13.4 C
Pisa
giovedì 13 Maggio 2021

Vaccine Day per 180 ultra 80enni: le immagini del palasport di Calcinaia

CALCINAIA. Il Comune di Calcinaia ha organizzato per domenica 11 aprile “Il Giorno delle Vaccinazioni” che si svolgerà presso il Palazzetto dello Sport in via S. Ubaldesca.

Abbiamo intervistato Mario Spoto, presidente dell’Associazione Basket Calcinaia che ha collaborato insieme agli operai comunali ad ottimizzare il palazzetto dello sport di Calcinaia che da domani, domenica 11 aprile ospiterà un plotone di ultra 80enni in una sola giornata, questo per ricevere la loro prima dose del vaccino Pfizer, la seconda sarà somministrata domenica 2 maggio sempre nella solita struttura.

Le immagini in anteprima

Come è nato questo rapporto con il Comune di Calcinaia?

Tutto sembra essere nato dall’idea di una dottoressa dell’Unità Sanitaria locale, la quale ha presentato l’idea all’amministrazione comunale, successivamente ha chiesto il mio intervento per verificare la fattibilità del progetto.

Come Basket Calcinaia abbiamo aderito più che volentieri alla richiesta del Comune, mettendo a disposizione la struttura del palazzetto, aiutando nella fase organizzativa per gli spazi, per i percorsi, sfruttando anche l’esperienza già fatta con gli allenamenti, con l’apertura del palazzetto e i protocolli definiti per poter far allenare i ragazzi in sicurezza. E in più fornendo supporto e volontari con i nostri ragazzi che hanno aderito entusiasticamente all’idea di aiutare e supportare domani domenica 11 aprile le operazioni di vaccinazione degli ultra-ottantenni della comunità, mettendosi a disposizione del Comune e della comunità.

Il Comune come si è interfacciato con voi? Ci ha contattato il responsabile dell’ufficio sport, poi abbiamo parlato con l’ufficio tecnico, alla presenza anche della dottoressa dell’Asl che coordina l’operazione e supportati dall’ufficio tecnico che ha fornito i materiali. Anche il sindaco Cristiano Alderigi è venuto ed ha fatto un sopralluogo per verificare un po’ tutto quanto il processo di attuazione.

Quanto durerà questa operazione?

Buona parte della giornata di domani domenica. L’apertura è prevista alle ore 9, ma noi saremo qui dalle 8, e dovrebbe completarsi nella prima parte del pomeriggio probabilmente. Saranno in 180 a ricevere il vaccino.

Ci sono diversi settori e un percorso obbligato, giusto?

C’è la prima fase così detta dell’intervista, poi si passerà alla vaccinazione negli appositi stand già preparati e che permettono anche di fare il tutto con rispetto della privacy, poi la fase della zona di attesa dei 15/20 minuti canonici dopo il vaccino, e infine l’uscita. Ci sarà a disposizione anche un’ambulanza con il personale della Pubblica Assistenza e di altre associazioni di volontariato che hanno messo a disposizione i loro mezzi per il supporto medico appunto con l’ambulanza, noi abbiamo già preparato comunque l’infermeria e un percorso per eventuali emergenze.

A microfono spento il presidente aggiunge che era già da un po’ di tempo che l’iniziativa era in ponte ma causa il via che non arrivava della regione i tempi si sono un po’ allungato, poco male, conclude ‘Spoto’, abbiamo raggiunto l’obbiettivo e noi come società ne’ siamo fieri.

©️ RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime Notizie

I lavoratori dicono NO alla vendita di Toscana Aeroporti Handling: sabato lo sciopero del personale

Giornata di mobilitazione quella di sabato 15 maggio per lavoratori e lavoratrici di Toscana Aeroporti e Toscana Aeroporti Handling con uno sciopero di ben...

Covid-19: 14 nuovi positivi in Valdera, quali i comuni interessati?

COVID-19. Dopo le consuete anticipazioni riportate questa mattina (leggi QUI), segnaliamo i nuovi positivi registrati quest’oggi per comune.Prendiamo in esame l’area Toscana nord ovest...

Anticipazioni Covid: altri 651 toscani contagiati nelle ultime 24 ore

COVID-19. I nuovi casi registrati in Toscana sono 651 su 23.271 test di cui 12.942 tamponi molecolari e 10.329 test rapidi. Il tasso dei nuovi...

”Doppia Golena”: ecco cosa c’è di vero, parla l’amministratore Luca Sardelli

PONTEDERA. Una cosa è certa, anche quest'anno Golena tornerà ad animare l'estate pontederese.  La Golena anche stavolta tornerà disponibile durante la mattina e il pomeriggio...

”Le strane circostanze”, il nuovo libro del ponsacchino Loris Grassulini

Si intitola ''Le strane circostanze'' il nuovo libro, disponibile da lunedì 10 maggio in tutte le librerie nazionali e su tutti gli store online,...

Litorale e turismo accessibile: il Comune a fianco di Alba Big Fish per il progetto ”Anch’io vado in vacanza”

PISA. L’assessore alla disabilità, Sandra Munno, ha partecipato a Marina di Pisa alla presentazione della campagna di raccolta fondi, promossa dalla sezione soci Coop...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...