ho già deciso per chi voterò (60%, 741 Votes)
  • No, non ho ancora deciso (26%, 319 Votes)
  • Non andrò a votare (10%, 129 Votes)
  • Voterò scheda bianca (3%, 41 Votes)

Voti totali: 1.230

Loading ... Loading ...

Resta alta la tensione nella Casa Circondariale di Sollicciano, a Firenze, dove ieri si è contato l’ennesimo grave episodio di violenza ai danni di un poliziotto in servizio. A dare la notizia è Francesco Oliviero, segretario regionale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria. “Ancora un fine settimana di follia nel carcere fiorentino. Un detenuto italiano, noto per le sue intemperanze e la sua ostilità al rispetto delle regole, nella giornata di ieri al rientro dal cortile passeggi e senza nessun motivo ha aggredito con schiaffi e pugni l’agente addetto al controllo. Solo con l’ausilio di altro personale di Polizia presente si è riuscito a bloccare il ristretto e portarlo nella propria cella. Doveva essere sottoposto a visita medica, ma appena ha visto il medico ha iniziato a lanciare dalla cella pezzi di ceramica staccati dal bagno. Uno di questi ha colpito l’agente di Sezione, fortunatamente ad un cm dall’occhio. Il poliziotto è stato trasportato al locale nosocomio cittadino ove sono stati messi 5 punti di sutura e diagnosticato una prognosi di 10 giorni”. Il sindacalista evidenzia che “da tempo, come SAPPE, denunciamo che il carcere di Sollicciano è fuori controllo: quella di ieri è la aggressione numero 19 dall’inizio dell’anno nei confronti del personale di Polizia. Non si comprende la mancanza di provvedimenti risolutivi da parte dell’Amministrazione Regionale e Nazionale. Il personale è ormai allo stremo ed ha perso ogni serenità lavorativa. L’Amministrazione penitenziaria deve farsi carico del problema e attuare tutte le misure necessarie per far si che il personale dell’Istituto fiorentino possa svolgere il proprio turno lavorativo in sicurezza”.

“Il quadro di insieme dell’ennesimo evento critico evidenzia, più di mille parole, l’alta tensione delle carceri piemontesi”, sottolinea il segretario generale del SAPPE Donato Capece, che rivolge all’Agente ferito espressioni di vicinanza e solidarietà. “Nell’anno 2023, in Toscana, si sono contate 624 colluttazioni e 59 ferimenti, 172 e 13 solamente a Sollicciano. Nelle carceri della Nazione e della Toscana in particolare serve, forte ed evidente, la presenza dello Stato, che non può tollerare questa diffusa impunità, e servono provvedimenti urgenti ed efficaci!”, prosegue il leader del SAPPE, che si appella ai vertici del DAP affinchè creino le condizioni “per ristabilire ordine e sicurezza, attuando davvero quella tolleranza zero verso quei detenuti violenti che, anche in carcere, sono convinti di poter continuare a delinquere nella impunità assoluta!”. “Servono regole ferree per ristabilire ordine e sicurezza nelle carceri, attuando davvero quella tolleranza zero verso i detenuti violenti che, anche in carcere, sono convinti di poter continuare a delinquere nella impunità assoluta! Qui serve, forte ed evidente, la presenza dello Stato, che non può tollerare questa diffusa impunità, e servono provvedimenti urgenti ed efficaci!”, conclude Capece. Fonte: SAPPE

Ultime Notizie

“Lealtà e rispetto!” Riappeso il manifesto stracciato di Lupi candidato sindaco a Ponsacco, ecco da chi

Con una mossa non certo consueta, apprendiamo la notizia secondo cui liste all'opposizione e non, hanno riappeso il manifesto staccato da ignoti, del candidato...

900 mila euro per la Nuova Casa di Comunità a Marina di Pisa

Nuova Casa di Comunità del Litorale, cantiere al via: investimento da 900mila euro per riqualificare e ampliare il distretto di Marina di Pisa. Durante i...

Concessioni balneari, previsione equo indennizzo per il concessionario uscente a carico del subentrante

La novità della proposta di legge approvata è quella di riconoscere un equo indennizzo per il concessionario uscente, a carico di quello subentrante. La proposta...

Progetto Civico per una Val di Cecina unita

Le civiche di Volterra, Montecatini, Castelnuovo, Guardistallo e Pomarance insieme per guardare al futuro della Valle. Una domenica all'insegna del civismo, quella del 26 maggio,...

28 maggio interruzione idrica nel Comune di Casciana Terme Lari, ecco dove

A causa della complessità dell'intervento di riparazione sono stati allestiti due punti di approvvigionamento idrico sostitutivo in vista del ripristino del servizio. Acque comunica che,...

L’Onorevole Mazzetti (Forza Italia) visita i Comuni della Provincia di Pisa

L'On Erica Mazzetti, parlamentare di Forza Italia e membro della Commissione Ambiente ha visitato diversi comuni della Provincia di Pisa, per promuovere la sostenibilità...

News più lette negli ultimi 7 giorni

E’ morto Dj Franchino

Si è spenta per sempre la leggenda Franchino. E' morto a 71 anni Dj Franchino, pseudonimo di Francesco Principato. Lo annunciano la famiglia e gli...

Annamaria, da Volterra a “Il Contadino Cerca Moglie”

Annamaria, una dei protagonisti dell'edizione 2024 de "Il Contadino Cerca Moglie", ha 26 anni e viene da Volterra. Tra i protagonisti di "Il Contadino Cerca...

Muore bimba di 9 mesi, dramma a Cascina

PONTEDERA. Un dramma che lascia senza parole. Come riporta il quotidiano Il Tirreno, la piccola non ce l'ha fatta.  Una notizia che lascia senza fiato, una...

“Pontedera città delle culture: Villaggio delle radici”, ecco il programma del festival

Nel Giardino Suor Ilaria Meoli del Villaggio Piaggio, sabato 25 maggio si terrà l'evento "Pontedera città delle culture: Villaggio delle Radici". "Pontedera Città delle Culture:...

Malore in strada a Pontedera: Andrea muore a 36 anni

Il malore fatale sul Ponte Napoleonico a Pontedera: rianimato, è morto in ospedale. PONTEDERA - Andrea Miotti, di 36 anni, è deceduto a causa di...

Biancoforno a Fornacette: “Mai leso alcun diritto dei lavoratori. La querela? Aspetto personale”

FORNACETTE. La conferenza stampa si è svolta questa mattina, giovedì 23 maggio. L’azienda dolciaria Biancoforno SpA, una delle realtà più importanti in Valdera da 34...