Debutta la stagione al Teatro di Via Verdi di Vicopisano

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

VICOPISANO. Finalmente, sabato 24 Ottobre debutterà la stagione al Teatro di Via Verdi di Vicopisano.

Nonostante le difficioltà del periodo, sabato prossimo debutterà la Stagione Teatrale a Vicopisano. Nel pieno rispetto delle regole e dei protocolli Anci Cvod-19, andranno quindi in scena spettacoli per grandi e per piccini.

Tante le repliche degli stessi, in modo da compensare il contingentamento dei posti dovuto alla normativa antiCovid.

Debutta il 24 ottobre, alle 18.30 e alle 21.30, la stagione del Teatro di Via Verdi di Vicopisano con I Monologhi del caso, della Compagnia GRACT: Sofia K., liberamente ispirato alla vita di Sofia Kovalevskaya, con Elisabetta Biondi,e Il naso, liberamente tratto dal Cirano di Bergerac di Edmond Rostand con Federico Luppichini. Regia di Silvia Rubes. Per ogni spettacolo sono previste due repliche in modo da compensare il contingentamento dei posti dovuto alla normativa antiCovid. La stagione del Teatro Comunale, gestito dall'associazione The Thing, rientra nel progetto FerMenti del bando vinto dall'Arci Valdera, finanziato a sua volta con il bando "Giovani al centro" nell'ambito di Giovanisì, il programma della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani, di cui l'associazione è partner.

 

Gli altri appuntamenti in programma: il 7 novembre, alle 19.00 e alle 21.00, Le comicronache, spettacolo di giullarato contemporaneo, con Alberto Ierardi e Giorgio Vierda di La Ribalta Teatro, il 21 novembre Frammentazione, spettacolo di danza con Elisabetta Biondi, il 16 gennaio Aspettando Godot, alle 18.30 e alle 21.30, dello Studio della Formazione La Ribalta Teatro, il 23 gennaio Malacarne. Pezzi di umana memoria. alle 18.30 e 21.30, della Compagnia Semi Volanti in collaborazione con l'associazione Olifante, regia di Eva Malacarne in collaborazione con Gianni Ferdani di Anpi Pontedera, il 6 marzo Non è mai troppo tardi... tutorial tragicocomico sul sessismo,  della Compagnia Semi Volanti.

 

Tre gli spettacoli dedicati ai bambini e alle bambine, con due repliche alle 16.00 e alle 18.00: il 28 febbraio, Giufà (ovvero le folli avventure di un ragazzo che non voleva crescere), il 14 marzo DO RE MI FA il fiore (spettacolo didattico) e il 21 marzo Gran Teatro a... Rigoni (teatro dei burattini) presenta La storia storta (racconto inedito di Eva Malacarne), tutti per piccoli dai 5 anni.

 

La prenotazione è obbligatoria scrivendo a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.. Il biglietto intero costa 10 Euro, quello ridotto (per over 65 e under 12) 8 Euro, spettacoli per bambini: 7 euro. Informazioni e programma completo su www.viconet.it.

O.R.

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It