Più telecamere per 'cogliere con le mani nel sacco' i vicaresi incivili

VICOPISANO. Sono sempre più i cittadini e le cittadine che abbandonano i rifiuti, tanto che la Polizia Municipale, una volta individuati i responsabili ha convocato e multato i trasgressori.

"Abbiamo aumentato il numero di telecamere mobili - dice l'Assessora alla Polizia Municipale, Valentina Bertini - nel nostro Comune in modo da risalire facilmente agli autori e alle autrici di questi gesti di inciviltà e da identificarne sempre di più, come sta avvenendo, maggiormente, in questo periodo." (QUI articolo precedente)

"In accordo e in sinergia con l'Assessora all'Ambiente, Fabiola Franchi, e con l'Assessore al Ciclo dei Rifiuti, Juri Filippi, stiamo facendo tutto ciò che possiamo per limitare in modo crescente questi danni all'ambiente, non solo a scopo repressivo, anche preventivo ed educativo quando possibile. Confidiamo, infatti, che coloro che abbandonano, una volta individuati, convocati e multati, evitino di rifarlo ancora o saranno di nuovo 'presi con le mani nel sacco'. Al contempo riteniamo che il numero maggiore di telecamere mobili sia un valido deterrente, per chi ha in mente di sporcare il nostro bel territorio. Ci tengo molto a ringraziare, - aggiunge - a nome della Giunta e dell'Amministrazione, tutti i cittadini e le cittadine che ci segnalano gli abbandoni, permettendoci sia di intervenire per pulire che di riuscire spesso a scoprire chi li ha effettuati. Invito i cittadini a segnalarci, quando possono e vedono, anche chi abbandona in modo da ampliare ancora di più il nostro raggio di controllo e di azione."

"Covid permettendo, non appena potremo, riprenderemo le uscite collettive, nel rispetto della normativa anticontagio, con Vico Verde in modo che la salvaguardia dell'ambiente diventi sempre più una sfida condivisa da tutta la comunità, - conclude Bertini - a beneficio del nostro territorio e delle giovani generazioni che, oltre ad aiutarci nel tenere pulito, vedranno concretizzati i frutti del nostro impegno. Lasciamo sempre meno spazio di azione agli incivili!"

 

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It