Petrucci (FdI): Fi-Pi-Li la novella dello stento! ''Giani presenti il progetto entro l'inverno''

TOSCANA. Il consigliere regionale FdI, Diego Petrucci, si dice molto adirato nei confronti del presidente Giani, ecco le sue parole: 

 "Non sono contrario a priori all'idea di creare una Spa per gestire la disastrata superstrada Fi-Pi-Li, ma dopo gli annunci il Presidente Giani deve presentare, entro l'anno, il progetto. - ha affermato - Fino ad ora abbiamo assistito ad una fabbrica di sprechi ed errori, con rattoppi quasi all'ordine del giorno mentre la terza corsia è diventata la novella dello stento così come le corsie d'emergenza". Questo quanto dichiarato da Petrucci. 

"La società Toscana Strade Spa non deve diventare un inutile carrozzone per l'ennesimo valzer delle poltrone. Bisogna iniziare a dare certezze e garantire la sicurezza alle migliaia di utenti giornalieri di questa arteria fondamentale per la mobilità toscana - ha aggiunto - Mi chiedo anche: la Regione potrà davvero assicurare, come annunciato dal Governatore, 20 milioni annui per la gestione della Fi-Pi-Li? Non si può pensare di creare un ente che, per trovare i soldi necessari per la manutenzione, sia costretto ad applicare un pedaggio oppure spremere gli automobilisti con una raffica di multe tramite gli autovelox disseminati lungo il percorso". Petrucci ha poi concluso: "Scriverò ad Irpet perché calcoli quanti giorni, mesi, anni i toscani passano in coda sulla superstrada. Disagi che si traducono in costi economici e minor competitività per le aziende ma anche meno tempo per le persone da dedicare ai propri impegni personali".

Misericordia 2 - dentro articolo
 

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It