Casa Salute della Rosa, FdI: ''Chiediamo la realizzazione di triage coperta''

TERRICCIOLA. Casa della Salute della Rosa al centro delle attenzioni di "Terricciola SiCura", il gruppo politico chiede l'istallazione del triage mobile dove poter accogliere l'utenza in una struttura coperta:

"La Casa della Salute della Rosa di Terricciola - si riporta nel comunicato FdI - rappresenta un punto di riferimento per la cittadinanza dell'Alta Valdera, ma purtroppo a seguito delle restrizioni Covid-19 gli utenti del presidio non possono più usufruire della sala d’attesa interna.
I cittadini allora sono costretti ad attendere all’esterno e perciò sono soggetti alle avverse condizioni meteo e alle basse temperature autunnali che mettono a rischio la loro salute.
Proprio per questo motivo abbiamo interpellato il Sindaco Mirko Bini e l’intera amministrazione comunale. Infatti, - conclude il comunicato di FdI - chiediamo che venga realizzata una struttura di triage mobile e coperta, con la possibilità di avere anche dei punti d’appoggio, dove poter accogliere i cittadini in modo da rendere più comoda e sicura l’attesa".

Il comunicato stampa è a firma di: Matteo Arcenni Elena Baldini Matteo Leggerini Sauro Colombo
Terricciola SiCura

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It