20.9 C
Pisa
martedì 28 Giugno 2022

Uniti si riparte: battere la crisi economica dopo il virus

Uniti si riparte: anche l’Agenzia di Marketing e Comunicazione Sidebloom e l’azienda torinese Rigenera Hbw nella piattaforma delle eccellenze nazionali

Aggregare competenze per superare la crisi economica: la proposta

Uniti si riparte: è il nome della piattaforma nazionale nata in piena emergenza Covid e che aggrega le migliori eccellenze del Paese. L’obiettivo? Risiede nel nome: rilanciare il tessuto economico italiano, messo a dura prova da una crisi inedita.

Come, del tutto nuova, è stata la pandemia: il sodalizio – fisico e concettuale – si propone di offrire risposte concrete rispetto ad uno scenario che ha colto tutti alla sprovvista. Un insieme di menti – dal mondo della ricerca a quello della tecnologia, passando per la comunicazione e il marketing, fino alle istituzioni – che compie un lavoro di sintesi per far respirare le attività economiche.

Tra i protagonisti di questo progetto ci sono anche l’agenzia Sidebloom Marketing & Comunicazione e l’azienda torinese Rigenera Hbw, che in un momento così complesso ha deciso di riconvertire la propria produzione per distribuire dispositivi di protezione individuale. Hbw – che collabora con Sidebloom da tempo – fornirà consulenza scientifica in tema di Dpi e, al contempo, aiuterà ad attivare le filiere produttive sul territorio. Sidebloom, dal canto suo, farà quello che più le è congeniale: amplificare al massimo il messaggio propulsivo del progetto, attraverso un piano di comunicazione ed azioni di marketing mirate.

Concetti che, in queste settimane, si stanno già traducendo in azioni. Hbw – celebre nel mondo per aver sviluppato una tecnologia a micro – innesti che consente la rigenerazione dei tessuti – ha convertito alcune linee produttive mettendo a disposizione soluzioni igienizzanti e visiere protettive.

Materiali e dispositivi medicali sono stati donati ad ospedali del territorio piemontese, alla Protezione Civile, a numerose associazioni impegnate sul territorio nella lotta al virus e ad attività storiche, come – a Napoli – la celebre pizzeria Da Concettina ai Tre Santi e la altrettanto nota pasticceria Poppella, che hanno da poco riaperto le saracinesche.

La ricetta, quindi, è tracciata: reagire mediante la sperimentazione condotta su grandi numeri, attraverso la condivisione dei dati emersi dai risultati della ricerca e con una visione che sappia gestire il presente, allungando al contempo lo sguardo sul futuro prossimo. In questo modo si prova a riscrivere una storia che, fino a qui, ha procurato ferite ingenti.

Anche la metodologia da applicare sarà nuova: prevede l’utilizzo coordinato e integrato di strumenti, protocolli d’azione e approcci normativi. Il tutto, grazie ad un ecosistema costituito da un’intelligenza collettiva organizzata e da una cabina di regia di cui fanno parte istituzioni nazionali, regioni, Comuni, imprese, sindacati, società civile, ricercatori ed esperti: tutti uniti per trovare soluzioni concrete rispetto a problemi complessi. L’Italia riparte da qui.

Ultime Notizie

Suolo pubblico a Pisa, proroga fino al 30 settembre per bar e ristoranti

Commercio, confermata possibilità di incremento del 60%. Assessore Pesciatini: "Continua la nostra attenzione nei confronti delle categorie economiche che hanno subito danni a seguito...

Finale da urlo per Pinocchio in Strada: i 4 momenti clou

Ben quattro esibizioni lungo la Tosco Romagnola a San Miniato Basso nel 'finale di stagione'. "Per quanta strada ancora c'è da fare, amerai il finale"...

Tre giorni di festa con “Ponsacco Street Festival Rock&Blues” e “Bluesacco”

Ponsacco. Da giovedì 30 giugno a sabato 2 luglio musica e street food protagonisti nelle strade del centro storico. Musica, street food e mercatino vintage:...

Ztl al villaggio scolastico di Pontedera: tutte le info

Durante la fase sperimentale non verranno emesse sanzioni di alcun tipo. I varchi elettronici nella ZTL Villaggio Scolastico di Pontedera saranno in funzione in fase...

Multe per chi non accetta il bancomat dal 30 giugno: “Inaccettabile”

Le dichiarazioni del direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli e del presidente Fipe Confcommercio Pisa Alessandro Trolese. "Nel pieno di una tempesta che dall'inizio dell'anno...

Codice giallo per piogge e temporali fino alla mezzanotte di oggi

I temporali potranno essere più intensi in particolare nelle zone del Nord-ovest. Le condizioni di instabilità dovute al flusso di aria fresca proveniente da Nord...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Apre domani il ristorante di Cannavacciuolo a Terricciola

Per la prima volta in Toscana, il Gruppo Cannavacciuolo ha realizzato un progetto unico nel comune di Terricciola. TERRICCIOLA. Domani, venerdì 24 giugno, l'inagurazione del...

Muore stimata infermiera “innamorata del suo lavoro”

E' venuta a mancare ieri l'infermiera Sonia Buglioni: lavorava in Emodialisi all'Ospedale Lotti di Pontedera.  Con queste parole, il sindacato delle professioni infermieristiche NurSind Pisa annuncia...

Muore a 35 anni nello schianto frontale con un’altra auto

L'incidente stradale mortale è avvenuto al confine tra i comuni di Fucecchio, Altopascio e Castelfranco di Sotto poco prima delle 19. Ieri, poco prima delle...

Ossa rinvenute a Pisa. Potrebbero essere umane

Un macabro rinvenimento mercoledì scorso in riva al fiume a Pontasserchio. Come riporta il quotidiano La Nazione, mercoledì mattina intorno alle 9, il responsabile del Nucleo...

Scontro frontale tra due auto a Perignano, due feriti

L'incidente stamani a Perignano. CASCIANA TERME LARI. Alle ore 06.50 circa di stamani, sabato 25 giugno, si è verificato un incidente frontale tra due auto...

Cade in zona impervia dalle due ruote: interviene Pegaso

L’incidente nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 23 giugno: la caduta da una bici o da una moto in una zona impervia, attivato l’elisoccorso. SAN...