13.4 C
Pisa
venerdì 14 Maggio 2021

Riaprono i ristoranti, ed il Cigno Nero anche il giardino. 30 Maggio

BIENTINA. C’è volontà di ripartire, c’è soprattutto il senso di non perdere quello che in una vita si è costruito. Così un po’ alla volta tutto si rimette in moto. Gli esercenti della Valdera tra cui bar, pizzerie, birrerie e ristoranti, hanno tirato su la saracinesca.

Clientela molto titubante i primi giorni, adesso sempre più consapevole che tutto dipende dal comportamento da tenere, per cui preso coscienza, l’utente si avvicina con più sicurezza all’esercizio pubblico.

Tra le riaperture eccellenti c’è anche quella del noto ristorante  pizzeria Cigno Nero di Bientina. Locale suggestivo per la sua collocazione, immerso nel verde, distante dalle strade trafficate, conferisce da sempre quel senso di sana tranquillità.

Per saperne di più su come il locale si è organizzato in questo particolare momento, abbiamo intervistato la titolare del Cigno Nero, “Caterina”. L’abbiamo incontrata nel suo mondo, nel giardino, dove le sue rose, e le piante si tuffano nel lago e dove anatre e cigni hanno trovato il loro habitat:

“al Cigno Nero non abbiamo problemi di spazio per garantire il distanziamento, – ci dice la titolare – la nostra struttura sia nelle ampie sale interne, che nello spazio esterno risponde ampiamente a quelle che sono le regole richieste nel decreto ministeriale”, da noi – prosegue Cateriana – c’è solo l’imbarazzo della scelta, puoi cenare vicino al lago, sotto l’ampia struttura esterna coperta, nelle sale interne”. “Siamo pronti ad accogliere quanti, sabato 30 maggio vorranno venire al Cigno Nero per una “pizzata”, o per il menu che solitamente proponiamo.

“Anche il nostro personale risponde alle esigenze richieste sanitarie e tutti gli ambienti sono perfettamente sanificati”.

Buon appetito al Cigno Nero via della Lendinaia a Bientina

 

Ultime Notizie

Prenotazione Vaccini, “Over 40 tocca a voi”

Arriva dalla Regione Toscana l'invito alla prenotazione dopo gli over 50, anche per gli over 40Il post è online da questo pomeriggio sulla pagina...

A Fornacette una piazza sempre più verde e decorosa

FORNACETTE. In fase di ultimazione il lavoro che ha visto dare nuovo colore, rigorosamente verde, alla riqualificata Piazza Timisoara (Piazza del Mercato) a Fornacette. Entro...

Tassa sui rifiuti: ”Inaccettabile un altro rinvio!”, le Partite Iva insorgono

PISA. Il Comune di Pisa ha rinviato la rata della tassa sui rifiuti. Intanto monta la protesta delle partite Iva.“Un altro inutile rinvio che...

Signora dà in escandescenze e prende a calci il portone del Patronato

PISA. Momenti di tensione nella tarda mattinata di ieri, 13 maggio, in via Catalani dove una dipendente del Patronato Enac ha segnalato alla Sala...

Santa Croce e Cascina: suolo pubblico gratuito, accolte le richieste di Confcommercio

“La situazione per le imprese della provincia resta drammatica, e in particolare per i pubblici esercizi l'unica opportunità di lavoro è data dalla possibilità...

Anita spegne 100 candeline e si regala il vaccino anti-Covid

PONTEDERA. A riportare la notizia il sindaco di Pontedera, Matteo Franconi."Con grande piacere ho voluto personalmente fare gli auguri alla signora Anita Borchi per...

News più lette

Dolore e sgomento a Calcinaia e Pontedera, ci ha lasciato Daniela

VALDERA. Ci ha lascato Daniela Micheletti, persona conosciutissima a Pontedera e Calcinaia, dove insieme al marito Enrico ha gestito l'Edicolé, l'edicola del paese. Daniela,...

Quali sono i comuni della Valdera che rischiano la zona rossa locale?

LA VALDERA. Come anticipato (leggi QUI), nel nuovo decreto anti-Covid le zone rosse scatteranno con il raggiungimento della soglia dei 250 casi settimanali per...

Sgomento in Valdera, oggi l’ultimo saluto ad Antonella

Se ne va all'età di 67 anni, Antonella Barberis, insegnante di educazione fisica conosciutissima in tutta la Valdera. L'ultimo saluto alle ore 11, questa...

Stroncato da un malore, muore a 45 anni dipendente della Biancoforno

PONTEDERA. Se ne è andato alla sola età di 45 anni Paolo Vedovato.  Un malore, poi il ricovero all'Ospedale Lotti di Pontedera. Alcune complicazioni e...

Valdera, muore a 43 anni di tumore

VALDERA. A soli 43 anni muore Michelle Guerrini, da circa 4 anni lottava contro un tumore. Michelle era originaria di San Marcello Pistoiese ma...

Dopo 21 giorni si è ancora contagiosi o si può tornare alla normalità?

COVID-19. È una domanda che molti si pongono: superati i canonici 21 giorni, in cui negli ultimi 7 non si sono manifestati eventi legati...