Santa Maria a Monte, parere contrario del Comune in merito all'ampliamento del centro rifiuti

SANTA MARIA A MONTE. In merito all'approvazione regionale del progetto di potenziamento dell'impianto di stoccaggio e trattamento rifiuti,  il Comune di Santa Maria a Monte mostra la sua contrarietà.

La Regione Toscana ha avviato il procedimento finalizzato al rilascio del provvedimento per l’autorizzazione unica regionale per il progetto di “Potenziamento dell’impianto esistente di stoccaggio e trattamento rifiuti” ubicato nel Comune di Santa Maria a Monte.

Il Comune di Santa Maria a Monte  ha rilasciato parere contrario al progetto per l’ampliamento dei rifiuti pericolosi formulando il parere e il contributo tecnico istruttorio richiesto dalla Regione.

"Seguiremo con attenzione, come abbiamo sempre fatto, in particolar modo per le tematiche ambientali, il procedimento" spiega il primo cittadino Ilaria Parrella "e a tale scopo invitiamo chiunque abbia interesse a presentare osservazioni e memorie scritte relative alla documentazione depositata dalla Regione Toscana al link del sito web della Regione Toscana (http://www.regione.toscana.it/-/procedimento-coordinato-e-provvedimento-unico), con le seguenti modalità:
- per via telematica con il sistema web Apaci (http://www.regione.toscana.it/apaci – sistema gratuito messo a disposizione dalla Regione Toscana per l'invio di documenti);
- tramite posta elettronica certificata PEC: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.;
- per posta all'indirizzo: Piazza dell’Unità Italiana 1, 50123 Firenze (FI);
- per fax al numero 055 4384390.
 
Si prega di far pervenire, per opportuna conoscenza, copia delle eventuali osservazioni anche al Comune di Santa Maria a Monte al seguente indirizzo email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it."
 
Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito del Comune: www.comune.santamariaamonte.pi.it

O.R.
 

Aiuta l'informazione libera. Condividi questo articolo!
Pin It