7.1 C
Pisa
sabato 4 Febbraio 2023

Chiusure attività, presidi sicurezza e limitazione spazi: Pisa rinnova ordinanza contro malamovida

Scaduta il 15 gennaio scorso, sarà prorogata fino al 30 settembre l’ordinanza per contrasto alla “malamovida” in centro storico: tutto quello che c’è da sapere sulla regolamentazione delle attività nel centro storico cittadino.

PISA – Prorogata fino al 30 settembre 2023 l’ordinanza per la regolamentazione delle attività nel centro storico cittadino di contrasto alla “malamovida”.

L’ordinanza, concordata con le associazioni di categoria cittadine che proprio nei giorni scorsi hanno firmato il “Patto per il decoro urbano e per una movida responsabile 2023”, era stata approvata lo scorso luglio ed era scaduta domenica 15 gennaio.

L’atto prevede che dal 21 gennaio, e fino al prossimo 30 settembre i pubblici esercizi, gli esercizi commerciali e quelli artigianali all’interno delle zone A e B del centro storico dovranno cessare la propria attività entro le ore 1.00 dei giorni dalla domenica al giovedì; entro le ore 2.00 dei giorni a cavallo tra venerdì e sabato e tra sabato e domenica.

Le attività non possono inoltre essere riprese prima delle ore 6.00 del giorno successivo.

È consentito un periodo di trenta minuti, dopo l’orario di chiusura, per sistemare gli arredi esterni e svolgere le attività di pulizia all’interno, senza alcuna somministrazione o vendita.

L’ordinanza prevede inoltre che “qualora si verifichino episodi di eccessivo affollamento di piazze o altri spazi pubblici delimitati, al fine di tutelare la salute e l’incolumità delle persone, il personale delle Forze di polizia in servizio ha facoltà di procedere alla momentanea chiusura della piazza, salva la possibilità di accesso/deflusso ai pubblici esercizi preventivamente prenotati dal cliente ed alle abitazioni private.

Al fine di rendere effettive le prescrizioni di cui alla presente ordinanza, gli accessi alle aree interessate possono essere presidiati e regolati da personale delle agenzie private di vigilanza con le quali il Comune di Pisa abbia stipulato contratti di fornitura del servizio. L’attività del suddetto personale sarà, in ogni caso, diretta e supportata dalla Polizia Municipale e dalle altre Forze di polizia in servizio”.

Ultime Notizie

Musica sacra ad allietare il Duomo di Pontedera

Domani, domenica 5 febbraio, le note di Fauré e Dvorak allieteranno il Duomo di Pontedera: l’evento a ingresso gratuito. PONTEDERA – La musica sacra di...

Fondazione Arpa e Lega calcio serie A in campo insieme per promuovere la ricerca

Serie A e Fondazione Arpa insieme per promuovere l'importante missione e gli obiettivi della ricerca medico-scientifica: l'iniziativa "In armonia per la Salute". La giornata del...

Un arresto a Pontedera per reati contro il patrimonio

L’arresto dei Carabinieri di Pontedera per reati contro il patrimonio: il soggetto sconterà la pena ai domiciliari. PONTEDERA - I Carabinieri della Compagnia di Pontedera...

Coinvolti in un frontale, sotto effetto di alcol e stupefacenti: denunciati i due conducenti

Rimasero coinvolti in un frontale che incendiò le loro auto: i Carabinieri hanno accertato che i due conducenti guidavano l’uno sotto effetto di alcol,...

Barbafieri su Grillaia: “Minoranza non legge i giornali, parere negativo ma alternativa senza riscontri”

La discarica di Chianni continua a far discutere: il sindaco di Lajatico, Alessio Barbafieri, risponde al comunicato del gruppo di minoranza in merito alla...

Dispositivi elettronici venduti irregolarmente: doppia sanzione per un esercente di Pisa

Due le contravvenzioni amministrative a carico dell’esercente 32enne che vendeva irregolarmente dispositivi elettronici nel suo negozio in città. PISA - La Squadra Amministrativa della Questura...

News più lette negli ultimi 7 giorni

Addio Roberto, violinista con l’armonia nel cuore

Lutto per la prematura scomparsa del violinista Roberto Cecchetti. Le sue note meravigliose, di un artista pieno di talento, riecheggeranno per sempre nella mente...

Toscana: 2.413 nuovi casi Covid e 18 decessi, in calo pressione su ricoveri

CORONAVIRUS. 2.413 nuovi casi, età media 37 anni. Sono 18 i decessi. I ricoverati sono 826 (20 in meno rispetto a ieri), di cui 55...

Bientina, Cinzia non ce l’ha fatta. Lascia due figli

Bientina in lutto, è venuta a mancare Cinzia Lucia. "L'Associazione Nazionale Carabinieri di Bientina porge le più sentite e sincere condoglianze alla Famiglia Nocita per la...

Muore a 57 anni, Cristina lascia due figli

Santa Croce sull'Arno in lutto, è venuta a mancare Cristina Duranti. Il triste annuncio è apparso sulla pagina Facebook della società pallavolistica Lupi Santa Croce: "S. Croce...

Che capolavoro! Madre e figlio pisani sbancano Amadeus su RAI 1

Pisa, Cristina e Lorenzo, la madre e il figlio di Pisa, hanno conquistato il pubblico televisivo italiano grazie alla loro partecipazione al popolare gioco...

Lavori sulla Fi-Pi-Li, chiusura alternata delle corsie

Cinque giorni di lavori sulla Fi-Pi-Li. Modifiche alla viabilità, ecco dove. PROVINCIA. Global Service SGC Fi Pi Li, il gestore della superstrada, informa che dal...